Venerdì 19 Ottobre 2018 | 10:56

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

L'annuncio ufficiale

Papa Francesco il 7 luglio a Bari: la terza volta di un Papa nella città di San Nicola in 34 anni

Nel 2005 la visita di Papa Ratzinger, e 21 anni prima, nel 1984, fece capolino a Bari Giovanni Paolo II. Ma nella storia c'è stata la visita di altri 2 Pontefici: Innocenzo XII nel 1137 e Papa Urbano (1098 e 1089)

Papa Francesco, Jorge Mario Bergoglio, il 7 luglio a Bariincontro ecumenico per la pace

Papa Francesco

BARI - Il quinto Papa nella storia di Bari. C'era chi si aspettava la notizia già in occasione del trasferimento della reliquia di San Nicola in Russia l'anno scorso, ma adesso è arrivato il tanto atteso annuncio ufficiale: Papa Francesco verrà a Bari il prossimo 7 luglio. Così, 13 anni dopo la visita di Papa Ratzinger (Benedetto XVI) nel 2005 per il Congresso eucaristico nazionale avvenuta a 21 anni di distanza (1984) dal «tour» di Giovanni Paolo II, Papa Francesco sarà a Bari, finestra sull'Oriente che custodisce le Reliquie di San Nicola. La terza volta in 34 anni, e la quinta in assoluto nella storia della città. Il primo Papa a Bari risale al Medioevo: fu Papa Urbano (venne due volte), nel 1098 e prima ancora nel 1089 quando consacrò la cripta di San Nicola, due anni dopo dopo la traslazione delle reliquie del Santo da Myra (come ricorda uno speciale della Gazzetta del 1984). Dopo di lui ci fu Innocenzo II nel 1137 (come ricorda uno speciale della Gazzetta del 1984).

Motivo della visita di Bergoglio, come recita un comunicato della Santa Sede, una giornata di riflessione e preghiera sulla situazione drammatica del Medio Oriente che affligge tanti fratelli e sorelle nella fede. «A tale incontro ecumenico - precisa la sala Stampa vaticana - egli intende invitare i Capi di Chiese e Comunità cristiane di quella regione. Fin da ora Papa Francesco esorta a preparare questo evento con la preghiera». Felice il sindaco, Antonio Decaro«Con il cuore pieno di gioia accoglieremo il Santo Padre nella nostra città per un momento di preghiera per la pace in Medio Oriente. Sarà una giornata storica per la città di San Nicola».

Per Papa Francesco si tratta della terza visita in Puglia nel giro di pochi mesi. A metà marzo è stato a San Giovanni Rotondo per San Pio, e lo scorso 20 aprile è stato ad Alessano (Lecce) e Molfetta (Bari) per Don Tonino Bello. In queste occasione la sua permanenza è stata sempre di qualche ora. Stavolta, a Bari, la visita dovrebbe durare un intero giorno. Nelle prossime ore si metterà in moto la macchina organizzativa e della sicurezza per mettere a punto un piano per la visita del Pontefice.

Papa Francesco ad Alessano

L’incontro si svolgerà nella Basilica di San Nicola. Al momento non si sa se avrà anche i caratteri di una visita pastorale e se, oltre ai leader religiosi cristiani, saranno invitati altri esponenti religiosi. «La Chiesa di Bari - è detto in una nota dell’arcidiocesi di Bari e Bitonto - rappresenta un ponte tra Oriente e Occidente e da sempre è consapevole della sua vocazione ecumenica. Questo grazie anche alla presenza del corpo di San Nicola, venerato sia dalle Chiese di Occidente, sia da quelle di Oriente. Già il Patriarca Kirill, la scorsa estate, accogliendo le reliquie del Santo taumaturgo Nicola, aveva evidenziato - nella sua omelia a Mosca nella Cattedrale del Salvatore - come davvero Bari è il centro che unisce Oriente e Occidente ed aveva invitato a pregare perché questa città diventasse sempre più 'città di mediazionè». «Siamo convinti - affermava - che san Nicola, venerato dall’Oriente e dall’Occidente, sia ora in preghiera dinanzi a Dio per tutti noi».

L’Arcivescovo di Bari-Bitonto, mons. Francesco Cacucci, nell’incontro avuto con il Patriarca Kirill a San Pietroburgo lo scorso 27 luglio, aveva ipotizzato e suggerito un impegno comune: proporre San Nicola come patrono del cammino verso l'unità e la comunione». «L'incontro del prossimo 7 luglio, non avrà - secondo la curia barese - solamente una connotazione "ecumenica», così come evidenziato dal comunicato della Sala Stampa Vaticana. Sappiamo quanto drammatica sia oggi la situazione in Medio Oriente, quante persecuzioni, quante vittime e quanti conflitti insanguinano quelle terre, culla delle tre grandi religioni monoteiste. Per questo l’invito del Santo Padre ad una preghiera comune per la pace, a partire da questi giorni di preparazione».

La messa di Papa Ratzinger all'Ansa di Marisabella nel 2005

La visita di Giovanni Paolo II a Bari nel 1984

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari, blitz della Finanza contro usurai: 5 arresti, sequestrati beni

Bari, blitz della Finanza contro usurai: cinque arresti, sequestrati beni

 
Bari, cadavere di georgianopescato nel molo S. Antonio

Bari, cadavere di georgiano
pescato nel molo S. Antonio

 
Bari, sfrattati e sostegno agli affitti: il Comune stanzia 300mila euro

Bari, sfrattati e sostegno agli affitti: Comune stanzia 300mila €

 
Il fotografo barese Luca Turi riceve la cittadinanza onoraria di Durazzo

Il fotografo barese Luca Turi riceve la cittadinanza onoraria di Durazzo

 
Test d’ingresso a Medicina? Abolirli (per ora) è impossibile

Bari, test d’ingresso a Medicina? Abolirli (per ora) è impossibile

 
Bari, gli alloggi abusivi traslocano dal Libertà a San Pasquale

Bari, gli alloggi abusivi traslocano dal Libertà a San Pasquale

 
Senzatetto abbandona valigia per fare doccia: falso allarme bomba a Bari vecchia

Senzatetto abbandona valigia per fare doccia: falso allarme bomba a Bari vecchia

 
Gli ruba la bici e lo costringe a fare prelievi bancomat: arrestato straniero irregolare

Gli ruba la bici e lo costringe a fare prelievi bancomat: arrestato straniero irregolare

 

GDM.TV

Bari, video choc: ecco il baby boss di Japigia

Bari, video choc del bimbo boss: «La madama mi fa un...». Identificato dai vigili

 
Luca Turi diventa cittadino onorario di Durazzo: «Sono onorato»

Luca Turi diventa cittadino onorario di Durazzo: «Sono onorato»

 
Sanità, Emiliano visita gli ospedali e le Asl Bat: il video

Sanità, Emiliano visita gli ospedali e le Asl Bat: «Migliorata l'offerta»

 
Strage S.M. in Lamis, dopo un anno arrestato pregiudicato. Morirono i fratelli Luciani, innocenti

Strage S.M. in Lamis, un arresto. Morirono i fratelli Luciani, innocenti VD

 
Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

Tap, la promessa di Di Battista: «Lo bloccheremo in 2 settimane»

 
Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne di Cerignola

Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne 

 
Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

Gala Niaf a Washington: gli ospiti ballano la pizzica con Emiliano

 
Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano

Alessandra Amoroso a Bari: lei firma le copie del disco, i fan cantano in strada

 

PHOTONEWS