Martedì 27 Ottobre 2020 | 06:50

NEWS DALLA SEZIONE

Il video
Torre Guaceto, la meraviglia della natura vista dall'alto

Torre Guaceto, la meraviglia della natura vista dall'alto

 
La ricerca
Covid 19, quale aria respiriamo nelle mascherine? Uno studio ce lo spiega

Covid 19, quale aria respiriamo nelle mascherine? Uno studio ce lo spiega

 
questa mattina
Foggia, il mercato del venerdì tra mascherine, distanze di sicurezza e rispetto delle norme anti-contagio

Foggia, il mercato del venerdì tra mascherine, distanze di sicurezza e rispetto delle norme anti-contagio

 
L'ordinanza
Covid 19 Puglia, da lunedì stop a lezioni in presenza per le ultime 3 classi delle superiori

Covid 19 Puglia, da lunedì stop a lezioni in presenza per le ultime 3 classi delle superiori. I sindacati: «Emiliano ritiri l'ordinanza»

 
A pagamento
Covid 19, in Puglia via libera anche a tamponi per asintomatici: costeranno 80 euro

Covid 19, in Puglia via libera anche a tamponi per asintomatici: costeranno 80 euro. La decisione di Emiliano e Lopalco

 
Social news
In Puglia il self service di benzina parla in dialetto tarantino: il video è virale

In Puglia il self service di benzina parla in dialetto tarantino: il video è virale

 
l'andamento dei contagi
Covid in Puglia, l'assessore Lopalco: ««Tracciamento difficilee pochi anestetisti»

Covid in Puglia, l'assessore Lopalco: «Tracciamento difficile e pochi anestesisti». Aumentano scuole chiuse nel Barese e nel Brindisino

 
A Bari vecchia
Bari, Decaro in una delle piazze della movida off limits: non è una chiusura. Ma la zona è deserta

Bari, Decaro in una delle piazze della movida off limits: «Non è una chiusura». Ma la zona è deserta

 
L'operazione
San Severo, tramite un parente prova a riacquistare immobile finito all'asta: sigilli a patrimonio boss

San Severo, tramite un parente prova a riacquistare immobile finito all'asta: sigilli a patrimonio boss

 
La decisione dopo il dpcm
Dpcm a Bari, Decaro: «Pronti a chiusura dopo le 21 per Bari vecchia, Umbertino e Poggiofranco»

Covid 19, a Bari 641 positivi. Decaro: «Troppi assembramenti? Pronti a chiusure mirate»

 
L'emergenza
Apocalisse Xylella, un docu-film racconta la tragedia degli ulivi di Puglia

Apocalisse Xylella, un docu-film racconta la tragedia degli ulivi di Puglia

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, al San Nicola prima vittoria di stagione: battuto 4-1 il Catania

Bari, al San Nicola prima vittoria di stagione: battuto 4-1 il Catania

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa chiusura
Covid, il Dpcm «spegne» Bari: dall'Umbertino a Bari vecchia. Così orso Vittorio Emanuele Video

Covid, il Dpcm «spegne» Bari: dalla città vecchia all'Umbertino a corso Vittorio Emanuele Video

 
FoggiaIl contagio
Rodi, in scuola 25 bimbi e 9 insegnanti positivi. Sindaco: alunni in ottima salute

Rodi, in scuola 25 bimbi e 9 insegnanti positivi. Sindaco: alunni in ottima salute

 
LecceLa manifestazione
Lecce, nuovo Dpcm: tensioni in piazza, forzato cordone Polizia. «Meglio morire di Covid che di fame»

Lecce, nuovo Dpcm: tensioni in piazza, forzato cordone Polizia. «Meglio morire di Covid che di fame»

 
Taranto2 novembre
Taranto, ingressi contingentati al cimitero per la commemorazione dei defunti

Taranto, ingressi contingentati al cimitero per la commemorazione dei defunti

 
PotenzaControlli dei CC
Malfi, in deposito agricolo nascondeva armi e munizioni: arrestato 46enne

Melfi, in deposito agricolo nascondeva armi e munizioni: arrestato 46enne

 
Batl'intervista
Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

 
Materacontrolli della ps
Matera, si affaccia al balcone e spaccia stupefacenti: arrestato pusher 46enne

Matera, si affaccia al balcone e spaccia stupefacenti: arrestato pusher 46enne

 
Brindisiopere pubbliche
Ceglie Messapica, lavori alla torre finalmente ripresi

Ceglie Messapica, lavori alla torre finalmente ripresi

 

i più letti

Elezioni 2020

Regione Puglia, eletto esperto covid Lopalco: Emiliano lo «nomina» assessore alla Salute
Sanità e Ilva le principali sfide

