Lunedì 30 Marzo 2020 | 06:33

NEWS DALLA SEZIONE

Il virus
Tolve, paese blindato per Coronavirus: la spesa si fa in ordine alfabetico

Tolve, paese blindato per Coronavirus: la spesa si fa in ordine alfabetico

 
il bollettino
Coronavirus, la Basilicata arriva a 200 contagi, 32 nelle ultime 24 ore

Coronavirus, la Basilicata arriva a 200 contagi, 32 nelle ultime 24 ore

 
il bollettino
Coronavirus Basilicata: altri 29 casi nelle ultime 24 ore, 170 positivi totali

Coronavirus Basilicata: altri 29 casi nelle ultime 24 ore, 170 positivi totali

 
regione basilicata
Coronavirus, ordinanza di Bardi chiude i comuni di Tricarico, Irsina e Grassano

Coronavirus, ordinanza di Bardi chiude i comuni di Tricarico, Irsina e Grassano

 
emergenza coronavirus
Potenza, da domani test per dipendenti San Carlo

Potenza, da domani test per dipendenti San Carlo

 
Emergenza
Coronavirus, con «Un iPad per un ciao»: i nonni nelle case di riposo lucane chiamano i loro cari

Coronavirus, con «Un iPad per un ciao»: i nonni nelle case di riposo lucane chiamano i loro cari

 
Il caso
Aggredisce agenti Polfer e distrugge sala d'attesa in stazione, arrestato a Potenza

Aggredisce agenti Polfer e distrugge sala d'attesa in stazione, arrestato a Potenza

 
il bollettino
Coronavirus Basilicata: 18 nuovi contagi in 24 ore, 144 in totale

Coronavirus Basilicata: 18 nuovi contagi in 24 ore, 144 in totale. Terza vittima: era ricoverata al San Carlo

 
emergenza coronavirus
Basilicata, una «social card» per i non abbienti

Basilicata, una «social card» per i non abbienti. Per i sindacati occorre un confronto

 
solidarietà
Basilicata, «Scacco matto al coronavirus» raccolti quasi 1 milione di euro dalla Regione

Basilicata, «Scacco matto al coronavirus» raccolto quasi 1 milione di euro dalla Regione

 

Il Biancorosso

le dichiarazioni
Angelozzi e la grande paura: «Senza calcio manca l'aria»

Angelozzi e la grande paura: «Senza calcio manca l'aria»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Lecceal vito fazzi
Lecce, inno d'Italia e sirene spiegate: le forze dell'ordine davanti all'ospedale ringraziano i medici

Lecce, inno d'Italia e sirene spiegate: le forze dell'ordine davanti all'ospedale ringraziano i medici

 
BariIl virus
Covid 19, altri 4 casi in una Rsa di Noicattaro: circa 30 persone a rischio. Casi positivi anche a Rutigliano

Covid 19, altri 4 casi in una Rssa di Noicattaro: circa 30 persone a rischio. Casi positivi anche a Rutigliano

 
TarantoIl personaggio
Camillo Pace esorcizza il Covid 19:  con contrabbasso e jazz nell’anima di cantautore

Camillo Pace esorcizza il Covid 19: con contrabbasso e jazz nell’anima di cantautore

 
PotenzaIl virus
Tolve, paese blindato per Coronavirus: la spesa si fa in ordine alfabetico

Tolve, paese blindato per Coronavirus: la spesa si fa in ordine alfabetico

 
Foggiapene inasprite
Rivolta in carcere Foggia: nuove misure per 4 detenuti

Rivolta in carcere Foggia: nuove misure per 4 detenuti

 
Batnuoto
«Stop Olimpiadi, ma penso positivo», parla la biscegliese Elena Di Liddo

«Stop Olimpiadi, ma penso positivo», parla la biscegliese Elena Di Liddo

 
Brindisiemergenza coronavirus
Brindisi, sirene e applausi dei vigili del fuoco ai sanitari del «Perrino»

Brindisi, sirene e applausi dei vigili del fuoco ai sanitari del «Perrino»

 
Potenzaregione basilicata
Coronavirus, ordinanza di Bardi chiude i comuni di Tricarico, Irsina e Grassano

Coronavirus, ordinanza di Bardi chiude i comuni di Tricarico, Irsina e Grassano

 

i più letti

l'emergenza

Melfi, dopo la rivolta e il blitz trasferiti altri 10 detenuti

Nei giorni scorsi 60 reclusi lasciarono il penitenziario lucano diretti verso altri istituti di pena d' Italia

MELFI - Ritenuti responsabili di aver «partecipato attivamente» alla rivolta del 9 marzo scorso - quando nove fra agenti di polizia penitenziaria e sanitari furono presi in ostaggio per ore e ore - altri dieci detenuti sono stati trasferiti stamani dal carcere di Melfi (Potenza) in altri istituti di pena.

Il 9 marzo rivolte si verificarono in decine di carceri italiane: i detenuti protestarono contro alcuni provvedimenti restrittivi (come il blocco dei colloqui con i familiari) decisi nell’ambito delle misure di contenimento dell’epidemia di coronavirus. Nel carcere di Melfi, dopo la rivolta e il rilascio degli ostaggi, decine di detenuti delle sezioni «alta sicurezza" non erano rientrati nelle loro celle.
Il 17 marzo scorso 70 detenuti furono prelevati, all’alba, da 200 agenti della polizia penitenziaria e trasferiti altrove.
Il segretario regionale della Basilicata della Uilpa-polizia penitenziaria, Donato Sabia, ha definito l’operazione di oggi «un forte segnale per ripristinare le regole e la sicurezza del carcere ma soprattutto - ha aggiunto - per ridare al personale la dignità di rappresentare lo Stato»

A Melfi il 9 marzo scorso ci fu una rivolta, cominciata per protestare contro le misure per contrastare la diffusione del coronavirus. In quella circostanza i reclusi presero in ostaggio nove persone tra agenti e personale sanitario. L'operazione di stamattina segue quella del 17 marzo scorso, quando 300 uomini tra agenti della Polizia penitenziaria, Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza parteciparono al trasferimento di sessanta detenuti. In totale sono settanta le persone trasferite dal carcere di Melfi. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie