Martedì 14 Luglio 2020 | 15:22

NEWS DALLA SEZIONE

il decreto
Petruzzelli Bari, ministro Franceschini ratifica nomina sovrintendente Biscardi

Petruzzelli Bari, ministro Franceschini ratifica nomina sovrintendente Biscardi

 
nel barese
Monopoli, riuscita la simulazione di soccorso nel lago sotterraneo

Monopoli, riuscita la simulazione di soccorso nel lago sotterraneo

 
il risultato
Policlinico Bari, lo studio: «Nessun legame tra geloni nei bimbi e Coronavirus»

Policlinico Bari, lo studio: «Nessun legame tra geloni nei bimbi e Coronavirus»

 
giornali e caffè
Gioia del Colle, il barista camerunense confessa «Senza la Gazzetta non so stare»

Gioia del Colle, il barista camerunense confessa: «Senza la Gazzetta non so stare»

 
istruzione
Bari, ripartenza in salita fra banchi monoposto e scuole da riattivare

Bari, ripartenza in salita fra banchi monoposto e scuole da riattivare

 
Sparatoria misteriosa
Molfetta, Far West nel rione Paradiso ma sul posto non c'è traccia di bossoli

Molfetta, Far West nel rione Paradiso ma sul posto non c'è traccia di bossoli

 

Il Biancorosso

calcio
Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantoil siderurgico
ArcelorMittal: a Taranto sciopero e presidio a oltranza dal 20 luglio

ArcelorMittal: a Taranto sciopero e presidio a oltranza dal 20 luglio

 
Foggiamedicina
Foggia, ai «Riuniti» primo intervento su un paziente sveglio

Foggia, al «Riuniti» primo intervento su un paziente sveglio in Neurochirurgia

 
Potenzatrasporti
Il Basilicata, il lavoro corre sui binari che collegano Nord-Sud

Il Basilicata, il lavoro corre sui binari che collegano Nord-Sud: parla il sottosegretario Margiotta

 
BrindisiLa protesta
Brindisi, disperazione tra i lavoratori sul futuro della Revisud

Brindisi, disperazione tra i lavoratori sul futuro della Revisud

 
Leccenel leccese
Galatone, colpi di pistola contro auto zia pregiudicato: indaga la polizia

Galatone, colpi di pistola contro auto zia pregiudicato: indaga la polizia

 
Materain zona san pardo
Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

 

i più letti

L'iniziativa

Bari, il San Nicola-Topolino consegnato dalla star dei tattoo a Decaro

Come annunciato in esclusiva dalla Gazzetta, l'opera di Michael Mazzone è stata donata alla città di Bari

Bari, il San Nicola-Topolino consegnato dalla star dei tattoo a Decaro

BARI - Il San Nicola-Topolino nelle mani del sindaco Antonio Decaro, che del resto è parte integrante dell’opera. Parliamo della pala di legno dipinta dal tatuatore italoamericano di origini baresi Michael Mazzone, che l’ha realizzata nei giorni più duri del «lockdown». Ieri pomeriggio a Palazzo di città l’artista, vera star internazionale del «tattoo», con studi in California e a Torre a Mare, l’ha donata al Comune, come desiderava, consegnandola al sindaco avvolta in una carta «speciale», quella delle pagine della Gazzetta del Mezzogiorno, simbolo laico della baresità. San Nicola ne è invece il simbolo sacro, anche se per l’occasione Mazzone ha raffigurato il patrono, con le sue celebri «tre palle», nelle fattezze di un sorridente Topolino, inchiodato al suolo del lungomare, a testimoniare che neppure il virus può scalfire la fede dei baresi nel vescovo di Myra.

In basso, poi, compare il primo cittadino, che ammira un po’ sorpreso l’immagine della trasfigurazione del santo in topo.
Nei giorni bui della quarantena, che lo ha sorpreso mentre era a Bari, Mazzone ha partecipato a un contest di tatuatori sul tema dell’epidemia. Una sua opera è stata aggiudicata per 4.100 dollari, che l’artista ha interamente devoluto alla Regione Puglia per il contrasto dell’emergenza. «È bello sapere che con la propria arte - aveva commentato - si può fare del bene alla comunità che ti ospita. Anche se sono cittadino americano, la Puglia è la mia seconda casa ed è sempre nel mio cuore».
L’artista ha spiegato il senso dell’opera a Decaro. «Ho voluto catturare un momento storico - ha spiegato Michael - che mi auguro non ritorni mai più. In ogni opera ho voluto rendere sia la speranza che il dolore del popolo italiano, che si è piegato ma non si è mai spezzato. Nei miei quadri Topolino, che è personaggio caro ai bambini, compreso mio figlio, ha sempre il sorriso nonostante porti sul suo corpo i segni indelebili lasciati dal virus».
I dipinti dell’era della quarantena, che Mazzone non vuole mettere in vendita, potrebbero prima o poi trovare spazio in una mostra allestita in collaborazione con il Comune di Bari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie