Giovedì 24 Gennaio 2019 | 07:29

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Lungomare San Girolamo, Melini: «Resta una brutta incompiuta»

Lungomare San Girolamo, Melini: «Resta una brutta incompiuta»

 
Il meeting
Congresso Cgil, Camusso incontra lavoratori Gazzetta del Mezzogiorno

Congresso Cgil, Camusso incontra lavoratori Gazzetta del Mezzogiorno

 
Sentenze tributarie pilotate
Bari, caso «Gibbanza» Cassazione annulla 2 condanne

Bari, caso «Gibbanza» Cassazione annulla 2 condanne

 
La denuncia
Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

Rissa dopo riunione mercato Bari, presidente Fiva: «Mi hanno spinto»

 
L'iniziativa
Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

Bari, mercato di via Napoli vicino al cimitero: c'è il progetto

 
Per stalking
Picchiata perché russava e minacciata con video osé da pubblicare online: barese fa arrestare l'ex marito

Picchiata perché russava e minacciata con video osé da diffondere: barese fa arrestare ex marito

 
Il concorso di idee
Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni

Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni
Sisto (FI): bufala storica

 
Operazione Pandora
Mafia a Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

 
Alle urne
Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

 
Denunciati due fasanesi
Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

 
In scooter sulla Statale 100
Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

 

Asse Nord-Sud a Bari

Partono i collaudi sul ponte
Poi i lavori per completarlo

Partono i collaudi sul ponte Poi i lavori per completarlo

BARI - Come annunciato, sono cominciate questa mattina le operazioni di collaudo statico del ponte sull’Asse nord sud, che consistono nel sottoporre la struttura al carico rappresentato dal passaggio e stazionamento di un certo numero di camion: sono 18 i mezzi impegnati nella giornata di oggi, mentre saranno 24 quelli utilizzati domani. Le operazioni si protrarranno per quattro giorni, fino a giovedì 4 agosto.

In queste ore, inoltre, tutta una serie di punti del ponte sono sotto osservazione grazie a strumenti di misurazione tecnica atti a rilevare i micro cedimenti o spostamenti che la struttura subisce, per verificare che siano in linea con le previsioni progettuali.
Si tratta di operazioni indispensabili per acquisire i dati da allegare al certificato di collaudo statico che permetterà materialmente l’apertura del ponte al traffico veicolare.

“L’ultima volta che siamo saliti sul ponte - ha commentato Antonio Decaro, che ha effettuato un sopralluogo stamattina - ci eravamo ripromessi di avviare le operazioni di collaudo nella prima settimana di agosto proprio per cercare di anticipare i tempi di apertura al traffico di questa nuova struttura. Oggi è il 1° agosto e sul ponte sono arrivati i camion che saranno impegnati nella prova di carico per il collaudo statico. Nei prossimi giorni ci occuperemo di tutte le procedure burocratiche per l’apertura ufficiale del ponte, prevista tra settembre e ottobre, come ci eravamo ripromessi. In un Paese in cui i lavori per le opere pubbliche sembrano iniziare e non avere mai fine, quest’opera strategica per la città e il territorio metropolitano è in fase di ultimazione”.

“Ad oggi il ponte è stato interamente asfaltato - ha sottolineato l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso - sebbene mancante dello strato più superficiale, in quanto mancano ancora i quattro centimetri del tappetino di usura, che prevediamo di eseguire nell’ultima settima di agosto per evitare che venga danneggiato dall’esecuzione delle ultime lavorazioni attualmente in corso. Nelle prossime settimane i lavori proseguiranno senza interruzione: saranno montate le barriere guard rail sullo spartitraffico centrale e completati i montaggi sui bordi laterali”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400