Venerdì 19 Agosto 2022 | 01:34

In Puglia e Basilicata

SOLIDARIETÀ

Altamura, i bersaglieri donano viveri alle famiglie in difficoltà

Attualmente la Brigata “Pinerolo” è direttamente impiegata nell'ambito dell'Operazione Igea e gestisce tre drive-through sul territorio pugliese

20 Novembre 2020

Redazione online

ALTAMURA - Questa mattina, presso la Parrocchia “San Giovanni Bosco” di Altamura, una rappresentanza del 7° reggimento bersaglieri, unità della Brigata meccanizzata “Pinerolo”, ha donato generi alimentari e beni di prima necessità al rappresentante della Caritas locale (Don Antonio Scaramuzzi) allo scopo di renderli disponibili alle famiglie del luogo in difficoltà.

La consegna delle derrate è avvenuta alla presenza del Comandante del 7° reggimento bersaglieri, Colonnello Giovanni Ventura, che ha evidenziato ai convenuti l’impegno costante dell’Esercito Italiano a supporto del Paese.

Un gesto di sensibilità e generosità che rientra nelle numerose attività promosse volontariamente da tutti i soldati della Brigata Meccanizzata “Pinerolo” che sono già impegnati a fronteggiare la crisi derivante dagli effetti della pandemia da Covid-19.

Attualmente la Brigata “Pinerolo” è direttamente impiegata nell'ambito dell'Operazione Igea e gestisce tre drive-through sul territorio pugliese, attività disposta dal Ministro della Difesa, On. Lorenzo Guerini, per il contrasto della diffusione del COVID-19, sotto la guida del Comando Operativo di Vertice Interforze. Uno sforzo importante al quale, oltre l'Esercito Italiano, partecipa tutto il comparto della Difesa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725