Sabato 12 Giugno 2021 | 16:45

NEWS DALLA SEZIONE

Il salvataggio
Monopoli, 25enne cade da un terrazzo: soccorso in stile «alpino»

Monopoli, 25enne cade da un terrazzo: soccorso in stile «alpino»

 
L'analisi
Bari, «Idee radicalizzate e violente si combattono con la cultura»

Bari, «Idee radicalizzate e violente si combattono con la cultura»

 
La curiosità
Adelfia, le rondinelle appena nate reclamano il cibo dalla mamma

Adelfia, le rondinelle appena nate reclamano il cibo dalla mamma

 
I controlli
Covid, ben 389 sanzioni nel Barese negli ultimi 10 giorni in zona gialla

Covid, ben 389 sanzioni nel Barese negli ultimi 10 giorni in zona gialla

 
giustizia svenduta
Bari, «Il milione nascosto negli zainetti? Erano gli onorari del mio lavoro»

Bari, avvocato Chiariello: «Il milione nascosto negli zainetti? Erano gli onorari del mio lavoro»

 
Il caso
Metropolitana Bari-Bitritto: «Cinque anni? È una follia»

Metropolitana Bari-Bitritto: «Cinque anni? È una follia»

 
Dipendenze
Bari, la Caritas in campo contro la ludopatia

Bari, la Caritas in campo contro la ludopatia

 
Il caso
Bari, i pasticci del nuovo palazzo del Consiglio: garage chiuso e piove nel foyer

Bari, i pasticci del nuovo palazzo del Consiglio: garage chiuso e piove nel foyer

 
Contrasto alla criminalità
Cassano Murge, arrestato 35enne per spaccio di droga

Cassano Murge, arrestato 35enne per spaccio di droga

 

Il Biancorosso

La novità
Bari, Ciro Polito è il nuovo direttore sportivo

Bari, Ciro Polito è il nuovo direttore sportivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceTurismo
Lecce, da lunedì chiese aperte tutto il giorno

Lecce, da lunedì chiese aperte tutto il giorno

 
FoggiaLotta al virus
Coldiretti, domani al via vaccini a braccianti stranieri: si parte nell'hub di Foggia

Coldiretti, domani al via vaccini a braccianti stranieri: si parte nell'hub di Foggia

 
PotenzaIl caso
Oppido Lucano, ha in casa piante di cannabis e munizioni: arrestato

Oppido Lucano, ha in casa piante di cannabis e munizioni: arrestato

 
Materafelicità
Miglionico, «Felice per la nostra prima unione civile»

Miglionico, «Felice per la nostra prima unione civile»

 
TarantoLa tragedia
Taranto, Infortunio mortale alla foce del Tara

Taranto, Infortunio mortale alla foce del Tara

 
Brindisila campagna
Brindisi, Necropoli, in partenza la ricerca archeologica a Torre Guaceto

Brindisi, Necropoli, in partenza la ricerca archeologica a Torre Guaceto

 

i più letti

L’operazione

Bari, traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestro beni per 3,5 mln

In azione la Guardia di Finanza: 10 persone in carcere e 5 ai domiciliari

Bari, traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestro beni per 3,5 mln

Importavano la droga dall’Albania alle coste pugliesi a bordo di un motopeschereccio per poi rivenderla, trasportandola in automezzi con doppiofondo, sulle piazze di Bari, del Nord Barese, di Cerignola e Foggia. La base logistica del gruppo di narcotrafficanti sgominato oggi dalla Guardia di Finanza era a Bisceglie. In 15, sui complessivi 28 indagati, sono stati arrestati nell’operazione «Blue box» e sono stati sequestrati beni per 3,5 milioni di euro. Tre dei destinatari delle misure cautelari, eseguite in Puglia, Lombardia e Sicilia, risultano far parte inoltre di nuclei familiari percettori di reddito di cittadinanza. I fatti contestati risalgono agli anni 2017-2018.

L’inchiesta, attraverso intercettazioni telefoniche e ambientali, tabulati telefonici, registrazioni video, georeferenziazioni satellitari Gps, pedinamenti e grazie anche alle recenti dichiarazioni di un collaboratore di giustizia, l'ex braccio destro del boss Palermiti di Japigia, Domenico Milella, ha accertato l’esistenza di un’associazione criminale transnazionale dedita al traffico di droga, con a capo il pregiudicato Girolamo Cuocci e suo padre Giuseppe. I corrieri della droga erano prevalentemente pescatori insospettabili. Per parlare degli stupefacenti, acquistati anche via terra dalla Spagna, gli indagati usavano nelle conversazioni un linguaggio criptico, chiamandola di volta in volta «lucchetto», «insalata», "batteria», «pakko».

Durante l’indagine, coordinata dal pm della Dda di Bari Ettore Cardinali, sono stati sequestrati oltre 700 chili di marijuana, più di una tonnellata di hashish, 300 grammi di cocaina, armi, munizioni, 14 auto, un motopeschereccio e circa 340 mila euro in contanti. Nel procedimento è indagato anche un finanziere, accusato di corruzione per aver, nel maggio 2017, raccolto informazioni riservate sulle indagini in corso per poi rivelarle in cambio di un abbonamento della squadra del Bari Calcio. Vicenda con riferimento alla quale il gip che ha firmato gli arresti, Annachiara Mastrorilli, ritiene non sussistano i gravi indizi di colpevolezza nei confronti del presunto complice del militare per il quale la Procura aveva chiesto l’arresto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie