Mercoledì 24 Aprile 2019 | 13:05

NEWS DALLA SEZIONE

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, e adesso cosa si fa?Si accarezza il sogno scudetto

Bari, e adesso cosa si fa?
Si accarezza il sogno scudetto

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceL'operazione dei cc
Lecce, distruggono i vetri di 5 auto e di un’ambulanza: denunciati

Lecce, distruggono i vetri di 5 auto e di un’ambulanza: denunciati

 
BrindisiStalking
Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

Francavilla, non accetta la relazione dell'ex e aggredisce lui e la compagna: arrestata

 
Homeemergenza in puglia
Xylella nel Barese, Noci firma l'ordinanze per bloccare il batterio

Xylella nel Barese, Noci firma l'ordinanza per bloccare il batterio

 
HomeLa visita
Ex Ilva, Di Maio a Taranto: scatta il sit in oltre la zona rossa

Ex Ilva, Di Maio a Taranto: «Immunità penale? È una vittoria dei tarantini»
Scatta sit in oltre zona rossa

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 
PotenzaIl nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 
BatBotta e risposta
Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

 

Intervento della Capitaneria

Leuca, fiamme su barca da escursione: salvi in 47 (20 bimbi). Denunciato il comandante: c'era troppa gente a bordo

Panico tra i passeggeri, tra cui 20 bambini. L'imbarcazione era partita da Torre Vado

Panico questa mattina nei pressi di Castrignano del Capo durante una escursione: a bordo di una delle imbarcazioni che si occupano di gite ed escursioni è scoppiato un incendio nella sala macchine che ha seminato il panico tra i 47 passeggeri a bordo, tra cui 20 bambini. L'incidente è avvenuto nello specchio d'acqua antistante la cosiddetta «Grotta del Drago».

La chiamata di soccorso, pervenuta direttamente all’Ufficio Locale Marittimo di Santa Maria di Leuca, segnalava un principio di incendio scoppiato e successivamente domato in sala macchine per cause attualmente in corso di accertamento. Sul posto sono intervenute due unità della Capitaneria, di cui una motovedetta SAR partita dal porto di Leuca.

Al termine delle operazioni le motovedette intervenute, unitamente alle altre imbarcazioni hanno tratto in salvo i quarantasette passeggeri, successivamente condotti nel porto di Leuca (nelle foto le fasi si soccorso). L’imbarcazione danneggiata, rimorchiata nel porto di Torre Vado, nei prossimi giorni sarà sottoposta ad apposita ispezione finalizzata a stabilire le cause dell’incendio. Il comandante, oltre ad essere multato con n. 3 verbali amministrativi per aver imbarcato più persone di quante autorizzate, per non aver comunicato il numero dei passeggeri presenti a bordo, e per aver navigato con a bordo una persona in meno di equipaggio, è stato denunciato all’autorità giudiziaria per inosservanza di norme sulla sicurezza della navigazione. I documenti di bordo sono stati ritirati e sarà avviata, da parte dell’Autorità Marittima, l’inchiesta sommaria per stabilire le cause dell’incidente, come previsto dal codice della navigazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400