Il governatore: «Abbiamo vinto anche in nome del Movimento 5 Stelle con cui vorrei cominciare da capo». Telefonate ricevute da Conte e Zingaretti

BARI - L’epidemiologo Pierluigi Lopalco, capo della task force pugliese costituita dalla Regione per affrontare l’emergenza Coronavirus, entrerà nel consiglio regionale spinto da quasi 15mila voti ottenuti. Quasi certamente, il neo confermato governatore Michele Emiliano, gli affiderà la delega alla Sanità, come annunciato in campagna elettorale. Lopalco è primo nella lista civica «Con» nella circoscrizione di Bari.

«Abbiamo vinto anche in nome del Movimento 5 Stelle con cui vorrei cominciare da capo. Con loro mi sono sempre comportato bene e le loro risposte sono sempre terribili, ma sono pronto sulla base del programma ad accogliere qualunque loro contributo. Eppure sono stato colpito anche sul piano personale, cosa che non è mai avvenuta con Raffaele Fitto che invece con me è stato correttissimo», così Michele Emiliano durante la conferenza stampa che ha tenuto nello spazio antistante l’ingresso della sede del Dipartimento Politiche della Salute. Emiliano dichiara anche di aver ricevuto telefonate da Nicola Zingaretti e dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte: «Sono state telefonate liberatorie». 

«Ieri sera - ha aggiunto Emiliano - ero particolarmente attento al calo del risultato del M5s che si è più o meno dimezzato rispetto alle scorse elezioni. Quindi vuol dire che noi siamo responsabili del sostegno di molti elettori del M5s» e io «avevo detto che avremmo vinto anche in nome del M5s». «Però - ha concluso Emiliano - siccome io vengo sempre preso in contropiede dal M5s pugliese, nel senso che io vado lì a braccia aperte e col sorriso e le risposte sono terribili, ora ho persino paura di parlare».

I «MISTER» PREFERENZE - Quando mancano le ultime tre sezioni da scrutinare, il primato dei più votati va a Francesco Paolicelli, avvocato classe '84, originario di Altamura: con quasi 23mila voti è il primo degli eletti nel Pd nella circoscrizione di Bari. Vice capo Gabinetto del sindaco di Bari, Antonio Decaro, a cui è politicamente legato, farà parte sicuramente della prossima assemblea pugliese. Con lui Anita Maurodinoia, quasi 20mila voti, seconda nel Pd (Bari) e dovrebbe trovare posto anche Lucia Parchitelli, ex assessora al Comune di Mola, molto vicina al segretario del Pd regionale, Marco Lacarra.

C'è anche il foggiano Raffaele Piemontese (Pd), avvocato classe '81, assessore regionale uscente al Bilancio nella Giunta Emiliano, tra i 'mister preferenzè della Regione Puglia. Quando mancano ancora 27 sezioni da scrutinare sulle 653 complessive della provincia di Foggia, Piemontese ha già superato le 20mila preferenze, attestandosi a 20.439 voti. Piemontese è anche il candidato più votato in assoluto della provincia di Foggia negli ultimi 20 anni. Prima di lui, il primato spettava a Enrico Santaniello, ex assessore regionale all’urbanistica con Raffaele Fitto (nel 2000 sfiorò le 18mila preferenze).

LE SFIDE DI EMILIANO - «Sono essenzialmente tre i principali punti programmatici» del prossimo governo pugliese: lo ha annunciato il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, durante la conferenza stampa post vittoria elettorale.

«Abbiamo bisogno - dice - di una rivoluzione produttiva che partendo dalla ricostruzione dal paesaggio e del capitale produttivo colpito dalla Xylella porti acqua a sufficienza in tutta la Puglia per poter attuare un’agricoltura moderna connessa alla trasformazione industriale. Investiremo moltissimo del Recovery Fund su questo obiettivo. Il secondo punto, è fare della sanità pugliese un elemento di attrattiva di tutti gli altri investimenti. Quando un grande gruppo deve investire chiede due cose: se ci sono strutture sanitarie e se c'è inquinamento, Quindi lavoreremo molto per sistemare la questione Ilva in maniera definitiva, ma questo è un obbligo; e poi per utilizzare i 1.250 posti letto in più che avremo per dare un servizio sanitario alla Puglia all’altezza delle regioni del nord. Io ho lanciato la sfida perché il sistema sanitario pugliese diventi nei prossimi 15 anni il primo in Italia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie