Venerdì 12 Agosto 2022 | 21:16

In Puglia e Basilicata

talento

Nuoto, nella 10 km Acerenza da urlo: è argento mondiale

Nuoto, nella 10 km Acerenza da urlo: è argento mondiale

Il lucano sul podio alle spalle dell'altro italiano Paltrinieri

30 Giugno 2022

Patrizia Nettis

SASSO DI CASTALDA - Gli occhi del Sud hanno il colore verdemare di Mimmo Acerenza. Hanno le stesse tonalità delle acque libere in cui questo meraviglioso 27enne lucano sguazza leggiadro e brillano d’argento come la medaglia iridata che si è messo al collo. La medaglia del secondo posto mondiale nella 10 km alle spalle del suo migliore amico Gregorio Paltrinieri in una straordinaria doppietta azzurra e in una eccezionale doppietta personale dopo il bronzo nella staffetta 4x1500 di quattro giorni fa. «Se è un sogno non svegliatemi», dice l’atleta di Sasso di Castalda appena riemerso dal bacino del Lupa Lake con l’acqua 28° e il sole che picchia fuori a 36. Avant’ieri era rimasto ai piedi del podio (quarto) nella 5 km, ieri si è rifatto con gli interessi restando in scia di Paltrinieri fino al podio.

CONTINUA A LEGGERE SULL'EDIZIONE CARTACEA O SULLA NOSTRA DIGITAL EDITION

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725