Sabato 04 Aprile 2020 | 04:21

NEWS DALLA SEZIONE

Il video
Coronavirus, in volo da Bergamo: in due ricoverati al Policlinico di Bari. IL VIDEO

Coronavirus, in volo da Bergamo: in due ricoverati al Policlinico di Bari VD

 
nel barese
Gravina in Puglia, rivendono buoni spesa, sindaco: «Vi mando in galera»

Gravina in Puglia, rivendono buoni spesa, sindaco: «Vi mando in galera»

 
l'attacco
Attentato a Foggia: le telecamere inquadrano un solo uomo che deposita la bomba

Attentato a Foggia: le telecamere inquadrano un solo uomo che piazza la bomba

 
«Andrà tutto bene»
Sfida allo stendino tra Fabio Fognini e la brindisina Flavia Pennetta

Sfida allo stendino tra Fabio Fognini e la brindisina Flavia Pennetta

 
nel barese
Rogo ad Adelfia, gli studenti mandano videomessaggio al sindaco

Rogo ad Adelfia, gli studenti mandano videomessaggio al sindaco

 
acquaviva delle fonti
Miulli, dimesso primo paziente Covid: uscita da «star», salutato con gli applausi

Miulli, dimesso primo paziente Covid: uscita da «star», salutato con gli applausi

 
nel Barese
Putignano, 700 grammi di eroina in camera da letto: arrestato

Putignano, 700 grammi di eroina in camera da letto: arrestato

 
La solidarietà
Bari, la «spesa sospesa» in 7 supermercati cittadini: come aiutare chi ha bisogno

Bari, la «spesa sospesa» in 7 supermercati cittadini: come aiutare chi ha bisogno

 
nel Barese
Ceglie Del Campo, rubano elettrodomestici da cantine condominio: arrestati 3 georgiani

Ceglie Del Campo, rubano elettrodomestici da cantine condominio: arrestati 3 georgiani

 
nel foggiano
Cerignola, pizzicati mentre tentano furto auto: uno fugge, l'altro arrestato e multato per violazione DPCM

Cerignola, pizzicati mentre tentano furto auto: uno fugge, l'altro arrestato e multato per violazione DPCM

 
Le indagini
Modugno, rapinarono tabaccheria: arrestati fidanzati-banditi. Lui tradito dai tattoo

Modugno, rapinarono tabaccheria: arrestati fidanzati-banditi. Lui tradito dai tattoo

 

Il Biancorosso

emergenza coronavirus
Bari calcio, video di ex giocatori biancorossi per aiutare chi ha bisogno

Bari calcio, video di ex giocatori biancorossi per aiutare chi ha bisogno

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa ricerca
Emergenza Covid 19, positivi gli studi fatti dall'Oncologico di Bari sui test rapidi

Emergenza Covid 19, positivi gli studi fatti dall'Oncologico di Bari sui test rapidi

 
BrindisiIl caso
Covid 19, rubano alimenti donati alla Caritas di Brindisi: ritrovati in poche ore

Covid 19, rubano alimenti donati alla Caritas di Brindisi: ritrovati in poche ore

 
MateraIl virus
Coronavirus, guarito il Prefetto di Matera: dimesso dall'ospedale

Coronavirus, guarito il Prefetto di Matera: dimesso dall'ospedale

 
FoggiaLo scatto virale
Carabiniere dona mascherina ad anziana in fila alla Posta nel Foggiano

Carabiniere dona mascherina ad anziana in fila alla Posta nel Foggiano

 
TarantoSolidarietà
Covid 19, Gdf consegna 10mila mascherine ad Asl Taranto

Covid 19, Gdf consegna 10mila mascherine ad Asl Taranto

 
LecceLa novità
Nel parco sboccia il Fiordaliso di Punta Pizzo

Gallipoli, nel parco sboccia il fiordaliso di «Punta Pizzo»

 
BatL'idea - consegna a domicilio
«Niente abbracci? Allora: Damm nu ves»

«Niente abbracci? Allora: Damm nu ves»

 

i più letti

L'operazione

Lecce, spaccio di coca nella "movida": 14 arresti, anche ex portiere giallorosso

Nel blitz della Polizia, denominato "Movida" e coordinato dalla Dda, scoperta in appena un mese una fitta rete di spaccio tra Lecce, San Foca e marine neretine. Verso stop a 4 locali

LECCE - Spacciavano cocaina a Lecce e in altre località balneari in Salento: 14 persone sono state arrestate e quattro locali sono stati chiusi. Sono questi i risultati di un'indagine della polizia che ha stanato in un mese un giro di spaccio di cocaina nel Salento. Tra gli arrestati alcuni sono ritenuti vicini alla criminalità organizzata. Il blitz, denominato "Movida", della Squadra Mobile di Lecce e del Servizio Centrale Operativo, coordinate dalla Dda di Lecce e dalla Procura, ha avuto luogo questa mattina ma le indagini sono state avviate in luglio con la Direzione centrale Servizi Antidroga e la Polizia Scientifica. 

Gli investigatori hanno puntato i riflettori sullo spaccio di cocaina nel centro di Lecce e in diverse località balneari della costa salentina, anche all’interno di discoteche, nell’ambito dell’operazione «Pusher 3», che prevede agenti sotto copertura per l’acquisto di droga, ritardando l’arresto degli spacciatori responsabili della cessione, anche utilizzando telecamere nascoste. Un metodo che ha permesso di individuare in 30 giorni, una fitta rete di spaccio in 4 locali notturni, per i quali inoltre la Questura di Lecce ha avviato i procedimenti per la chiusura ex art. 100 del Tulps.

Tra gli arrestati c'è anche un ex calciatore dell’u.s. Lecce, Davide Petrachi, 33 anni: arrestato il 20 marzo 2018 per spaccio di cocaina, è stato uno dei portieri della rosa del Lecce calcio per 7 stagioni, militando anche in serie A, fino alla stagione 2014-2015 per poi giocare nella Virtus Lanciano, Martina Franca e Nardò calcio in serie D.

I locale interessati e per i quali son in corso i provvedimenti amministrativi di sospensione sono il Guendalina (il cui titolare afferma che dall'anno prossimo cesserà definitivamente l'attività), il «Ficodindia», «La Darsena» e «Birreghe». Tutti i gestori hanno dichiarato la loro estraneità agli episodi, affermando di avere garantito ogni misura di sicurezza e il Guendalina precsa di aver messo addirittura a disposizione delle forze dell'ordine una stanza all'interno del locale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie