Domenica 18 Agosto 2019 | 19:06

NEWS DALLA SEZIONE

Il ritrovamento
Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

 
Verso il concertone
Notte della Taranta, manca una settimana: le prove con Enzo Avitabile

Notte della Taranta, manca una settimana: le prove con Enzo Avitabile

 
Nella serata del 16 agosto
Polignano a Mare: auto in fiamme sulla SS 16

Polignano a Mare: auto in fiamme sulla SS 16

 
Nel Brindisino
Xylella, abbattuti 27 ulivi a Francavilla Fontana per contenere la malattia

Xylella, abbattuti 27 ulivi a Francavilla Fontana per contenere la malattia

 
La curiosità
Monopoli, un «carillon vivente» in onore della Madonna della Madia

Monopoli, un «carillon vivente» in onore della Madonna della Madia

 
Rapinatori seriali
Bari, pedinavano le nonne e le rapinavano nel portone di casa: due arresti

Bari, pedinavano le nonne e le rapinavano nel portone di casa: due arresti

 
La battaglia della Gazzetta
Treni veloci al Sud, l'appello di Al Bano: «Stavolta si va da Mattarella»

Treni veloci al Sud, l'appello di Al Bano: «Stavolta si va da Mattarella»

 
Il video social
Carlo Verdone parla salentino: l'imitazione del fan è virale

Carlo Verdone parla salentino: l'imitazione del fan è virale

 
Il vicepremier
Matteo Salvini in visita a Peschici, contestato da un gruppo di giovani

Salvini, da Peschici e Polignano attacca Emiliano su sanità e trasporti

 
Colpo in Austria
Da Bari a Innsbruck per rapinare 150mila euro in banca: arrestato

Da Bari a Innsbruck per rapinare 150mila euro in banca: arrestato

 
Zona Ruffano-Montesano
Emergenza Xylella, Coldiretti: «Ecco il deserto lasciato dalla sputacchina in Salento»

Emergenza Xylella, Coldiretti: «Ecco il deserto lasciato dalla sputacchina in Salento»

 

Il Biancorosso

Sport
Bari calcio, boom per gli abbonamenti: superati i 5mila tesserati

Bari calcio, boom abbonamenti: superati i 5mila tesserati

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLa polemica
Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

Lega, scoppia il bubbone a Foggia: espulsioni e «sassolini». Arriva il nuovo segretario

 
BariPolitica
L'ira di Altieri: «Emiliano rispetti i leghisti pugliesi»

L'ira di Altieri: «Emiliano rispetti i leghisti pugliesi»

 
BrindisiIl caso
Cisternino, si appropriava di auto poste sotto sequestro: denunciato

Cisternino, si appropriava di auto poste sotto sequestro: denunciato

 
HomeIncidenti stradali
Scontro frontale tra due auto tra Laterza e Ginosa: morto 40enne, 3 feriti

Sangue sulle strade delle vacanze: tre morti a Laterza e Trinitapoli

 
GdM.TVIl ritrovamento
Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

Scanzano Jonico, sulla spiaggia spunta un granchio tropicale

 
PotenzaIl caso
Castelmezzano, Rubano offerte in chiesa: messi in fuga da 2 parrocchiani

Castelmezzano, rubano offerte in chiesa: messi in fuga da 2 parrocchiani

 
NewsweekVacanze vip
Gallipoli, attracca al porto lo yacht dell’emiro del Qatar

Gallipoli, attracca al porto lo yacht dell’emiro del Qatar

 
BatL'iniziativa il 22 agosto
Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

Bisceglie dedica a Leopardi la scalinata dell'Infinito

 

i più letti

Il concerto

Bari, Claudio Baglioni vince perché dopo 50 anni è ancora "Al Centro" della musica italiana

Tris di sold out al PalaFlorio per l'artista romano: tre ore di show modernissimo con una scaletta di mezzo secolo di grandi successi. E dietro ai giochi di luce sul palco c'è il barese Carlo Pastore

BARI - 50 anni di carriera in 3 ore di musica dal vivo, con un tris di date pugliesi in un PalaFlorio completamente sold out, così come il resto del tour in tutta Italia: sono questi i numeri di Claudio Baglioni, che con il suo show Al Centro (non si può definire solo un 'concerto') sta collezionando l'ennesimo successo dopo mezzo secolo di melodie indimenticabili. Uno spettacolo a 360 gradi in tutti i sensi: il grande palco disposto in mezzo, per far sì che il pubblico possa letteralmente 'abbracciare' l'artista, 21 musicisti e 26 performer di altre discipline - da ballerini ad acrobati - con lui in scena, e tutti i suoi più grandi successi eseguiti in rigoroso ordine cronologico. La scaletta (la trovate alla fine dell'articolo, ndr.) parte con Questo Piccolo Grande Amore, e immediatamente i fan - di tutte le età - si scatenano, le ragazzine cantano a squarciagola con le nonne, qualcuna più coraggiosa dagli spalti grida: «Claudio, ti amo!».

Lui, in camicia e gilet Ermanno Scervino, regala poche parole e tanta musica: tre ore filate senza pause, voce limpida e pulita, come se il tempo non fosse mai passato. E lo spettacolo, che racconta 50 anni di musica in maniera moderna e poliedrica, parla anche un po' barese. Il lighting designer del tour, infatti, è Carlo Pastore, di Bari, che abbiamo intercettato prima del concerto e ci ha svelato qualche retroscena tecnico: «Questo show è una sfida. Non c'è un backstage, i performer entrano ed escono da due rampe laterali. Il lavoro del lighting designer è quello di vestire il palco con le luci, tenendo presente la scenografia, il racconto, è come disegnare un quadro». Un lavoro, come conferma Carlo, che lavora con Claudio dal 2009, molto minuzioso, e la resa dal vivo è perfetta, con laser, giochi di luci e proiezioni che rendono tutto ancora più spettacolare.

Perché diciamocelo: Claudio Baglioni è uno di quegli artisti che accontenta tutti a prescindere, da 50 anni. Ha un ventaglio di successi così variegato che sarebbe stato facile per lui proporre una scaletta del genere con uno show 'classico', con lui protagonista sul palco, accompagnato dalla band e dalle voci dei suoi innumerevoli fan. Ma la grandezza di Claudio, ciò che lo fa andare avanti da mezzo secolo senza intoppi, sta nel non "abbassarsi" mai, nello stare al passo coi tempi, nell'alzare sempre l'asticella. E questo spettacolo, che vanta la regia di Giuliano Peparini, è pienamente in linea con le tecniche dei grandi show del 2018. Tra funamboli, coreografie pazzesche, esecuzioni perfette di brani senza tempo, Baglioni vince ancora perché è sempre "Al Centro". Al centro del cuore del suo pubblico, mai scontento, perché gli italiani (e non solo) amano ancora le 'canzoni vere', orecchiabili, romantiche, con un ritornello da cantare. E perfino i più giovani, che all'inizio della sua carriera non erano neanche nei pensieri dei loro genitori, intonano a squarciagola "Sarà una nuova età", il ritornello di Cuore di Aliante, successo del 1999. Una nuova età dei fan di Claudio, generazioni che si rinnovano continuamente e continuano a fare di lui uno dei miti immortali della musica italiana.

SCALETTA DEL CONCERTO

Questo piccolo grande amore
Porta Portese
Quanto ti voglio
Con tutto l’amore che posso
Amore bello
W l’Inghilterra
Io me ne andrei
E tu…
Poster
Sabato pomeriggio
Quante volte
Solo
Un po’ di più
E tu come stai?
I vecchi
Ragazze dell’est
Via
Strada facendo
Avrai
Uomini persi
Un nuovo giorno o un giorno nuovo
Notte di note note di notte
E adesso la pubblicità
La vita è adesso
Acqua dalla Luna
Mille giorni di te e di me
Noi no
Io sono qui
Le vie dei colori
Cuore di aliante
Sono io
Tutti qui
Con voi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie