Venerdì 18 Gennaio 2019 | 18:30

NEWS DALLA SEZIONE

21 arresti
Barletta, i pusher in contatto anche con trafficanti spagnoli

Barletta, i pusher in contatto anche con trafficanti spagnoli

 
Il concerto a Bari
Malika Ayane incanta il TeatroTeam, tra note eleganti e danza aerea

Malika Ayane incanta il TeatroTeam, tra note eleganti e danza aerea

 
Arresti a Taranto
Gestivano prostitute dal carcere in Francia: vicino alla banda anche sacerdote

Gestivano prostitute da carcere in Francia: vicino a banda anche un prete

 
Il video
Ius Soli a Ruvo, bimbi stranieri nati in Italia ricevono la cittadinanza civica

Ius Soli a Ruvo, bimbi stranieri nati in Italia ricevono la cittadinanza civica

 
A bari
Chiedevano a commercianti soldi per «amici detenuti»: nei guai 4 vicini al clan Strisciuglio

Chiedevano a commercianti soldi per «amici detenuti»: nei guai 4 vicini al clan Strisciuglio

 
La presentazione
Bari, l'annnuncio di Di Rella: «centrodestra unito per mandare a casa Decaro»

Bari, l'annuncio di Di Rella: «centrodestra unito per mandare a casa Decaro»

 
L'operazione
«Abbiamo tutto, anche ovuli»: a Lecce arresti per spaccio e intimidazioni a famiglia pentito

«Abbiamo tutto, anche ovuli»: a Lecce arresti per spaccio e intimidazioni a famiglia pentito

 
La protesta anti Salvini
Lecce scende in piazza contro il decreto sicurezza e immigrazione: il video

Lecce scende in piazza contro il decreto sicurezza e immigrazione: il video

 
Maltempo a Brindisi
Aeroporti Puglia: «Secchi d'acqua su aereo? È deicing»

Aeroporti Puglia: «Secchi d'acqua su aereo? È de-icing»

 
L'impresa della «Calata»
Massafra, la Befana vien di notte da 40 metri d'altezza: il video

Massafra, la Befana vien di notte e si cala da 40 metri d'altezza: il video

 
Allerta meteo
Neve in Puglia, Emiliano: «Protezione civile attiva 24 ore su 24»

Neve in Puglia, Emiliano: «Protezione civile attiva 24 ore su 24»

 

A bari

Chiedevano a commercianti soldi per «amici detenuti»: nei guai 4 vicini al clan Strisciuglio

Tutto è nato dopo la denuncia di un imprenditore

La polizia di Bari questa mattina ha condotto in carcere 3 persone ritenute vicine al clan Strisciuglio del quartiere San Paolo di Bari: sono Francesco Mastrogiacomo, 29 anni, "U Grec", Francesco Gismondo, 22, Saverio De Santis, 31, detto Gigione. Un altro ragazzo, Tommaso Giuseppe Petrone, 29 anni, è stato denunciato. Sono tutti indiziati, a vario titolo, per estorsione pluriaggravata.

Le indagini sono cominciate lo scorso novembre dopo le dichiarazioni di un imprenditore che, convocato in Questura, ha ammesso di essere vittima di estorsione. Mastrogiacomo e De Santis gli hanno imposto di versare 2500 euro (diventati poi 1500) come "contributo per aiutare gli amici detenuti". L'imprenditore inizialmente ha rifiutato, ma poi è stato convinto dal momento che i due sostenevano che tutti i commercianti del quartiere stavano pagando. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400