Sabato 15 Agosto 2020 | 19:23

NEWS DALLA SEZIONE

Musica
La nuova hit estiva di UFO: ecco il rap barese di Mood

La nuova hit estiva di UFO: ecco il rap barese di Mood

 
Il saluto
Bari, Decaro nella sala operativa della polizia: «Buon Ferragosto a chi tutela la città»

Bari, Decaro nella sala operativa della polizia: «Buon Ferragosto a chi tutela la città»

 
La studentessa
Bari, non paga il posteggiatore e trova auto graffiata, la denuncia di Marianna è virale

Bari, non paga il posteggiatore e trova auto graffiata, la denuncia di Marianna è virale

 
LA DIRETTA
Bari, si riaccendono le luci su Parco 2 Giugno, Decaro: «Riprendiamoci i nostri spazi ma con le mascherine»

Bari, si riaccendono le luci su Parco 2 Giugno, Decaro: «Riprendiamoci i nostri spazi ma con le mascherine»

 
La curiosità
Lecce, strombazzano il clacson in piazza Sant'Oronzo: multata coppia di neosposi

Lecce, strombazzano il clacson in piazza Sant'Oronzo: multata coppia di neosposi

 
Verso il voto
Regionali Puglia, Michaela Di Donna esclusa da Forza Italia e manda una frecciata a Fitto

Regionali Puglia, Michaela Di Donna esclusa da Forza Italia e manda una frecciata a Fitto

 
Le immagini
Foggia, il video dell'assalto al portavalori tra sparatorie e auto in fiamme: A14 bloccata

Foggia, il video dell'assalto al portavalori tra sparatorie e auto in fiamme: A14 bloccata

 
Vip in Puglia
Bocelli alle Isole Tremiti: armato di fisarmonica per un concerto improvvisato

Bocelli alle Isole Tremiti: armato di fisarmonica per un concerto improvvisato

 
Il video
L'ultima cena del Continental a Bari: i clienti cantano «Senza te» e lo chef si commuove

L'ultima cena del Continental a Bari: i clienti cantano «Senza te» e lo chef si commuove

 
Criminalità
Bitonto, armati di pitsola rapinano auto a 3 donne che fanno benzina

Bitonto, armati di pistola rapinano auto a 3 donne che fanno rifornimento di benzina

 
nel Tarantino
Grottaglie, polizia scopre enorme discarica abusiva: 8 denunce

Grottaglie, polizia scopre enorme discarica abusiva: 8 denunce

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari, Romairone a un centimetro ma il nodo Vivarini non è sciolto

Bari, Romairone a un centimetro ma il nodo Vivarini non è sciolto

 

NEWS DALLE PROVINCE

NewsweekMusica
La nuova hit estiva di UFO: ecco il rap barese di Mood

La nuova hit estiva di UFO: ecco il rap barese di Mood

 
BrindisiL'incidente
Brindisi, 38enne annega in mare: tragedia all'ex lido Poste

Brindisi, 38enne annega in mare: tragedia all'ex lido Poste

 
TarantoLa sparatoria
Taranto, spara alla testa un 70enne e fugge: anziano salvo per miracolo

Taranto, spara alla testa di un 70enne e fugge: anziano salvo per miracolo

 
Leccea Torre Specchia
Melendugno, ha un crampo mentre fa il bagno, rischia di annegare: salvato dal bagnino

Melendugno, ha un crampo mentre fa il bagno, rischia di annegare: salvato dal bagnino

 
FoggiaIl rogo
Incendio a Sant'Agata di Puglia: in fiamme vegetazione in località Monte Ultrino

Incendio a Sant'Agata di Puglia: in fiamme vegetazione in località Monte Ultrino

 
MateraLa tragedia
Perde l'equilibrio e precipita nel vuoto dopo un volo di 6 metri: morta 17enne a Irsina

Perde l'equilibrio e precipita nel vuoto dopo un volo di 6 metri: morta 17enne a Irsina

 
HomeIl bollettino regionale
Coronavirus Basilicata, crescono i contagi: 5 positivi di rientro su 230 tamponi

Coronavirus Basilicata, crescono i contagi: 5 positivi di rientro su 230 tamponi

 
BatIl caso
Barletta, stop al bullismo appello contro le aggressioni: «baby gang scatenate nel centro»

Barletta, stop al bullismo appello contro le aggressioni: «baby gang scatenate nel centro»

 

i più letti

Amici a 4 zampe

Barletta, un golden retriever in Pediatria per allietare i piccoli degenti

Prima esperienza di pet-theraphy nella Asl Bat grazie alla «Città dell'infanzia»

BARLETTA - Il cane entra in corsia nel reparto di Pediatria dell'ospedale civile «Mons. Dimiccoli» di Barletta. Da anni, infatti, si cercava di superare la ritrosia dell'ASL nel far varcare la soglia dell'ospedale ai pet-certificati nella terapia assistita. È accaduto l'altro giorno e il primo cane che è riuscito a scodinzolare tra i piccoli pazienti è stato un golden retriever. Decine di bambini hanno giocato con «Baby Girl», la pelosa «dottoressa» che non è stata avara di coccole. Cosa ha chiesto (e ottenuto) in cambio? Lo stesso affetto e qualche crocchetta.

L’iniziativa è stata resa possibile grazie alla disponibilità della equipe di professionisti (Caternia Calamo, Patrizia Castellano, Cecilia Scaringella, tutte specialiste in zooantropologia sanitaria) che da tempo opera all’interno della «Città dell’Infanzia», la poliedrica associazione di promozione sociale nata con l’intento di portare avanti un articolato progetto civico, sociale e pedagogico finalizzato a trasformare la città a misura di bambino.

«Baby Girl», certificata e idonea sia dal punto di vista comportamentale che sanitario a svolgere pet-therapy, ha così allietato per un po’ di tempo i piccoli degenti della Pediatria di Barletta che, invece, hanno avuto modo di accarezzare l’ospite a quattro zampe, spazzolarla, darle del cibo. È stato sicuramente emozionante perché alcuni dei bambini presenti, fino a qul momento cupi, tristi, sofferenti non solo per il dolore fisico ma anche per l’isolamento dell’ospedale, hanno ritrovato un momento di gioia e di spensieratezza.

«La Pet Therapy – spiega Caterina Calamo, una delle pet therapist nonché  responsabile e coordinatrice del centro "Orme" di Barletta, – è un trattamento che integra, rafforza e coadiuva le tradizionali terapie e può essere impiegata su pazienti affetti da differenti patologie con obiettivi di miglioramento comportamentale, fisico, cognitivo, psicosociale e psicologico-emotivo. La pet therapy non è quindi una terapia a sé stante, ma una co-terapia che affianca una terapia tradizionale in corso. Lo scopo di queste co-terapie è quello di facilitare l'approccio medico e terapeutico delle varie figure mediche e riabilitative».

La prima esprienza di pet-theraphy nella Asl Bat è stata resa possibile grazie alle autorizzazioni ed alla sensibilità del direttore di Pediatria, Martire Baldassarre, del Direttore del Presidio ospedaliero di Barletta, Francesco Doronzo e del direttore generale Asl Bat, Alessandro Delle Donne.

Quello barlettano è stato un precedente importante che potrebbe dare il via all’ingresso dei cani anche negli altri ospedali del Nord Barese. «Sicuramente rafforzeremo il nostro progetto di pet therapy – spiegano Vincenzo Dibari e Serena Gisotti, presidente e vice presidente dell'associazione "Città dell’Infanzia" anche avvalendosi del contributo del nostro associato Carlo Avantario, esperto conoscitore delle dinamiche sanitarie in ambito ospedaliero».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie