Giovedì 23 Settembre 2021 | 02:38

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Sulla statale 693

Schianto tra due auto due camper nel Foggiano: 3 morti e 5 feriti

Le terribili immagini dell'incidente stradale avvenuto il pomeriggio di Ferragosto sulla statale 693 nel tratto che collega il santuario San Nazario ad Apricena (Foggia), nei pressi dello svincolo di Apricena e in territorio di Sannicandro Garganico. Sono morti tre giovani, di 21, 22 e 24 anni di Torremaggiore (Foggia) - sono morte ed altre cinque persone sono rimaste ferite nello scontro tra quattro veicoli. Nell’incidente, le cui cause sono in corso di accertamento, sono rimaste coinvolte due autovetture (tra cui il suv su cui viaggiavano le due vittime) e due camper. I feriti sono stati condotti con l’elisoccorso all’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo (Foggia). Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e carabinieri della compagnia di San Severo.

In base a una prima ricostruzione della dinamica, il Suv, con a bordo cinque persone, si sarebbe scontrato con uno dei due camper provenienti dalla corsia opposta: in seguito all'urto i due mezzi sarebbero andati fuori strada. il conducente dell'altro camper che seguiva il primo (erano due famiglie di Perugia), avrebbe perso il controllo finendo contro il muretto prendendo anche fuoco ma provvidenziale sarebbe stato l'arrivo di alcuni soccorritori per far evacuare il mezzo. Tuttavia per le due ragazze che erano a bordo del Suv non ci sarebbe stato niente da fare: Liliana Quaranta, 24 anni, e Daniele Caserta, 21, sono morte sul colpo. Un terzo, Domenico Gildone, 22 anni, è morto poco dopo in ospedale. Feriti lievemente gli altri due occupanti dell'auto e quelli dei due camper.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie