Mercoledì 22 Maggio 2019 | 18:52

NEWS DALLA SEZIONE

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, 10 milioni di euro per il mercatoDe Laurentiis vuole crescere in fretta

Bari, 10 milioni di euro per il mercato: De Laurentiis vuole crescere in fretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatDopo la scossa
Terremoto in Puglia, domani riaprono le scuole a Bisceglie

Terremoto in Puglia, domani riaprono le scuole a Bisceglie

 
BariLa guardia costiera
Bari, sequestrati oltre 6 quintali di tonno: il pesce dato in beneficenza

Bari, sequestrati oltre 6 quintali di tonno: pesce in beneficenza

 
MateraL'idea
Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

 
LecceÈ in prognosi riservata
Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

 
TarantoIl caso
Taranto, furti nei supermercati del centro: 5 denunce

Taranto, furti nei supermercati del centro: 5 denunce

 
Foggianel foggiano
mattinata

Mafia, amministrazione giudiziaria per ditta allevamento a Mattinata

 
BrindisiDopo la denuncia
Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

 
PotenzaL'operazione
GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

 

i più letti

Il delitto di Roma

Foggia, ecco il gambiano accusato di aver ucciso Desiree con altri complici

Il giovane sorpreso in una baracca vicino al Cara: preso con 10 chili di droga. Inchiodato dal telefonino

FOGGIA -  Si nascondeva in una delle baracche che si trovano lungo la cosiddetta 'pistà della baraccopoli abusiva sorta nelle vicinanze del Cara di Borgo Mezzanone, alla periferia di Foggia, Yusif Salia, 32 anni fermato da agenti delle squadre mobili di Roma e Foggia perché ritenuto responsabile, in concorso con altri tre stranieri, dell’omicidio di Desirèe Mariottini. Gli inquirenti hanno individuato l’uomo seguendo le celle telefoniche del suo cellulare. Ecco le immagini che mostrano i concitati momenti dell'arresto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400