Mercoledì 24 Ottobre 2018 | 03:28

NEWS DALLA SEZIONE

Carovana honduregni per Usa sosta a Huixtla, in Chiapas

Carovana honduregni per Usa sosta a Huixtla, in Chiapas

 
ROMA
Riccardo Muti riceve a Tokyo con il Premio Imperiale

Riccardo Muti riceve a Tokyo con il Premio Imperiale

 
ROMA
Catherine Deneuve riceve il Premio Imperiale a Tokyo

Catherine Deneuve riceve il Premio Imperiale a Tokyo

 
ROMA
Marco Reus (Borussia Dortmund) in conferenza stampa

Marco Reus (Borussia Dortmund) in conferenza stampa

 
Lancio di vernice rossa alla sede di Casapound a Genova

Lancio di vernice rossa alla sede di Casapound a Genova

 
Francesco De Gregori presenta l'album 'Anema e core'

Francesco De Gregori presenta l'album 'Anema e core'

 
ROMA
Cacciatorpediniere della marina indiana nel porto di Manila

Cacciatorpediniere della marina indiana nel porto di Manila

 
Samaritani in pellegrinaggio sul Monte Gerizim (Nablus)

Samaritani in pellegrinaggio sul Monte Gerizim (Nablus)

 
Agricoltori durante una protesta a Nuova Delhi, India

Agricoltori durante una protesta a Nuova Delhi, India

 
ROMA
Cartelli contro rifiuti plastica davanti Parlamento Europeo

Cartelli contro rifiuti plastica davanti Parlamento Europeo

 
Modello con creazione di Torinno al San Paolo Fashion Week

Modello con creazione di Torinno al San Paolo Fashion Week

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Operazione dei Carabinieri

Riciclaggio auto, centrale
scoperta a San Ferdinando

Si tratta in gran parte di furogoni. In cella un cittadino ucraino

Una centrale di riciclaggio di mezzi rubati è stata scoperta dai Carabinieri di San Ferdinando di Puglia che hanno fermato un  ucraino di 33 anni. L’attività rientra in una serie di controlli a tappeto presso capannoni apparentemente in disuso alla ricerca di refurtiva.

Ed è in tale contesto che i Carabinieri, in una zona di campagna del comune di San Ferdinando di Puglia, si sono trovati davanti quella che era una vera e propria centrale del riciclaggio; infatti, all’interno ed all’esterno del capannone individuato e controllato, sono stati rinvenuti:
- 2 camion rubati pochi giorni addietro a Ruvo di Puglia, e di proprietà di un’azienda di Crotone;
- 1 camion rubato a Matera;
- 2 camion rubati su cui sono ancora in corso accertamenti;
- 5 furgoni, adibiti al trasporto dei quotidiani, rubati la notte stessa a Taranto;
- 4 auto rubate in varie località della provincia di Bari, di cui 2 già smontate;
- circa 20 motori di auto di vario genere;
- un mezzo meccanico.

Il valore della merce recuperata è di circa 1.000.000 di euro e, a parte i motori e le due autovetture già smontate, l’intera refurtiva è stata riconsegnata ai proprietari. L’ucraino, che ha tentato invano la fuga, è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto per i reati di ricettazione e di riciclaggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400