Giovedì 25 Febbraio 2021 | 09:24

NEWS DALLA SEZIONE

nel Barese
Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

 
La decisione
Caso legionella a Bari, Riesame annulla interdizione vertici del Policlinico

Caso legionella a Bari, Riesame annulla interdizione vertici del Policlinico

 
Il caso
Casamassima, picchia e minaccia di morte medico e infermiere per saltare la fila

Casamassima, picchia e minaccia di morte medico e infermiere per saltare la fila

 
i fondi
Bei, 1 mld a sanità per lotta al Covid, 700 mln a Napoli-Bari

Ferrovie, tra due anni pronta l'Alta capacità per la Napoli-Bari. BEI, 700 mln per la tratta

 
commercio
Monopoli, sequestrati 350 ricci di mare venduti da ambulante abusivo

Monopoli, sequestrati 350 ricci di mare venduti da ambulante abusivo

 
Vaccino
Bari, dopo Astrazeneca la febbre: maestre a casa, asili nido ko

Bari, dopo Astrazeneca la febbre: maestre a casa, asili nido ko

 
indagini
Bari, 85enne positiva al Covid cade da sedia e muore in Rssa: Procura apre inchiesta

Bari, 85enne positiva al Covid cade da sedia e muore in Rssa: Procura apre inchiesta

 
bilancio
Valenzano, colpisce carabiniere con una testata per evitare sanzione: 35enne arrestato

Valenzano, colpisce carabiniere con una testata per evitare sanzione: 35enne arrestato

 
Il provvedimento
Bari, rubarono bottiglie di vino per 150mila euro: quattro arrestati, si cercano i complici

Bari, rubarono vino per 150mila euro: quattro arrestati, caccia ai complici

 
Sanità
Asl Bari, dopo denuncia malato di Sla potenziata assistenza domiciliare

Asl Bari, dopo denuncia malato di Sla potenziata assistenza domiciliare

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari-Foggia, il gran derby di sabato è anche questione di gol

Bari-Foggia, il gran derby di sabato è anche questione di gol

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 
Barinel Barese
Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

 
PotenzaIl caso
Potenza, furti nei supermercati: foglio di via per tre romeni

Potenza, furti nei supermercati: foglio di via per tre romeni

 
TarantoCultura
Grottaglie, una campagna di crowdfunding per 2021, mostra d'arte contemporanea che ricongiunge la città al suo «spazio»

Grottaglie, una campagna di crowdfunding per 2021, mostra d'arte contemporanea che ricongiunge la città al suo «spazio»

 
FoggiaI fatti a settembre
Foggia, tabaccaio ucciso durante rapina: 5 persone arrestate dopo 5 mesi

Foggia, tabaccaio ucciso durante rapina: 5 persone arrestate dopo 5 mesi

 
MateraIl virus
Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

 
LecceL'incidente
Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

 
BrindisiIl caso
Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

 

i più letti

Al Policlinico

Bari, in Oncoematologia donati «draghetti» porta-flebo

I dispositivi medici sono realizzati in legno di betulla e verniciati con colori atossici, e fanno parte del progetto più ampio denominato «Pediatrie in festa»

Bari, in Oncoematologia donati «draghetti» porta-flebo

Flebo a forma di draghetti per curare in maniera più «leggera» e fantasiosa i piccoli pazienti sono stati donati al reparto di Oncoematologia pediatrica del Policlinico di Bari. L’idea è dell’associazione «Portatori Sani di Sorrisi ODV» che attraverso la parrocchia Spirito Santo di Palo del Colle ha permesso la realizzazione dei porta-flebo. I dispositivi medici sono realizzati in legno di betulla e verniciati con colori atossici, e fanno parte del progetto più ampio denominato «Pediatrie in festa» che ha la finalità di colorare gli ospedali pediatrici d’Italia, sdrammatizzare e umanizzare le cure e rendere questi reparti a misura di bambini. I draghetti chiamati «Babalù» sono stati subito cavalcati dai più piccoli accompagnati dalle loro mamme nei corridoi del reparto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie