Mercoledì 24 Aprile 2019 | 02:17

NEWS DALLA SEZIONE

La giornata internazionale del libro in Repubblica Ceca

La giornata internazionale del libro in Repubblica Ceca

 
Studenti algerini durante una protesta

Studenti algerini durante una protesta

 
Pellegrini sotto la pioggia a Palas de Rey,Nord della Spagna

Pellegrini sotto la pioggia a Palas de Rey,Nord della Spagna

 
Vin Diesel alla prima di 'Avengers: Endgame' a Los Angeles

Vin Diesel alla prima di 'Avengers: Endgame' a Los Angeles

 
Musica: Ambra e Lodo Guenzi conducono Concerto Primo Maggio

Musica: Ambra e Lodo Guenzi conducono Concerto Primo Maggio

 
Protesta degli insegnanti a Varsavia, in Polonia

Protesta degli insegnanti a Varsavia, in Polonia

 
Il primo ministro giapponese Shinzo Abe a Parigi

Il primo ministro giapponese Shinzo Abe a Parigi

 
Persone in fila in un seggio elettorale a Guwahati, India

Persone in fila in un seggio elettorale a Guwahati, India

 
Mark Ruffalo in California per 'Avengers: Endgame'

Mark Ruffalo in California per 'Avengers: Endgame'

 
Natalie Portman a prima di 'Avengers: Endgame' a Los Angeles

Natalie Portman a prima di 'Avengers: Endgame' a Los Angeles

 
Parigi: il premier giapponese Shinzo Abe con Emmanuel Macron

Parigi: il premier giapponese Shinzo Abe con Emmanuel Macron

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, e adesso cosa si fa?Si accarezza il sogno scudetto

Bari, e adesso cosa si fa?
Si accarezza il sogno scudetto

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLa strage
Mafia, intitolato ai fratelli Luciani presidio Libera San Marco in Lamis

Mafia, intitolato ai fratelli Luciani presidio Libera San Marco in Lamis

 
LecceL'inchiesta
Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

 
PotenzaLe indagini
Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

Disastro ambientale Val D'agri, suicida avvisò con memoriale

 
BariL'intervista
Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

Loredana Ascenza Fasano: «Ricomincio dai Verdi dopo la rinuncia ambientalista M5S»

 
MateraOperazione della Polizia
Metaponto, nello zaino con un chilo di droga: in cella gambiano

Metaponto, nello zaino con un chilo di droga: in cella gambiano

 
BatIl furto
Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

Trinitapoli, rubano 5mila carciofi dai campi: 4 arresti

 
BrindisiVento forte
Brindisi, maltempo blocca nel porto traghetto per Valona

Brindisi, traghetto bloccato dal vento nel porto: era diretto a Valona

 
TarantoL'operazione dei cc
Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

Laterza, ruba alcol, soldi e tabacchi in un bar: arrestato 40enne

 

Il video

Grillo. L'Ilva? Riconvertirla come la Ruhr con i fondi dimenticati

Un’idea per riconvertire l’Ilva perché "nessuno ha mai pensato di chiuderla». Comincia così il post di Beppe Grillo dedicato all’acciaieria di Taranto e pubblicato sul suo blog.
«Che il cielo sopra l’Ilva diventi sempre più blu», è il titolo del post del fondatore del Movimento 5 stelle che suggerisce di provare a usare dei fondi europei 'dimenticatì. "Ci sono circa 2,2 miliardi di euro che sono stati immessi in un fondo quando l’Europa si chiamava Ceca dalle imprese di carbone e acciaio proprio per i pensionamenti dei lavori usuranti e per le bonifiche», è la premessa di Grillo, che continua: «Dato che l'Ilva è la più grande centrale dell’acciaio d’Europa, potremmo cercare di accedere direttamente a questo fondo che attualmente è gestito dal Consiglio europeo e messo, credo, all’ingrasso in qualche fondo tripla A tedesco, presumo». E quindi continua: «Ho sempre sognato che questo bellissimo golfo di Taranto tornasse a essere una cosa meravigliosa con tecnologie di energie rinnovabili, con centro per le batterie» e propone l’esempio del bacino della Ruhr in Germania: «Potremmo fare come hanno fatto nel bacino della Ruhr» dove «non hanno demolito, hanno bonificato, hanno messo delle luci hanno fatto un parco archeologico di industria del paleolitico lasciando le torri per fare centri di alpinismo, i gasometri per centri sub più grossi d’Europa, sono state aperte un sacco di attività dentro». Insomma, conclude, «si sta solo pianificando un pensiero di sedersi tra ingegneri, architetti, sociologi, ambientalisti cittadini per rivalutare uno dei più bei golfi d’Europa».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400