Sabato 25 Giugno 2022 | 19:05

In Puglia e Basilicata

Mobilità

A Lecce gli studenti del De Amicis vanno a scuola in «Pedibus»

Un lungo serpentone di bambini ha dato l'esempio: così si decongestiona il traffico e si combatte l'inquinamento

23 Maggio 2022

Redazione online

LECCE - A piedi fino a scuola, con «Pedibus». Questa mattina circa 40 bambini delle classi prime, seconde e terze della scuola elementare II circolo De Amicis sono andati a scuola in «pedibus», accompagnati dall’assessore alla Mobilità sostenibile Marco De Matteis, dagli agenti della Polizia Locale, da genitori e volontari di Fiab e LeccePedala.

I genitori degli alunni hanno accompagnato alle 7.50 i loro bambini ad uno dei due punti di ritrovo comunicati in anticipo dalla scuola: via Stampacchia o Porta Napoli. Da qui i bambini, in gruppo, si sono mossi a piedi verso la scuola e qui saranno riaccompagnati dai volontari dopo l’orario di uscita.

Il pedibus per il De Amicis continuerà a viaggiare per tutta la settimana, fino a venerdì 27 maggio, e l’obiettivo, condiviso dall’amministrazione comunale e la scuola, è di rendere il servizio stabile per tutto il prossimo anno, contando sulla collaborazione delle associazioni e dei movimenti per la mobilità sostenibile  e soprattutto delle famiglie (anche i genitori possono organizzarsi a turno per fare da accompagnatori, “autisti del pedibus”).

Il pedibus è un’iniziativa del Comune di Lecce settore Mobilità sostenibile e Polizia Municipale e rientra nell’ambito del progetto “Muoversi Sostenibile” che ha come obiettivo principale quello di sostenere, incentivare e supportare la mobilità sostenibile vicino ai plessi scolastici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -

BAT

 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725