Lunedì 20 Gennaio 2020 | 15:06

NEWS DALLA SEZIONE

Serie C
Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

 
Il video
Bari, il mercato Santa Chiara visto dall'alto. Decaro: «Fine lavori entro l’estate»

Bari, il mercato Santa Chiara visto dall'alto. Decaro: «Fine lavori entro l’estate»

 
Nel foggiano
Alberona illuminata dai «Fuochi di Sant’Antonio»

Alberona illuminata dai «Fuochi di Sant’Antonio»

 
Il video
La pantera di San Severo si aggira per le campagne: il primo avvistamento

La pantera di San Severo si aggira per le campagne: il primo avvistamento

 
La trovata
Bari, pescatori ingegnosi: lavano polpi in lavatrice «artigianale» in riva al mare

Bari, pescatori ingegnosi: arricciano polpi in lavatrice «artigianale» in riva al mare

 
L'ex premier
Renzi: ecco perché Italia Viva non appoggerà Emiliano alle Regionali

Renzi: ecco perché Italia Viva non appoggerà Emiliano alle Regionali

 
Maltrattamenti
Matera, l'asilo degli orrori: schiaffi, urla e punizioni ai bimbi. Nei guai una 64enne

Matera, l'asilo degli orrori: schiaffi, urla e punizioni ai bimbi. Nei guai una 64enne

 
L'attentato
Manfredonia, incendiata auto guardie ambientali. «Città mafiosa»

Manfredonia, incendiata auto guardie ambientali. «Città mafiosa»

 
Il video
Tap, Castoro Sei arriva a Brindisi: a breve la posa della sezione sottomarina del gasdotto

Brindisi, arriva la nave Castoro Sei: a breve la posa della sezione sottomarina per Tap

 
l'iniziativa
«Un pianoforte per strada» a Bari 12 ore non-stop di musica per beneficenza

«Un pianoforte per strada» a Bari 12 ore non-stop di musica per beneficenza

 
l'iniziativa
Bari canta De André: cori e chitarre in piazza per ricordare Faber

Bari canta De André: cori e chitarre in piazza per ricordare Faber

 

Il Biancorosso

Serie C
Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

Goleada del Bari contro il fanalino di coda Rieti: il videocommento

 

NEWS DALLE PROVINCE

Baririciclaggio
Ecco come la criminalità cinese «lava» il denaro sporco

Ecco come la criminalità cinese «lava» il denaro sporco nel Barese

 
MateraLa consegna
Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

Matera, l'altorilievo raffigurante l’Eterno Padre torna in cattedrale

 
LecceGiustizia
Lecce, distretto Corte d'Appello: in arrivo 12 magistrati

Lecce, distretto Corte d'Appello: in arrivo 12 magistrati

 
TarantoLa denuncia
Taranto, ladro in azione in farmacia immortalato dalle telecamere

Taranto, ladro in azione in farmacia immortalato dalle telecamere

 
HomeLa decisione
Lite tra tifoserie, muore un 33enne: 25 persone in carcere

Lite tra tifoserie, muore un 33enne: 25 persone in carcere

 
HomeMaxi operazione
Foggia al «setaccio»: fermi e perquisizioni in città

Foggia al «setaccio»: tre persone fermate e perquisizioni in città

 
BrindisiNel Brindisino
Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

Fasano, ubriaco alla guida di un camion a zig-zag sulla statale: denunciato

 
Batl'ultimo saluto
Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

Barletta saluta il dottor Dimiccoli: fu anche ex sindaco

 

i più letti

Il concerto

In 25mila per Ligabue al S.Nicola: una carriera di rock ed emozioni

È partito ieri sera da Bari lo Start Tour negli stadi: due ore e un quarto di energia pura, con una scaletta ben costruita

BARI - Energico ed emozionante insieme. È l’unica espressione con cui si può descrivere il concerto di ieri sera, venerdì 14 giugno, allo stadio San Nicola di Bari, con cui Luciano Ligabue ha inaugurato lo Start Tour davanti a 25mila persone. Due ore e un quarto quasi di corsa (concerto iniziato con qualche minuto di ritardo per consentire anche agli ultimi di entrare), tanto alti sono stati i ritmi e i bpm della scaletta, costruita consapevolmente con pezzi vecchi e brani dall’ultimo disco, ”Start”. Una scelta ragionata, perché Ligabue sa che i concerti negli stadi sono particolari, ci sono i “fan occasionali”, quelli che lo vedono per la prima volta, e sembra che sia proprio a loro che voglia strizzare l’occhio proponendo le pietre miliari della sua carriera, quelle più note, da Bambolina Barracuda, a Si viene e si va, passando per Quella che non sei, Balliamo sul mondo. 

Palco semplice, con schermi al led dietro di lui che cambiano animazioni e colori, e due passerelle in mezzo al pubblico, dove democraticamente si esibisce in altrettanti medley, il primo acustico, il secondo completamente elettrico, trasformando il San Nicola nel Bari Rock Club. Sale e scende dal palco (è in formissima!) per stringere le mani ai fan, a cui regala una Non è tempo per noi da medaglia d’oro, dedicata alla questione ambientale, e un finale indimenticabile, con l’inno Certe Notti, Piccola Stella Senza Cielo e l’ultima, Urlando Contro il Cielo. È proprio questa la bellezza di Ligabue, il non avere una canzone preponderante sulle altre, ma una serie di grandi successi fra cui ogni singolo fan può scegliere in quale identificarsi. C’è posto per tutti nelle sue canzoni, e ogni canzone è la preferita di qualcuno. Un live imperdibile.

Momento top: ”Non è tempo per noi”. Sugli schermi le immagini delle manifestazioni in difesa del pianeta: “Non è tempo per noi/che non ci adeguiamo mai/fuori moda/fuori posto/insomma sempre fuori, dai!”

Momento flop: Il medley acustico, ma solo perché sono tutte canzoni che meritavano di essere suonate integralmente. Purtroppo con una carriera così lunga alle spalle occorre fare una selezione. Plauso sul finale: “Un colpo all’anima” comincia acustica, e finisce trionfale ed esplosiva con l’accompagnamento della band (Luciano Luisi - tastiere, cori, Max Cottafavi - chitarre, Davide Pezzin - basso, Ivano Zanotti - batteria, percussioni, e il “capitano” Federico Poggipollini - chitarre elettriche, cori).

La scaletta:
 • Polvere di stelle
 • Ancora noi
 • A modo tuo
 • Si viene e si va
 • Quella che non sei
 • Balliamo sul mondo

 • MEDLEY ACUSTICO: L’amore conta/Sogni di Rock’n’Roll/Il giorno di dolore che uno ha/Tu sei lei/Un colpo all’anima

 • Bambolina e barracuda
 • La cattiva compagnia
 • Non è tempo per noi
 • Marlon Brando è sempre lui
 • Luci d’America
 • Mai dire mai

 • MEDLEY BARI ROCK CLUB: Vivo morto X/Eri bellissima/Il giorno dei giorni/L’odore del sesso/I ragazzi sono in giro/Libera nos a malo/Il meglio deve ancora venire

 • Vita morte e miracoli
 • Niente Paura
 • Certe Notti
 • A che ora è la fine del mondo
 • Tra palco e realtà

BIS:
 • Certe donne brillano
 • Piccola stella senza cielo
 • Urlando contro il cielo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie