Domenica 02 Ottobre 2022 | 19:07

In Puglia e Basilicata

In cuffia

Dalle Ande ad Acerenza: in Basilicata il primo allevamento italiano di alpaca

Dalle Ande ad Acerenza: in Basilicata il primo allevamento italiano di alpaca

Un giovane imprenditore produce capi di abbigliamento con la loro pregiata lana e organizza visite ludico didattiche. Con i simpatici quadrupedi il selfie è d’ordinanza.

10 Maggio 2022

Redazione online

POTENZA - La Regione Basilicata in collaborazione con la Gazzetta del Mezzogiorno divulgherà anche sul canale Spotify della Gazzetta e sul sito del quotidiano pugliese e lucano, una serie di podcast che raccontano le informazioni e le curiosità della Basilicata per tutti gli utenti che vogliono essere sempre aggiornati sulla propria regione di provenienza, ma purtroppo vivono lontani da casa.

Dalle Ande ad Acerenza: in Basilicata il primo allevamento italiano di alpaca

Il progetto nasce da un’intuizione un po' bizzarra: avviare un allevamento di Alpaca, animale che vive sulle Ande, in agro di Acerenza. Dodici anni fa, dopo molte difficoltà ma con altrettanta caparbietà, Canio Caruso riesce nel suo intento e avvia il primo allevamento di Alpaca in Italia e, ancora oggi, l’unico nel Sud Italia. Organizza visite ludico didattiche per le scuole e i privati. I partecipanti arrivano da regioni limitrofe ma anche dall’estero: Israele, Francia, Svizzera e Spagna. Produce capi di abbigliamento con la pregiata lana che rivende online e nel punto vendita di Acerenza. Dietro i consigli di una guida, i visitatori possono interagire con i simpatici e mansueti quadrupedi. Ma sono tante le esperienze che si possono vivere nel mondo Basilicata Alpaca.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725