Martedì 22 Gennaio 2019 | 16:35

NEWS DALLA SEZIONE

Per stalking
Picchiata perché russava e minacciata con video osé da pubblicare online: barese fa arrestare l'ex marito

Picchiata perché russava e minacciata con video osé da diffondere: barese fa arrestare ex marito

 
lA POLEMICA
Bari: Piccolo Teatro chiude, blitz con gli attori sul palco

Bari: Piccolo Teatro chiude, blitz con gli attori sul palco

 
Il concorso di idee
Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni

Bari, ecco il progetto della costa sud. Decaro: la sfida dei prossimi 10 anni
Sisto (FI): bufala storica

 
Operazione Pandora
Mafia a Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

Bari, a processo 100 affiliati dei clan Diomede-Mercante e Capriati

 
Alle urne
Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

Da domani settemila avvocati baresi al voto: così si rinnova l'ordine

 
Denunciati due fasanesi
Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

Monopoli, radiatori e auto cannibalizzate: scoperta centrale di riciclaggio

 
In scooter sulla Statale 100
Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

Bari, non si ferma all'alt e punta la pistola contro la polizia: preso 19enne

 
L'incidente
Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi della vecchia Filobus

Bari, traffico in tilt per colpa di un camion: trancia cavi del vecchio Filobus

 
Dopo 6 anni
Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

Bari, restituito agli Antro il patrimonio sequestrato

 
La scoperta
Ruvo, donna trovata morta in casa dal suo compagno: indagano i cc

Ruvo, trovata morta in casa dal suo compagno: indagano i cc

 
Città che cambia
Via Manzoni, basta auto: rifiorisce la via dello shopping

Via Manzoni, basta auto: rifiorisce la via dello shopping

 

La decisione

Policlinico Bari, Migliore annuncia: «stop alcune autorizzazioni intramoenia»

Il direttore generale della struttura: «ci siamo resi conto di qualche disallineamento»

sanità

BARI - «Abbiamo già sospeso qualche autorizzazione, perché ci siamo resi conto di qualche disallineamento». Lo ha dichiarato il direttore generale del Policlinico di Bari, Giovanni Migliore, rispondendo ad una domanda dei cronisti sulla questione delle liste di attesa negli ospedali pugliesi e sulle cure erogate in Alpi (libera professione intramuraria), tema al centro della discussione politica delle ultime settimane.

«La legge - ha spiegato Migliore - già da tempo obbliga le direzioni generali ad un monitoraggio costante del volume di prestazioni effettuato in libera professione rispetto a quelle effettuate intramoenia. Qualunque intervento che sia in direzione della migliore assistenza ai cittadini è benvenuto, noi siamo disponibili a recepire qualunque modifica, ma già oggi la legge ci consente di intervenire e lo stiamo facendo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400