Sabato 04 Aprile 2020 | 04:28

NEWS DALLA SEZIONE

Il video
Coronavirus, in volo da Bergamo: in due ricoverati al Policlinico di Bari. IL VIDEO

Coronavirus, in volo da Bergamo: in due ricoverati al Policlinico di Bari VD

 
nel barese
Gravina in Puglia, rivendono buoni spesa, sindaco: «Vi mando in galera»

Gravina in Puglia, rivendono buoni spesa, sindaco: «Vi mando in galera»

 
l'attacco
Attentato a Foggia: le telecamere inquadrano un solo uomo che deposita la bomba

Attentato a Foggia: le telecamere inquadrano un solo uomo che piazza la bomba

 
«Andrà tutto bene»
Sfida allo stendino tra Fabio Fognini e la brindisina Flavia Pennetta

Sfida allo stendino tra Fabio Fognini e la brindisina Flavia Pennetta

 
nel barese
Rogo ad Adelfia, gli studenti mandano videomessaggio al sindaco

Rogo ad Adelfia, gli studenti mandano videomessaggio al sindaco

 
acquaviva delle fonti
Miulli, dimesso primo paziente Covid: uscita da «star», salutato con gli applausi

Miulli, dimesso primo paziente Covid: uscita da «star», salutato con gli applausi

 
nel Barese
Putignano, 700 grammi di eroina in camera da letto: arrestato

Putignano, 700 grammi di eroina in camera da letto: arrestato

 
La solidarietà
Bari, la «spesa sospesa» in 7 supermercati cittadini: come aiutare chi ha bisogno

Bari, la «spesa sospesa» in 7 supermercati cittadini: come aiutare chi ha bisogno

 
nel Barese
Ceglie Del Campo, rubano elettrodomestici da cantine condominio: arrestati 3 georgiani

Ceglie Del Campo, rubano elettrodomestici da cantine condominio: arrestati 3 georgiani

 
nel foggiano
Cerignola, pizzicati mentre tentano furto auto: uno fugge, l'altro arrestato e multato per violazione DPCM

Cerignola, pizzicati mentre tentano furto auto: uno fugge, l'altro arrestato e multato per violazione DPCM

 
Le indagini
Modugno, rapinarono tabaccheria: arrestati fidanzati-banditi. Lui tradito dai tattoo

Modugno, rapinarono tabaccheria: arrestati fidanzati-banditi. Lui tradito dai tattoo

 

Il Biancorosso

emergenza coronavirus
Bari calcio, video di ex giocatori biancorossi per aiutare chi ha bisogno

Bari calcio, video di ex giocatori biancorossi per aiutare chi ha bisogno

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa ricerca
Emergenza Covid 19, positivi gli studi fatti dall'Oncologico di Bari sui test rapidi

Emergenza Covid 19, positivi gli studi fatti dall'Oncologico di Bari sui test rapidi

 
BrindisiIl caso
Covid 19, rubano alimenti donati alla Caritas di Brindisi: ritrovati in poche ore

Covid 19, rubano alimenti donati alla Caritas di Brindisi: ritrovati in poche ore

 
MateraIl virus
Coronavirus, guarito il Prefetto di Matera: dimesso dall'ospedale

Coronavirus, guarito il Prefetto di Matera: dimesso dall'ospedale

 
FoggiaLo scatto virale
Carabiniere dona mascherina ad anziana in fila alla Posta nel Foggiano

Carabiniere dona mascherina ad anziana in fila alla Posta nel Foggiano

 
TarantoSolidarietà
Covid 19, Gdf consegna 10mila mascherine ad Asl Taranto

Covid 19, Gdf consegna 10mila mascherine ad Asl Taranto

 
LecceLa novità
Nel parco sboccia il Fiordaliso di Punta Pizzo

Gallipoli, nel parco sboccia il fiordaliso di «Punta Pizzo»

 
BatL'idea - consegna a domicilio
«Niente abbracci? Allora: Damm nu ves»

«Niente abbracci? Allora: Damm nu ves»

 

i più letti

Il video

La pantera di San Severo si aggira per le campagne: il primo avvistamento

Ecco il maestoso felino che cammina indisturbato per i campi foggiani

FOGGIA - Non siamo nella giungla ma a San Severo: ecco il video della pantera che si aggira per le campagne del foggiano. A segnalare ai carabinieri il maestoso felino sono dei cittadini che hanno ripreso l'animale a distanza di sicurezza mentre cammina indisturbato nei campi. Le immagini sono state registrate alla periferia del centro abitato di San Severo vicino via Fortore e via Apricena.

La pantera è stata avvistata per la prima volta ad un chilometro e mezzo dal centro abitato, all’interno di un opificio. Gli agenti del Commissariato di San Severo e quelli della Polizia locale hanno avviato la sorveglianza in campagna e lungo via Castelnuovo, nelle vicinanze del luogo dov'è stato notato il felino, ritenuto pericoloso. 

«Mi stavo dirigendo nella mia azienda per portare il cibo al mio cane. Nel cortile ho visto questa ombra nera a terra, seduta. Appena mi sono avvicinato, l’animale ha iniziato a correre verso l’ingresso dell’azienda. Pensavo fosse un cane e volevo offrirgli del cibo. Poi l’animale si è girato verso di me e mi sono accorto che non si trattava di un cane: aveva due denti molti affilati. Improvvisamente è saltato sul cofano della mia auto ed è fuggito nelle campagne». È il racconto di Nicola Chiarappa l’operaio che per primo, il 15 gennaio scorso, ha avvistato la pantera nera nella piazzale della fabbrica di fuochi d’artificio alla periferia di San Severo.
Le ricerche del felino sono riprese alle prime luci dell’alba di oggi. Intanto dal comune di San Severo fanno sapere di essere in contatto con la base militare di Amendola per poter effettuare le ricerche anche dall’alto con l’ausilio di un drone. «A tutti chiedo prudenza - ha aggiunto il sindaco Francesco Miglio - soprattutto per chi lavora in campagna. Bisogna stare tranquilli, non generare allarmismo e non diramare in rete fotografie non vere».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie