Lunedì 23 Novembre 2020 | 23:18

NEWS DALLA SEZIONE

Il Biancorosso

SERIE C
Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

Covid 19, positiva addetta ai pasti: chiusa scuola dell'infanzia a Lecce

 
BariIl caso
Covid, rientra l'allarme in casa di riposo ad Alberobello: ora solo 1 positivo

Covid, rientra l'allarme in casa di riposo ad Alberobello: ora solo 1 positivo

 
FoggiaIl caso
Sparatoria in un quartiere popolare di Foggia: un ferito

Sparatoria in un quartiere popolare di Foggia: un ferito FOTO

 
TarantoL'evento
Vela, sarà Taranto a ospitare la prima tappa europea della SailGP 2021

Vela, sarà Taranto a ospitare la prima tappa europea della SailGP 2021

 
BatA Barletta
Natale al tempo del Covid 19, Boccia: «Con 700 morti al giorno è fuori luogo parlare di cenoni»

Natale col Covid, Boccia: «Con 700 morti al giorno fuori luogo parlare di cenoni. Aree provinciali? Non cambia»

 
PotenzaIl caso
Potenza, i pilomat «vandalizzati» costano cari al Comune

Potenza, i pilomat «vandalizzati» costano cari al Comune

 
BrindisiVita amministrativa
Brindisi, bufera al Comune: sul bilancio Forza Itala e il Pd ai ferri corti

Brindisi, bufera al Comune: sul bilancio Forza Itala e il Pd ai ferri corti

 
Potenzadati regionali
Covid in Basilicata, 281 nuovi positivi su circa 2mila test durante il week end e altri 4 decessiA Matera tamponi drive in con la Marina

Covid Basilicata, + 281 positivi su circa 2mila test durante week end e + 4 decessi. A Matera tamponi drive in con la Marina

 

i più letti

il racconto

Andria, dopo il disastro la forza di ripartire: «Noi salvi per miracolo»

A soli 30 giorni da quella terribile sera, la forza di volontà, la tenacia e la costanza dello staff Rdn sono state premiate

ANDRIA - È passato un mese dal tremendo incendio che ha distrutto il capannone dell'azienda “Rdn Street Market” ad Andria. Nella serata del 21 settembre, intorno alle ore 19.30, le fiamme hanno colpito la logistica aziendale di circa 10.000 metri quadrati, situata sulla strada Provinciale Andria-Barletta, provocando ingenti danni e spazzando via, merce, attrezzature e macchinari con conseguente ed inevitabile stop delle attività di vendita e spedizione.
I titolari della Rdn, presenti durante il terribile rogo, sono usciti illesi, ma profondamente provati e segnati da questo episodio che con molta probabilità ha avuto origine per cause accidentali.

«In momenti del genere – racconta il titolare dell'azienda, Giuseppe Forlano - la voglia di mollare tutto avrebbe potuto prendere il sopravvento, ma così non è stato. Gli attestati di stima e i complimenti mossi nei confronti della start-up da parte di centinaia di clienti, rammaricati per il tragico evento, hanno costituito la marcia in più per rimettere in moto una macchina operativa dinamica e complessa. I progetti attuati prima dell’accaduto sono stati di grande conforto nel continuare la lunga strada da percorrere. Infatti, Rdn con una seconda uscita sul web propone grandi novità di grafica e funzionalità».

Proprietari e dipendenti, nonostante le difficoltà legate al periodo segnato dal Covid, si sono rimboccati le maniche e animati da grande spirito di sacrificio e dalla grande abnegazione nel lavoro, sono ripartiti con l'attività, a tempi di record.
«Oggi, a soli 30 giorni da quella terribile sera, la forza di volontà, la tenacia e la costanza dello staff Rdn sono state premiate – continua Forlano -. Ripartire dopo il disastro, unito allo sconforto non è stato affatto semplice, ma è stato possibile grazie all’aiuto di collaboratori e parenti, che hanno contribuito affinché il progetto Rdn non svanisse. Come la fenice che risorge dalle proprie ceneri, Rdn rinasce con le caratteristiche che da sempre contraddistinguono il portale e la promessa di soddisfare sempre più i suoi clienti. Il nostro motto è: “Non è forte chi non cade, ma chi cadendo ha la forza di rialzarsi”».
Il segnale della rinascita arriva proprio oggi. Torna in funzione, infatti, il portale internet di Rdn (www.rdnstreetmarket.it), specializzato nella vendita on line su tutto il territorio italiano di molteplici articoli appartenenti a diverse categorie, conosciuto per prezzi vantaggiosi rispetto ai competitor del web, con un efficiente servizio di assistenza pre-post vendita, con la celerità delle spedizioni, con il meccanismo dei resi gratuito e con la possibilità di scegliere diverse modalità di pagamento sicure senza alcun costo aggiuntivo, tra cui il pagamento alla consegna.
Le fiamme hanno bruciato ma non distrutto l’azienda andriese, che adesso è pronta ad una seconda vita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie