Mercoledì 15 Luglio 2020 | 01:38

NEWS DALLA SEZIONE

l'iniziativa
Cellamare, debutta il cinema «drive-in» ed è subito successo

Cellamare, debutta il cinema «drive-in» ed è subito successo

 
il rogo
Gallipoli, vasto incendio vicino Lido Conchiglie, in azione canadair

Gallipoli, vasto incendio vicino Lido Conchiglie, in azione canadair

 
generosità
Foggia ha un secondo «Muro della gentilezza» per i bisognosi: Emiliano incontra il piccolo Potito

Foggia ha un secondo «Muro della gentilezza» per i bisognosi: Emiliano incontra il piccolo Potito

 
nel barese
Monopoli, riuscita la simulazione di soccorso nel lago sotterraneo

Monopoli, riuscita la simulazione di soccorso nel lago sotterraneo

 
dal web
#Benesserecontagioso: in un video le bellezze della Puglia, dal Salento alla Bat

#Benesserecontagioso: in un video le bellezze della Puglia, dal Salento alla Bat

 
L'intervista
Racale, chi rapì il piccolo Mauro? La mamma: « Dopo 43 anni chiediamo la verità e che torni a casa»

Racale, chi rapì il piccolo Mauro? La mamma: « Dopo 43 anni chiediamo la verità e che torni a casa»

 
Turismo
Lo spot per promuovere le bellezze della Puglia: Toti e Tata diventano cartoon

Lo spot per promuovere le bellezze della Puglia: Toti e Tata diventano cartoon

 
nel leccese
Lido Marini, tartaruga deposita uova in mezzo alla musica assordante: è il terzo nido salentino

Lido Marini, tartaruga deposita uova in mezzo alla musica assordante: è il terzo nido salentino

 
Evitata esplosione e allargamento del fuoco
Incendio tra Minervino Murge e Spinazzola: fiamme bosco Acquatetta

Incendio tra Minervino Murge e Spinazzola: fiamme bosco Acquatetta

 
Nella Bat
Trinitapoli, scoperta maxi piantagione ci cannabis con oltre 3400 piante

Trinitapoli, scoperta maxi piantagione di cannabis con oltre 3400 piante

 
la tragedia
Vieste, avverte malore in mare e annega «Nanu», braccio destro di Vallanzasca

Vieste, avverte malore in mare e annega «Nanu», braccio destro di Vallanzasca

 

Il Biancorosso

calcio
Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materabasket
L'Olimpia Matera pronta per la stagione dei 60 anni

L'Olimpia Matera pronta per la stagione dei 60 anni

 
BariL'appello
Coronavirus in Puglia, Fitto: «I sanitari baresi in attesa dei test da 3-4 mesi»

Coronavirus in Puglia, Fitto: «I sanitari baresi in attesa dei test da 3-4 mesi»

 
HomeIl rogo
Incendio in un centro rifiuti di Barletta: a fuoco mezzi e bidoni

Incendio in un centro rifiuti di Barletta: a fuoco mezzi e bidoni

 
TarantoL'operazione dei cc
Taranto, bloccano strade con transenna per ripulire bancomat: il colpo fallisce

Taranto, bloccano strade con transenna per ripulire bancomat: il colpo fallisce

 
LecceIl caso
Lecce, «mio figlio positivo al Coronavirus»: caos al tribunale

Lecce, «mio figlio positivo al Coronavirus»: caos al tribunale

 
BrindisiIl caso
Brindisi, la denuncia della Lega: «In arrivo 100 migranti positivi al Covid»

Brindisi, la denuncia della Lega: «In arrivo 100 migranti, tra loro anche positivi al Covid»

 
Potenzain basilicata
Bella, bolletta Tim di 15 euro, la battaglia legale finisce in Cassazione

Per pagare la bolletta si spendono 15 euro: la battaglia legale di Bella finisce in Cassazione

 
Foggiamedicina
Foggia, ai «Riuniti» primo intervento su un paziente sveglio

Foggia, al «Riuniti» primo intervento su un paziente sveglio in Neurochirurgia

 

i più letti

Le dichiarazioni

Emiliano incontra le scuole di Taranto: «C'è silenzio assordante su salute bambini»

Il presidente della Regione ha partecipato all'evento Unicef Diritto alla Voce

“Nessuno parla più di Taranto, nessuno parla più della qualità dell'aria di Taranto, nessuno parla più della salute dei bambini. C’è un silenzio assordante. Ecco perché il fatto che il portavoce dell'Unicef  abbia accettato il nostro invito a concludere qui, in questa città, le celebrazioni per la giornata ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza è una cosa importantissima. Siamo rimasti in pochi a parlare di Taranto e di Ilva che purtroppo non interessa più a nessuno”: così il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano questa mattina a Taranto partecipando all’evento DIRITTO ALLA VOCE, in occasione della giornata conclusiva delle celebrazioni annuali della Convenzione ONU sui diritti dei bambini, dell’infanzia e dell’adolescenza che l’Unicef, su invito della Regione Puglia,  ha inteso svolgere a Taranto.

“Mai come oggi c’è bisogno dei media – ha continuato Emiliano - c'è bisogno ovviamente anche dell'Unicef perché ci aiuti a parlare di questa storia. Oggi i bambini hanno affidato al portavoce dell'Unicef una serie di documenti scritti da loro che vorrebbero fossero consegnati al Presidente della Repubblica e al Papa. Anche i bambini hanno capito che Taranto è disperata. Avevamo scommesso tutti sul nuovo Governo, e lo ammetto anche io, e speravamo di riuscire a trovare delle forme giuste per coniugare lavoro e salute. Invece siamo stati lasciati soli ancora una volta e questo ovviamente non è possibile. Io non posso permetterlo – ha concluso il Presidente Emiliano - ci batteremo fino alla fine, fino all'ultima goccia del nostro sangue perché Taranto è diventata la questione fondamentale di questi anni di Governo della Regione Puglia. Non si può fare tutto il resto senza avere risolto la questione Taranto”.


Per il portavoce dell’Unicef, Andrea Iacomini, “questi bambini sono straordinari, sono dei supereroi, sono bambini che hanno le idee molto chiare anche sulla condizione della loro città”.

“Quello che occorre ribadire con forza – ha continuato Iacomini – è che se la questione Ilva è sicuramente chiusa dal punto di vista lavorativo, perché il diritto al lavoro è un diritto importante, costituzionale e garantito, non è certamente chiusa da un altro punto di vista che riguarda i bambini di Taranto. Stamattina ho respirato l’aria dell'Ilva e ho letto le letterine di questi bambini che meritano un futuro e meritano soluzioni. Devono camminare insieme il diritto alla vita e al diritto al lavoro. Vorrei infine – ha concluso il portavoce dell’Unicef - rivolgere un pensiero a tutti i papà che lavorano all'ILVA, sono al fianco loro e sono anche al fianco di quelli che hanno perso i propri bambini, ora però bisogna uscire da questa logica. Il lavoro lo abbiamo sistemato, ora pensiamo ai bambini”.

Il Presidente Emiliano ha incontrato i bambini della scuola materna ed elementare 1° Circolo di Taranto e poi ha partecipato all’evento "Diritto alla Voce" nella sede dell’ordine dei Medici di Taranto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie