Lunedì 14 Ottobre 2019 | 03:59

NEWS DALLA SEZIONE

nel Nordbarese
Trinitapoli, lampeggiano per segnalare posto di blocco: 5 automobilisti multati

Trinitapoli, lampeggiano per segnalare posto di blocco: 5 automobilisti multati

 
i numeri
Turismo, Trani da record: ottobre tutto esaurito

Turismo, Trani da record: ottobre tutto esaurito

 
L'inchiesta
Traffico di influenze, padre Renzi indagato: soldi da imprenditore barlettano D'Agostino

Padre Renzi indagato: «Soldi da D'Agostino per presentarlo a politici pugliesi»

 
nel Nordbarese
Trani, chiusa per 15 giorni pizzeria dell'uomo che ha minacciato 3 ragazzini con una pistola

Trani, chiusa per 15 giorni pizzeria dell'uomo che ha minacciato 3 ragazzini con una pistola

 
L’epilogo
Magistrati arrestati a Trani, D’Introno si costituisce: è in carcere

Magistrati arrestati a Trani, D’Introno si costituisce: è in carcere

 
Il giallo
Crollo di Barletta, scomparsa la maglia dedicata alle 5 vittime: «Una vergogna»

Crollo di Barletta, scomparsa la maglia dedicata alle 5 vittime: «Una vergogna»

 
Strage Andria-Corato
Scontro treni, pm conosceva avvocato: doveva astenersi, Csm conferma censura

Scontro treni: «Pm conosceva avvocato, doveva astenersi», Csm conferma censura

 
nel nordbarese
Trani, ragazzini giocano con petardo e lui li minaccia con pistola: arrestato

Trani, ragazzini giocano con petardo e lui li minaccia con pistola: arrestato

 
Il rogo
Andria, fiamme distruggono deposito di legname: indagano i carabinieri

Andria, fiamme distruggono deposito di legname: indagano i carabinieri

 
Lotta alla droga
Andria, sequestrato oltre un chilo di marijuana: 3 arresti

Andria, sequestrato oltre un chilo di marijuana: 3 arresti

 
Lìappello
Agricoltori in ginocchio nella Bat: poche giornate lavorative

Agricoltori in ginocchio nella Bat: poche giornate lavorative

 

Il Biancorosso

Bari Ternana 2-0
Bari asfalta la Ternana al San Nicola: eurogol di Hamlili

Bari asfalta la Ternana al San Nicola: eurogol di Hamlili  Foto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Batnel Nordbarese
Trinitapoli, lampeggiano per segnalare posto di blocco: 5 automobilisti multati

Trinitapoli, lampeggiano per segnalare posto di blocco: 5 automobilisti multati

 
Foggiababy gang
Foggia, ragazzini aggrediscono passanti con calci e pugni

Foggia, ragazzini aggrediscono passanti con calci e pugni

 
Potenzanel Potentino
Latronico, sistema della «gabbie» per mettere un freno all'invasione dei cinghiali

Latronico, sistema della «gabbie» per mettere un freno all'invasione dei cinghiali

 
Lecceil caso
Salento, allieve molestate a scuola? Indagini sul prete prof

Salento, allieve molestate a scuola? Indagini sul prete prof

 
Brindisinel Brindisino
Ceglie Messapica: donne e bambine donano capelli per solidarietà

Ceglie Messapica: donne e bambine donano capelli per solidarietà

 
Tarantole polemiche
Medicina a Taranto, protesta degli studenti baresi: «Noi costretti a migrare per studiare»

Medicina a Taranto, protesta degli studenti baresi: «Noi costretti a migrare per studiare»

 
MateraIl caso
Sparatoria nella notte a Policoro, due feriti: scatta un fermo

Mafia: duplice tentato omicidio a Policoro, fermato 49enne

 

i più letti

Arrestato

Barletta, marocchino accoltella tunisino e gli aizza contro un Pitbull

Preso dalla Polizia un 24enne senza fissa dimora: aveva ferito alle braccia un altro straniero

Barletta, marocchino accoltella tunisino e gli aizza contro un Pitbull

Gli agenti del Commissariato di Polizia di Barletta hanno arrestato un 24enne marocchino senza fissa dimora, Hamza Touil, ritenuto responsabile di lesioni aggravate e porto abusivo di arma in luogo pubblico.

In particolare, verso le ore 15.00 di domenica 15 settembre, i poliziotti della Squadra Volante sono intervenuti, a seguito di segnalazione giunta al 113, presso un bar in via San Samuele, dove era presente un 31enne cittadino tunisino con ferite da arma da taglio sulle braccia. L’uomo ha riferito di essere stato accoltellato da un cittadino marocchino in una stradina sterrata, nei pressi di un distributore di benzina ubicato in zona. La vittima, inoltre, ha riferito di essere stata morsa da un cane “Pitbull”, che l’aggressore gli ha aizzato contro, e che nei giorni precedenti, la stessa persona, gli aveva cagionato ferite al collo e ad un braccio colpendolo con una bottiglia, a suo dire senza motivo.

I poliziotti sono riusciti a rintracciare l’aggressore che si era rifugiato in uno stabile in costruzione, in via delle Fornaci: sotto un materasso è stata trovata l'arma dell'aggressione, un coltello a punta modello “katana giapponese”, ancora intriso di sangue, della lunghezza complessiva di 28 centimetri e con impugnatura lunga 10 centimetri. Il pitbull, che al momento del controllo era con il cittadino marocchino, è stato affidato al canile comunale.

Vittima ed aggressore sono stati soccorsi da personale del 118; il cittadino tunisino ha riportato ferite giudicate guaribili in 15 giorni mentre il cittadino marocchino ha riportato ferite giudicate guaribili 10 giorni. A seguito di sopralluogo, sul luogo dell’aggressione è stato anche rinvenuto il fodero del coltello. Il marocchino è stato rinchiuso nel carcere di Trani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie