Mercoledì 24 Aprile 2019 | 19:46

NEWS DALLA SEZIONE

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, e adesso cosa si fa?Si accarezza il sogno scudetto

Bari, e adesso cosa si fa?
Si accarezza il sogno scudetto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl premio
Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

Mafia, scuola barese vince concorso Fondazione Falcone

 
TarantoAmbiente ferito
Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

Ex Ilva, mamma ragazzo morto di cancro: «Non stringo la mano a Di Maio»

 
LecceTecnologia
Lecce, ecco Dumbo: miniescavatore radiocomandato che pulisce le vasche Aqp

Lecce, ecco Dumbo: miniescavatore radiocomandato che pulisce le vasche Aqp

 
BatLavoro
Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

Barletta, sindacati soddisfatti: stop licenziamenti alla Timac

 
FoggiaL'intervista
Giannini: «Al treno-tram la Regione ha rinunciato»

Giannini: «Al treno-tram Foggia-Manfredonia la Regione ha rinunciato»

 
BrindisiStalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 
PotenzaIl nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 

serie D

Bari - Castrovillari, le immagini del match

I galletti battono il Castovillari 3-1 e restano saldamente in testa alla classifica

Il Bari si avvicina ancora alla matematica promozione in Lega Pro: l’undici di Cornacchini ha superato oggi al San Nicola il Castrovillari per 3-1. I biancorossi sono passati in vantaggio al 31' con una bordata da fuori area di Hamlili, i calabresi hanno pareggiato su rigore al 37' con Puntoriere. Nella ripresa il nuovo vantaggio dei biancorossi al 40' con Liguori (deviazione fortunosa in area) e in contropiede al 50' con Iadaresta. L’attaccante del Bari Simeri ha calciato fuori un rigore al 16' del secondo tempo.

La gara è stata molto combattuta ed equilibrata per la buona fase di interdizione della squadra di Marra, che ha costretto la capolista del girone I ad un surplus di impegno al fine di assicurarsi tre punti preziosi per avvicinarsi all’ormai prossimo salto di categoria. (foto Luca Turi)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400