Domenica 19 Settembre 2021 | 11:29

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Il caso

Bari, a fuoco 150 tonnellate di plastica in deposito Recuperi pugliesi

I vigili del fuoco intervenuti con 7 squadre. Da accertare le cause del rogo. Vento ha disperso inquinanti, nessun rilievo da centraline Arpa

BARI - Un incendio è divampata nella tarda serata di domenica in un deposito dell'azienda Recuperi Pugliesi alla Zona industriale: il fronte del del fuoco ha interessato una vasta parte di un'area nella quale erano stoccate circa 150 tonnellate di materiale plastico a fronte i una capacità di tutto il deposito di gran lunga superiore. Sul posto sono intervenute sette squadre dei vigili del fuoco che hanno lavorato ininterrottamente tutta la notte e nel corso della mattinata per circoscrivere l'incendio. Indagini sono in corso da parte dei Carabinieri sulle cause dell'incendio, mentre l'Arpa - che è stata informata in ritardo, solo in mattinata - ha eseguito i rilevamenti ambientali per accertare eventuali problemi alla salubrità dell'ambiente. La situazione sarebbe sotto controllo anche grazie al vento che ha disperso gli inquinanti con maggiore velocità: infatti gli analizzatori mobile dell'Agenzia ambientale non hanno rilevato criticità. A contribuire a limitare i danni sarebbe stata anche la pioggia. Nella giornata di martedì, comunque, l'Arpa farà eseguire un controllo alle centralini fisse del Comune di Modugno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie