Sabato 21 Luglio 2018 | 10:07

l'impegno

Entro 4 mesi la pista Mattei
un aeroporto di terzo livello

pista Mattei a Pisticci

di PIERO MIOLLA

PISTICCI - La pista diventerà aeroporto nazionale entro tre, massimo quattro mesi. Lo ha reso noto l’assessore regionale alle Infrastrutture, Nicola Benedetto, spiegando che la promozione dell’aviosuperficie voluta da Enrico Mattei negli anni ‘60 porterà anche una regolare biglietteria e il servizio di controllo dei passeggeri. «Credo – ha confermato l’imprenditore di Pisticci – che in pochi mesi, tre o quattro al massimo, dopo aver ottemperato alle prescrizioni dell’Enac (Ente nazionale aviazione civile, ndr), avremo qui a Pisticci un aeroporto di terzo livello in cui si potrà raccogliere l’utenza non solo lucana, ma anche quella del Tarantino e dell’alto Jonio calabrese».
In attesa di capire come e in che tempi le istituzioni competenti riusciranno ad ottemperare alle prescrizioni che l’Enac ha imposto per la promozione dello scalo basentano, Benedetto, che nei giorni scorsi ha partecipato, a Pisticci scalo alla sottoscrizione di un protocollo d’intesa tra istituzioni salernitane e lucane, ha aggiunto: «Sono fiero e molto contento di questo protocollo che aprirà alla collaborazione non solo tra l’aeroporto di Pontecagnano e quello di Pisticci, ma anche su altri fronti», aprendo nuovi orizzonti. «Fare rete con Salerno – ha spiegato l’assessore – è un grande risultato. Inoltre, non è da sottovalutare il fatto che Salerno abbia anche il porto».

Ma la Basilicata non è solo alle prese con l’ipotesi connubio con Salerno e il suo hinterland per il tramite della pista Mattei. Ieri, infatti, è finalmente partita l’avventura lucana del Frecciarossa Taranto-Milano, con fermate a Metaponto e Ferradina. Anche su questo, Benedetto ha voluto dire la sua. «Aver definito la vicenda del Frecciarossa – ha commentato l’esponente di Centro Democratico – rappresenta un grande successo per tutta la Basilicata perché si tratta di un vero investimento che apre il territorio agli investitori ed a chi si reca da noi per turismo. Abbiamo ottenuto da Trenitalia, inoltre, la proiezione di un video, della durata di tre minuti, nei monitor delle carrozze dei treni superveloci, che metterà in evidenza bontà e qualità dei prodotti enogastronomici, nonché bellezze paesaggistiche e naturalistiche della nostra regione. Ho creduto molto in questa iniziativa – ha concluso Benedetto – compresa la fermata di Metaponto, che darà la possibilità all’alto Jonio calabrese di usufruire del treno».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Riesame Potenza: Pittella resta ai domiciliari

Riesame Potenza:
Pittella resta ai domiciliari

 
«Grave pericolo per la salute e acque potabili compromesse»

«Grave pericolo per la salute
e acque potabili compromesse»

 
Sequestrate due eliambulanzeil volo dei soccorsi era un pericolo

Sequestrate due eliambulanze
il volo dei soccorsi era un pericolo

 
Melfi, sequestrati impianti inceneritore: «E' pericoloso»

Melfi, sequestrati impianti inceneritore: «E' pericoloso»

 
Portavoce, l’indagine interna del Consiglio inguaia Fulgione

Portavoce, l’indagine interna
del Consiglio inguaia Fulgione

 
Sanitopoli lucana, respinta mozione di sfiducia per Pittella

Sanitopoli lucana, respinta mozione di sfiducia per Pittella

 
«Totalgate», assolti in 4 per i lavori a Tempa Rossa

«Totalgate», assolti in 4
per i lavori a Tempa Rossa

 
Potenza, inchiesta Tempa Rossaassolti 4 dipendenti Total

Potenza, inchiesta Tempa Rossa
assolti 4 dipendenti Total

 

GDM.TV

Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, donna prigioniera del fuoco in casa: le grida di aiuto

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 

PHOTONEWS