Lunedì 26 Agosto 2019 | 02:27

NEWS DALLA SEZIONE

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceTragedia nel Salento
Si sente male mentre fa pesca subacquea: muore 56enne a Casalabate

Malore mentre fa pesca subacquea: muore 56enne a Casalabate

 
FoggiaTragedia nel Foggiano
Cade in mare da barca condotta dal marito: donna muore al largo di Foce Varano

Cade da barca condotta dal marito: donna muore al largo di Foce Varano

 
BariL'appuntamento
Distorsioni sonore: creatività e fantasia si incontrano ad Acquaviva

Distorsioni sonore: creatività e fantasia si incontrano ad Acquaviva

 
BatL'idea
Barletta, un mosaico a Canne per non dimenticare la storia

Barletta, un mosaico a Canne per non dimenticare la storia

 
MateraIncidente stradale
Tricarico, auto finisce contro il guard rail: 4 feriti, 3 sono gravi

Tricarico, auto finisce contro il guard rail: 4 feriti, 3 sono in gravi

 
BrindisiLa furia di un 53enne
Brindisi, la moglie lo lascia e lui distrugge i mobili: allontanato da casa

Brindisi, la moglie lo lascia e lui distrugge i mobili: allontanato da casa

 
PotenzaSanità
Potenza, al S. Carlo carenza di medici: colpa delle «porte girevoli»

Potenza, al S. Carlo carenza di medici: colpa delle «porte girevoli»

 
TarantoSanità
Castellaneta, chiuso il punto nascite in ospedale: bimbi trasferiti

Castellaneta, chiuso il punto nascite in ospedale: bimbi trasferiti

 

i più letti

In palio anche un premio

Bari, i 90 anni del Circolo della Vela: gli scatti più belli della mostra

"The way we were", curata da Vincenzo Sassanelli è un omaggio ai 90 anni di sport e successi del circolo barese nato il 10 maggio del 1929

BARI - Per festeggiare i 90 anni di sport e successi del Circolo della Vela di Bari, aperto il 10 maggio 1929, è stata inaugurata la mostra fotografica «The way we were», che ripercorre il prestigio conquistato in Italia e all’estero. Per queste attività il governatore Michele Emiliano ha conferito al Circolo il 'Radici di Puglià, un premio «per la Stagione Sportiva 2018 - recita la motivazione - la conquista della Champions League e il titolo italiano per Club; per le vittorie di campionati italiani, europei e mondiali; per i suoi atleti, che sono stati impegnati in campagne olimpiche; per la sua Scuola di Vela che, tra le prime in Italia, negli ultimi anni ha vivificato i pontili con circa 100 atleti».

La mostra - curata da Vincenzo Sassanelli con Gigi Bergamasco, e Pasquale Giuliani in archivio - ritrae in 450 scatti pontili e ambienti della Società della Vela, come si chiamava in origine il Circolo di Bari, poi la parata su corso Vittorio Emanuele per l’inaugurazione dei campionati italiani classe dinghies del 1951; o grandi campioni della vela mondiale come Alessandra Sensini e Giovanni Soldini, e personalità illustri di passaggio come Carlo e Diana d’Inghilterra o Riccardo Muti, fino ai tre premi Oscar Ennio Morricone, Nicola Piovani e Giuseppe Tornatore, ospiti pochi giorni fa, il 27 aprile: sullo sfondo, la vetrina delle vittorie del 2018.
La mostra è visitabile per il pubblico nelle sale del Circolo i lunedì 13, 20 e 27 maggio,dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie