Mercoledì 25 Maggio 2022 | 19:21

In Puglia e Basilicata

La tragedia

Schianto in auto contro gli alberi di ulivo, muore 21enne nel Brindisino

L'incidente all'alba sulla Ceglie-Villa Castelli. Davide D'Amico era un militare dell'esercito in servizio alla caserma Zappalà di Lecce

08 Maggio 2022

Redazione online

BRINDISI - Incidente stradale mortale sulla Ceglie Messapica-Villa Castelli all'alba di questa mattina. A perdere la vita Davide D'Amico, militare di 21 anni di Villa Castelli (Brindisi), in servizio alla caserma Zappalà di Lecce.

Il giovane militare era a bordo della sua Ford Fiesta quando, per cause ancora da chiarire, ha sfondato il guardrail ed ha finito la sua corsa in un terreno privato, schiantandosi contro due alberi d'ulivo.

L'impatto, per il 21enne, è stato fatale. Quando i soccorritori, arrivati con il 118, hasnno raggiunto il ragazzo, per lui non c'era già più nulla da fare. La salma è stata trasportata presso la camera mortuaria dell'ospedale Camberlingo di Francavilla Fontana. 

All'incidente avrebbe assistito un amico del 21enne che lo seguiva a bordo di un'altra auto. 

Sul posto, oltre al 118, anche la Polizia Locale e i vigili del fuoco del distaccamento  di Francavilla Fontana, che con il supporto di un'autogru hanno operato fino a circa le 8 per rimuovere la Fiesta, ridotta a un groviglio di lamiere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725