Giovedì 25 Febbraio 2021 | 11:47

NEWS DALLA SEZIONE

Nella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 
Il caso
Barletta, marito cancella l'identità della moglie per 20 anni: condannato

Barletta, marito cancella l'identità della moglie per 20 anni: condannato

 
la polemica
Bisceglie, lavori in corso sulla costa: «Sembra la muraglia biscegliese»

Bisceglie, lavori in corso sulla costa: «Sembra la muraglia biscegliese»

 
Nella Bat
Canosa, rapina a portavalori vicino alla posta: ferita guardia giurata

Canosa, rapina a portavalori vicino alla posta: ferite una guardia giurata

 
La sentenza d'appello
Barletta, Di Leo ucciso dopo lite per leadership sui frutti di mare: confermato ergastolo per sicario

Barletta, Di Leo ucciso dopo lite per leadership sui frutti di mare: confermato ergastolo per sicario

 
La fiction
Lolita Lobosco, parla Bianca Nappi: «Accanto alla Ranieri ho ritrovato Trani»

Lolita Lobosco, parla Bianca Nappi: «Accanto alla Ranieri ho ritrovato Trani»

 
sicurezza urbana
Barletta, ripristinata viabilità in via Buonarroti: nessun intralcio più per i Vigili del fuoco

Barletta, ripristinata viabilità in via Buonarroti: nessun intralcio più per i Vigili del fuoco

 
L'emergenza
Vaccini anti Covid nella BAT: «Serve accelerare, altrimenti ci vorranno anni»

Vaccini anti Covid nella BAT: «Serve accelerare, altrimenti ci vorranno anni»

 
controlli della Ps
Barletta, nascondeva marijuana e cocaina in un armadio in casa: arrestato 45enne

Barletta, nascondeva marijuana e cocaina in un armadio in casa: arrestato 45enne

 
le indagini
Barletta, sparò a 21enne per vendicare accoltellamento: arrestato 26enne

Barletta, sparò a 21enne per vendicare accoltellamento: arrestato 26enne

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantoguardia di finanza
Truffa gasolio a Taranto; sequestrati 2 mln di beni a 5 imprese

Truffa gasolio a Taranto; sequestrati 2 mln di beni a 5 imprese

 
BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 
Barinel Barese
Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

 
FoggiaI fatti a settembre
Foggia, tabaccaio ucciso durante rapina: 5 persone arrestate dopo 5 mesi

Foggia, tabaccaio ucciso in rapina: 5 persone arrestate dopo 5 mesi, anche un minore VD

 
MateraIl virus
Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

 
LecceL'incidente
Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

 
BrindisiIl caso
Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

 

i più letti

fase 2

Asl BT a lavoro per smaltire liste d'attesa: pazienti prenotati saranno richiamati

L'azienda sanitaria sta predisponendo un piano di riapertura degli ambulatori per il recupero di tutte le prestazioni non erogate e già prenotate

Asl BT, tutto pronto per smaltire liste d'attesa: pazienti prenotati saranno richiamati

«Sulla base delle indicazioni e delle linee guida definite dalla Regione Puglia stiamo completando un piano di riapertura degli ambulatori ospedalieri e territoriali per riattivare tutti i servizi e recuperare le prestazioni non erogate dal 9 marzo a oggi»: Alessandro Delle Donne, Direttore Generale della Asl Bt chiarisce le attività in corso in queste ore.

«Abbiamo bisongo della massima collaborazione dei cittadini e dei medici prescrittori – aggiunge Delle Donne – per lavorare con la massima sicurezza per pazienti e operatori».

In particolare, la Asl Bt sta predisponendo un piano di riapertura per il recupero di tutte le prestazioni non erogate e già prenotate dal momento in cui è stato avviato il blocco delle prestazioni: dal 9 marzo infatti sono garantire solo per prestazioni urgenti e non differibili (codici U e B) mentre non sono state espletate le prenotazioni differibili e programmate (codici D e P).

Gli accessi agli Ospedali e agli ambulatori territoriali restano programmati e riservati ai soli pazienti negli orari prenotati: «ai varchi unici di accesso delle strutture viene rilevata la temperatura corporea e viene compilata una scheda di accesso – continua il Direttore Generale – pertanto per garantire sicurezza e fluidità dei percorsi è assolutamente indispensabile che i cittadini si presentino nelle strutture qualche minuto prima della propria prenotazione. Vanno rispettati gli orari perché questo permette di non creare code e disagi tanto per gli stessi cittadini quanto per gli operatori».

Prenotazioni e gestione degli spazi di attesa sono organizzati in maniera tale da rispettare le norme di sicurezza: è garantito il distanziamento sociale, tutti devono indossare mascherine, è consentita la presenza di un accompagnatore solo in caso di necessità.

«Questa è una fase molto delicata – conclude Delle Donne – in cui dobbiamo stare ancora più attenti e in cui abbiamo bisogno della collaborazione dei cittadini per la loro stessa sicurezza e per quella degli operatori. Ribadisco che a breve avvieremo un piano di recupero delle prestazioni non erogate e sarà nostra cura richiamare tutti i i cittadini che non hanno usufruito delle prestazioni prenotate».

CALL CENTER INFORMATIVO - Le attività dei Cup restano al momento riservate alle urgenze e alle prestazioni non differibili mentre è possibile utilizzare i servizi on line di prenotazione, disdette e pagamento sul Portale della Salute e il servizio di Call Center Asl Bt al numero verde 800.550.177 attivo dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20 per prenotazioni e disdette.

CITTADINI RICHIAMATI - I cittadini che non hanno usufruito di prestazione, così come spiegano alla Asl Bt, saranno richiamati. L'accesso alle strutture é controllato ma serve collaborazione, in particolare vanno rispettati orari di prenotazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie