Mercoledì 12 Maggio 2021 | 06:43

NEWS DALLA SEZIONE

L'operazione di recupero
Taranto, 64enne cade in un dirupo: salvato da un elicottero dell’Aeronautica

Taranto, 64enne cade in un dirupo: salvato da un elicottero dell’Aeronautica

 
Il caso
Ex Ilva, Usb: «già dilapidati i 330 mln versati dallo Stato»

Ex Ilva, Usb: «già dilapidati i 330 mln versati dallo Stato»

 
Droga
Taranto, incastrato e arrestato bidello «spacciatore»

Taranto, incastrato e arrestato bidello «spacciatore»

 
la ricerca
Taranto, si continua a morire nei quartieri vicini all'Ilva

Taranto, si continua a morire nei quartieri vicini all'Ilva

 
Polizia
Taranto polizia

Taranto: spaccio di droga, arrestati zii e nipote

 
Il futuro della città
Troppi morti a Taranto, Melucci scrive al governo

Troppi morti a Taranto, Melucci scrive al governo

 
Le parole
Ex Ilva, vescovo Taranto: «Città emblema dei guasti italiani»

Ex Ilva, vescovo Taranto: «Città emblema dei guasti italiani»

 
Il caso
Taranto, anziano cade in casa e resta solo per giorni: a salvarlo è la Polizia

Taranto, anziano cade in casa e resta solo per giorni: a salvarlo è la Polizia

 
La decisione
Incendio in reparto ex Ilva a Pasquetta: licenziato operaio

Incendio in reparto ex Ilva a Pasquetta: licenziato operaio

 
Il ricordo
Taranto, al Teatro Fusco tributo a Milva con il pubblico

Taranto, al Teatro Fusco tributo a Milva con il pubblico

 
L'iniziativa
Patrick Zaki cittadino onorario di Taranto

Patrick Zaki cittadino onorario di Taranto

 

Il Biancorosso

La novità
Bari, il difensore Alessandro Minelli fermo per tre mesi

Bari, il difensore Alessandro Minelli fermo per tre mesi

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatBuone notizie
Trani, dopo il tam tam sui social ritrovato il furgone rubato a Nazionale calcio in carrozzina

Trani, dopo il tam tam sui social ritrovato il furgone rubato a Nazionale calcio in carrozzina

 
BariSpettacoli
Bari, al Teatro Petruzzelli torna il pubblico: via a concerti e visite guidate

Bari, al Teatro Petruzzelli torna il pubblico: via a concerti e visite guidate

 
Covid news h 24La decisione
Basilicata gialla ma 4 comuni in zona rossa: l'ordinanza di Bardi

Basilicata gialla ma 5 comuni in zona rossa: l'ordinanza di Bardi

 
MateraIl caso
Motociclista morto nel 2019, prosciolto l'ex sindaco di Matera

Motociclista morto nel 2019, prosciolto l'ex sindaco di Matera

 
GdM.TVL'operazione di recupero
Taranto, 64enne cade in un dirupo: salvato da un elicottero dell’Aeronautica

Taranto, 64enne cade in un dirupo: salvato da un elicottero dell’Aeronautica

 
NewsweekL'idea
Salento, anche la Sirenetta si è innamorata della pizzica

Salento, anche la Sirenetta si è innamorata della pizzica

 
Italia TVIl video
Smantellato cartello della droga: 13 arresti tra Roma e Brindisi

Smantellato cartello della droga: 13 arresti tra Roma e Brindisi

 

i più letti

La protesta

Mittal, sit-in per operaio licenziato per un post: presenti anche i registi Tognazzi e Izzo

«Sono stato licenziato per un post - ha osservato Cristello - che non offende nessuno. Non ritengo di dover chiedere scusa perché penso di non aver sbagliato»

«Chiedo alla dottoressa Morselli di ripensarci e di riprendermi. Chiedo il reintegro sul posto lavoro. Credo di non aver offeso nessuno. Non sono una persona che offende, non è il mio caso. Sicuramente c'è stata una incomprensione». Lo ha detto, durante il sit-in davanti al Mise, Riccardo Cristello, l’impiegato licenziato da ArcelorMittal per aver condiviso su Fb un post, ritenuto denigratorio, che invitava alla visione della fiction 'Svegliati amore mio'. Alla manifestazione della Usb partecipano i registi della serie televisiva, Ricky Tognazzi e Simona Izzo, e l’attrice Luciana Zanella (che nella fiction ha interpretato una delle «mamme d’acciaio").

Alla manifestazione partecipano delegati sindacali e a lavoratori del Siderurgico di Taranto, ma anche di Alitalia e di Amazon. Ci sono anche alcuni parlamentari tra cui il senatore Gianluigi Paragone e l’assessore comunale di Taranto Francesca Viggiano.
«Sono stato licenziato per un post - ha osservato Cristello - che non offende nessuno. Non ritengo di dover chiedere scusa perché penso di non aver sbagliato. La fiction parlava in generale dell’inquinamento, una problematica che riguarda non solo Taranto. Mi auguro che l’azienda ascolti questi messaggi a mio supporto. Quello che è accaduto a me non deve accadere a nessun altro lavoratore».

Nel corso del sit-in davanti al Mise per l’impiegato di ArcelorMittal, Riccardo Cristello, licenziato dopo aver condiviso un post che invitava a vedere la fiction 'Svegliati amore miò, la regista Simona Izzo ha lanciato un appello all’Ad dell’azienda Lucia Morselli: «Io penso che una donna e una madre - ha affermato Izzo - forse con più attenzione e senso di giustizia deve ripensare a questa storia. La prego, ci pensi. Non è successo niente e lei ha in mano il destino di tante persone che hanno figli, tante famiglie. Dia un esempio: restituisca questo posto a Riccardo».
Al sit-in partecipa anche l’altro regista della fiction, Ricky Tognazzi, secondo il quale non si può «mettere sul piatto della bilancia da una parte la libertà d’espressione e dall’altra il lavoro. Come non si può mettere sullo stesso piatto della bilancia la salute e il lavoro». «Salute e lavoro - ha evidenziato - sono due diritti costituzionali e la libertà di espressione pure. Quindi di cosa stiamo parlando?».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie