Martedì 23 Ottobre 2018 | 14:22

NEWS DALLA SEZIONE

Delinquenza minorile
Bari, scippano la borsa ad una donna in pieno giorno: denunciati 3 minorenni

Bari, scippano la borsa ad una donna in pieno giorno: d...

 
Lo studio del Sole 24 ore
Crimini in calo fra Bari e provincia

Crimini in calo fra Bari e provincia

 
Denunciato un ristoratore
Polignano, nel menu tonno frescoA tavola prodotto scaduto e scongelato

Polignano, nel menu tonno fresco, a tavola prodotto sca...

 
L'ultimo saluto
Incidente a Libertà, muore 17enne: «Ciao Andrea, ci mancherà il tuo sorriso»

Incidente a Libertà, muore 17enne: «Ciao Andrea, ci man...

 
emergenza roghi
Terra dei fuochi, in prima linea i comitati e le associazioni

Terra dei fuochi anche a Bari: in prima linea i comitat...

 
Ad Altamura (Ba)
Cava abusiva sequestrata nel Parco dell'Alta Murgia

Cava abusiva sequestrata nel Parco dell'Alta Murgia

 
Ad acquaviva delle fonti (Ba)
Nascondeva eroina in un muretto a secco: ai domiciliari un 34enne

Nascondeva eroina in un muretto a secco: ai domiciliari...

 
L'evento annullato
Noci, «Bacco nelle Gnostre» non si farà e scoppia la polemica

Noci, «Bacco nelle Gnostre» non si fa, polemica

 
Lavoro
Formazione professionale, Puglia verso l'emergenza: scadono 280 contratti

Formazione professionale, Puglia verso l'emergenza: sca...

 
Protesta a Bari
Disabili, addio palestra: la squadra di basket in carrozzina in strada:«Comune Bari accontenta gli amici»

Disabili, squadra  di basket in carrozzina per strada. ...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

iniziativa

Bari vecchia in fiore
il concorso si rifarà

fiori su balconi

BARI - Su proposta dell’assessore alle Culture e al Turismo di Bari, Silvio Maselli, la giunta ha approvato oggi «Bari vecchia in fiore», il concorso dedicato alla cura del verde privato nei giardini, cortili, terrazze, balconi e vetrine commerciali del borgo antico. Un’iniziativa - è stato evidenziato - che si intende non solo come gara tra concorrenti ma soprattutto come momento di aggregazione e sensibilizzazione della comunità su micro interventi di abbellimento e cura della città. L’idea è che una diffusa fioritura di strade e balconi, possibile grazie alla spontanea collaborazione dei cittadini, possa migliorare sensibilmente l'immagine complessiva del cuore della città offrendo un impatto visivo efficace e suggestivo, a fronte di un piccolo impegno per i singoli cittadini e per l’amministrazione. «L'arma più forte per combattere il degrado e l’incuria è la partecipazione», commenta Maselli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400