Martedì 18 Febbraio 2020 | 02:11

NEWS DALLA SEZIONE

Esperti a confronto
Il banchetto delle idee: una tavola rotonda dedicata al Food

Il banchetto delle idee: una tavola rotonda dedicata al Food

 
L'intervista
Coronavirus: la parola a Susanna Esposito, Presidente dell’Associazione Mondiale per le Malattie Infettive e i Disordini Immunologici (WAidid).

Coronavirus, parla Susanna Esposito presidente infettivologi WAidid: «Ecco come difendersi»

 
LE NOSTRE CAMPAGNE: OCCUPAZIONE CERTA PER I GIOVANI

Alla ricerca del nuovo paradigma nel settore Agri-Food

 
SCIOPERARE O ADOTTARE BUONE PRATICHE A SOSTEGNO DELL’AMBIENTE?
Da Berlino a Bari un occhio alla plastica

Da Berlino a Bari un occhio alla plastica

 
Il nostro patrimonio comune
Lo stand Italy a Berlino

Prendiamoci cura dell'ambiente

 
In Fiera del Levante
Michele Emiliano consegna il premio «Radice di Puglia» al piccolo Potito Ruggiero

Agire per il Clima

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio: vittoria al San Nicola contro il Picerno: 3-0

Bari calcio: vittoria al San Nicola contro il Picerno: 3-0

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraLa tragedia
Matera, 39enne si allontana da casa in auto: trovato morto in un dirupo

Matera, 39enne si allontana da casa in auto: trovato morto in un dirupo

 
PotenzaL'inchiesta
Potenza, maltrattamenti in Istituto Padri Trinitari: assolti

Potenza, maltrattamenti in Istituto Padri Trinitari: assolti

 
TarantoStalking
Perseguita e violenta per 4 mesi una donna: arrestato 49enne nel Tarantino

Perseguita e violenta per 4 mesi una donna: arrestato 49enne nel Tarantino

 
FoggiaL'aggressione
San Severo, giovane di 32 anni accoltella anziano all'addome

San Severo, un trentaduenne accoltella anziano all'addome

 
LecceIl caso
Lecce, detenuto da fuoco alla sua cella: intossicati 5 agenti penitenziari

Lecce, detenuto dà fuoco alla sua cella: intossicati 5 agenti penitenziari

 
NewsweekLa storia
Barletta, il «ragazzo delle farfalle» morto sulla strada. I genitori nelle scuole: mai più

Barletta, il «ragazzo delle farfalle» morto sulla strada. I genitori nelle scuole: mai più

 
BrindisiPallacanestro
Basket, la Coppa Italia è di Venezia, battuta Brindisi 73-67

Basket, la Coppa Italia è di Venezia, battuta Brindisi 73-67

 

i più letti

LE NOSTRE CAMPAGNE: OCCUPAZIONE CERTA PER I GIOVANI

Alla ricerca del nuovo paradigma nel settore Agri-Food

In 50 anni in Italia riduzione del 33% della superficie agricola coltivata

L'eco dell'ambiente

Federica Marangio

Federica Marangio

Uno spazio per stimolare la conversazione con i cittadini sull'eco dell’ambiente nella nostra salute. Commenti e opinioni a federicamarangio@gmail.com

Alla ricerca del nuovo paradigma nel settore Agri-Food

Non si contano le telefonate che riceve il professore Lino Viola, docente di economia aziendale all’Università del Salento a proposito di giovani che invocano suggerimenti alla ricerca di un lavoro. E la sua risposta è spesso la medesima. “Bisogna ripartire dalla nostra terra, la cui vocazione agricola è la matrice che caratterizza l'humus culturale dal quale proveniamo”. Inizia così la riflessione attenta e acuta del docente Lino Viola, focalizzata sull’orizzonte ecologico, ambientale e di sostenibilità che ruota attorno alla questione della terra. “Non può prescindere da queste tematiche una discussione proficua con i giovani, nei quali credo fortemente. Oggi – sottolinea il professore Viola – è necessario guardare alle risorse disponibili con determinazione. Il mercato del lavoro è cambiato, ma la terra necessita ancora di essere coltivata, con strategie che ne accrescano la produttività e la qualità, la vendita dei prodotti e non solo al dettaglio.

La terra di cui parlo non è l’orticello, è una superficie agricola che risponde ai criteri di utilizzo per cui valga la pena investire. Spesso si cercano le grandi occasioni della vita dimenticando ciò che si ha sotto gli occhi, ma l’imprenditore è colui il quale intercetta prima degli altri prospettive di crescita e apre strade nuove, rendendole percorribili per tutti”. E se negli ultimi 50 anni, si coltiva meno, nello stesso arco temporale sono calate anche le aziende agricole quasi del 66%. Non solo. “Anche la quota della spesa per agricoltura è diminuita, sebbene rappresenti ancora circa il 70% del totale. Gli investimenti si concentrano sempre più su programmi gestiti direttamente a livello europeo e in settori quali la ricerca e l'innovazione, i trasporti trans-europei e le reti energetiche, i programmi di mobilità per i giovani e l'azione esterna dell'Europa. La sfida principale per il bilancio dell'UE rimane quella di fornire un sostegno adeguato per la realizzazione delle priorità esistenti e di quelle nuove, compensando al tempo stesso la diminuzione dei contributi nazionali conseguenti al ritiro del Regno Unito”. Alla ricerca di un paradigma nel settore Agri-Food, si fa strada il concetto di multifunzionalità in agricoltura e dell’auspicabile funzione economico-ambientale e sociale del sistema agricolo. Come? “Superando i paradigmi tipici della rivoluzione verde e approdando a paradigmi alternativi quali la diversificazione, il valore aggiunto, l’innovazione come apprendimento, l’agro-ecologia, la comunicazione e organizzazione delle tecnologie. Dobbiamo ricorrere alla Smart Specialization Strategy. Questa strategia di sviluppo mette insieme cittadini, università, regioni e imprese in una filosofia di governance partecipativa per individuare le aree prioritarie di intervento, tenendo in considerazione le risorse disponibili e le capacità espresse dal territorio”. Non mancano le opportunità quindi per chi ha occhi per scorgerle e volontà per coglierle.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie