Lunedì 26 Ottobre 2020 | 17:36

NEWS DALLA SEZIONE

Paura contagio
Bari, emergenza Covid: da domani classi sdoppiate tra aula e casa

Bari, emergenza Covid: da domani classi sdoppiate tra aula e casa

 
Coronavirus
Bari, contagi Covid in due scuole elementari: cancelli chiusi per una

Bari, contagi Covid in due scuole elementari: cancelli chiusi per una

 
intervento dei CC
Modugno, aggredisce operatori con coltello in Rsa: arrestato ospite 52enne

Modugno, aggredisce operatori con coltello in Rsa: arrestato ospite 52enne

 
l'emergenza
Bari, contagio Covid a scuola: chiusa la «Tommaso Fiore» a Poggiofranco per sanificazione

Bari, contagio Covid a scuola: chiusa la «Tommaso Fiore» a Poggiofranco per sanificazione

 
La decisione
Valenzano, un positivo Covid in chiesa: chiusa San Lorenzo

Valenzano, un positivo Covid in chiesa: chiusa San Lorenzo

 
coronavirus
Emergenza contagi: sue bambini di 3 anni positivi al Covid a Bitonto e Acquaviva

Emergenza contagi: due bambini di 3 anni positivi al Covid a Bitonto e Acquaviva

 
Il virus
Coronavirus, il Policlinico di Bari è saturo: in arrivo altri 50 posti letto

Coronavirus, il Policlinico di Bari è saturo: in arrivo altri 50 posti letto

 
L'emergenza
Dopo Dpcm i ristoratori pugliesi sono in agitazione: al vaglio serie di proteste

Dopo Dpcm i ristoratori pugliesi sono in agitazione: al vaglio serie di proteste

 
L'emergenza
Dpcm, le parole di Decaro: «Necessario saldare un patto tra cittadini e Stato»

Dpcm, le parole di Decaro: «Ci vuole un patto tra cittadini e Stato. I sindaci fermeranno le violenze»

 
Il safe tracer
L'idea di un'azienda barese: basta un «bip» per garantire i distanziamenti

L'idea di un'azienda barese: basta un «bip» per garantire i distanziamenti

 
Il virus
Bitonto, l'allarme del sindaco: «Il 30% dei contagiati ha tra i 12 e i 25 anni»

Bitonto, l'allarme del sindaco: «Il 30% dei contagiati ha tra i 12 e i 25 anni»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari tocca a te: alle 21 contro il Catania vietato fallire

Bari tocca a te: alle 21 contro il Catania vietato fallire

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaControlli dei CC
Malfi, in deposito agricolo nascondeva armi e munizioni: arrestato 46enne

Melfi, in deposito agricolo nascondeva armi e munizioni: arrestato 46enne

 
BariPaura contagio
Bari, emergenza Covid: da domani classi sdoppiate tra aula e casa

Bari, emergenza Covid: da domani classi sdoppiate tra aula e casa

 
Covid news h 24Coronavirus
Foggia, 4 poliziotti positivi al Covid: 6 agenti della Questura in isolamento

Foggia, 4 poliziotti positivi al Covid: 6 agenti della Questura in isolamento

 
Batl'intervista
Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

 
Tarantoil furto
Taranto, rubano Dpi per operatori Covid da auto Asl: «Atto deplorevole»

Taranto, rubano Dpi per operatori Covid da auto Asl: «Atto deplorevole»

 
Covid news h 24la provocazione
Taviano, #iorestoaperto: gestore cinema sfida norme Dpcm

Taviano, nuovo Dpcm: gestore cinema sfida divieto: #iorestoaperto

 
Materacontrolli della ps
Matera, si affaccia al balcone e spaccia stupefacenti: arrestato pusher 46enne

Matera, si affaccia al balcone e spaccia stupefacenti: arrestato pusher 46enne

 
Brindisiopere pubbliche
Ceglie Messapica, lavori alla torre finalmente ripresi

Ceglie Messapica, lavori alla torre finalmente ripresi

 

i più letti

Giustizia

Bari, i processi ripartono tra assembramenti e mille difficoltà

Corridoi stretti, spazi comuni angusti, doverose precauzioni finalizzate a scongiurare il rischio contagi, spola tra un palazzo e l’altro: non è facile per i penalisti baresi

Bari, i processi ripartono tra mille difficoltà

Un anno fa nel Palazzo di via Dioguardi, sede provvisoria del tribunale penale, venivano celebrate le prime udienze. Oggi, alla ripresa dell’attività giudiziaria «ordinaria», archiviata la sospensione feriale, ci sarà, però, davvero poco da festeggiare. Un anniversario amaro soprattutto per gli avvocati che soffrono il caos edilizia giudiziaria più degli altri operatori del diritto. E a complicare una situazione di per sé non facile, ci ha pensato quest’anno anche il coronavirus. «Come sempre si parla di tutto, tranne che della ripresa della Giustizia», lamenta il presidente della Camera penale di Bari, avvocato Guglielmo Starace. Va bene le scuole, ci mancherebbe, un passo avanti doveroso quanto tardivo rispetto alle discoteche. Ma il pianeta Giustizia, sia pure fondamentale perché uno stato possa definirsi civile, sembra abbandonato a se stesso. «Indubbiamente è come se ci fosse sul tema una cortina fumogena che crea disorientamento - prosegue Starace - e che danneggia i cittadini oltre noi avvocati che crediamo in quello che facciamo. La sensazione è di lavorare in un clima di perenne sacrificio, di provvisorietà e abbandono da parte delle istituzioni».

Stretti tra le limitazioni per l’accesso negli uffici e nelle cancellerie, le norme anti assembramento nelle aule e la difficoltà logistica nel dovere raggiungere le diverse sedi giudiziarie disseminate in città, non è facile la giornata tipo di un avvocato barese. «Con la proroga dello stato d’emergenza continuiamo ad accedere in cancelleria su appuntamento chiesto via mail per depositare gli atti e questo complica di molto la nostra attività di penalisti». Non è più possibile, infatti, una volta giunti in tribunale, sbrigare altre incombenze anche se nella cancelleria X non c’è nessuno, ma qui non si ha appuntamento. Quanto alle udienze ordinarie che riprendono oggi dopo la pausa estiva, il numero è ridotto per consentire il rispetto delle norme anti assembramento. «E’ in atto una ristrutturazione dei ruoli di udienza e degli orari - prosegue Starace -. L’obiettivo è evitare sovrapposizioni e limitare al massimo gli imprevisti». Ma i problemi restano. «Non abbiamo ancora ricevuto risposte all’ennesima lettera inviata al ministro Bonafede», lamenta. Corridoi stretti, spazi comuni angusti, doverose precauzioni finalizzate a scongiurare il rischio contagi, spola tra un palazzo e l’altro: non è facile per i penalisti baresi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie