Martedì 10 Dicembre 2019 | 20:32

NEWS DALLA SEZIONE

il gesto
Giovinazzo, la proposta di matrimonio è in piazza con una danza sui trampoli

Giovinazzo, la proposta di matrimonio è in piazza con una danza sui trampoli

 
l'operazione
Brindisi, GdF sequestra oltre 300kg di droga al porto, arrestato scafista

Brindisi, GdF sequestra oltre 300kg di droga al porto, arrestato scafista

 
Il video commento
Dopo 43 anni lo scontro tra Bari e Potenza: vincono i biancorossi per 2-1

Dopo 43 anni lo scontro tra Bari e Potenza: vincono i biancorossi per 2-1

 
La manifestazione
«Bari non abbocca»: così il popolo delle sardine riempie piazza Libertà

«Bari non abbocca»: così il popolo delle sardine in piazza Libertà. 
Oltre 3mila persone per strada

 
L'inaugurazione
Bari, dopo 9 anni di restauro: «Signore e signori riapre il Teatro Piccinni»

Bari, dopo 9 anni di restauro: «Signore e signori riapre il Teatro Piccinni»

 
Operazione Gdf
Andria, la maxi discarica abusiva da 23mila mq: così i camion scaricavano rifiuti

Andria, la maxi discarica abusiva da 23mila mq: così i camion scaricavano rifiuti

 
L'incontro
Matera, ministro Lamorgese: senza cultuita legalità non c'è progresso

Matera, ministro Lamorgese: senza cultura legalità non c'è progresso

 
La curosità
Prescrizione, il deputato Sisto (FI) si improvvisa rapper: «Guerra senza sconti, nelle aule, sotto i ponti»

Prescrizione, Sisto (FI) fa il rapper: «Guerra senza sconti, nelle aule, sotto i ponti»

 
La novità
Bari, su Instagram è «effetto Piccinni»: Decaro con la parrucca lancia il filtro ufficiale

Bari, su Instagram è «effetto Piccinni»: Decaro con la parrucca lancia il filtro ufficiale

 
EKSO NR
Ceglie M, ecco EKSO NR: esoscheletro robotizzato per riabilitazione arti inferiori

A Ceglie Messapica arriva il «robot fisioterapista» delle gambe

 
Il video
Bitonto, nonna ruba le palle da albero di Natale addobbato per strada

Bitonto, la nonnina fa «shopping» e ruba le palle dall'albero di Natale per strada

 

Il Biancorosso

serie c
Bari grande contro le grandi, imbattuto negli scontri diretti

Bari grande contro le grandi, imbattuto negli scontri diretti

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceSound System
Surbo, paura per Nandu Popu coinvolto in uno scontro tra auto

Surbo, paura per Nandu Popu coinvolto in uno scontro tra auto

 
BrindisiIL lutto
Al Bano, addio alla mamma «donna Jolanda»: aveva 96 anni

Al Bano, addio alla mamma «donna Jolanda»: aveva 96 anni

 
Potenzanel Potentino
Montescaglioso, uccise a coltellate 42enne dopo una lite: 29enne condannato all'ergastolo

Montescaglioso, uccise a coltellate 42enne dopo una lite: 29enne condannato all'ergastolo

 
Barinel Barese
Bitetto, si autoaccusò di omicidio commesso dalla figlia: rischia 20 anni

Bitetto, si autoaccusò di omicidio commesso dalla figlia: rischia 20 anni

 
Tarantonel Tarantino
Montemesola, percepiva reddito di cittadinanza ma gestiva un bar: sanzioni per oltre 80mila euro

Montemesola, percepiva reddito di cittadinanza ma gestiva un bar: sanzioni per oltre 80mila euro

 
Materanel Materano
Bernalda, scoperta base logistica mafia lucana: tre arresti

Bernalda, scoperta base logistica mafia lucana: tre arresti

 
Battragedia nel nordbarese
Andria, precipita da gru mentre monta luminarie della chiesa: muore operaio 44enne

Andria, precipita da gru mentre monta luminarie della chiesa: muore operaio 44enne

 
FoggiaSan Nicandro Garganico
Pestano due carabinieri nel Foggiano e fuggono: ricercati due uomini

Pestano due carabinieri nel Foggiano e fuggono: una denuncia e un ricercato

 

i più letti

Fauna selvatica

Noci, attenti ai lupi: è allarme nelle campagne del sud est barese

La denuncia della Coldiretti: «Sbloccare legge regionale contro danni a fauna selvatica»

BARI - «Nel giro di dieci anni cinghiali e lupi sono raddoppiati mettendo a rischio non solo le produzioni agroalimentari, gli animali nelle stalle e l’assetto idrogeologico del territorio, ma anche la vita stessa di agricoltori e automobilisti»: è la denuncia presentata dalla Coldiretti Puglia. Parole supportate da queste immagini che mostrano un piccolo branco di lupi che scorrazza indisturbato nei campi.

«Si stanno moltiplicando le denunce di aggressioni dei lupi ai danni di manze anche da 400 chili, vitelli e pecore nelle province di Bari e Taranto, in particolare a Putignano, Noci, Martina Franca e Mottola. Le prede spariscono perché i lupi le portano via o vengono azzannate alla giugulare e lasciate morte in loco, oppure se ne ritrovano solo brandelli». Lo afferma il presidente di Coldiretti Puglia, Savino Muraglia, evidenziando la necessità di "innalzare il livello di allerta e programmare efficaci attività di riequilibrio della fauna selvatica che mette a repentaglio la stessa incolumità delle persone».
«Soprattutto - aggiunge - bisogna urgentemente 'sbloccare' la legge regionale che ha codificato le misure contro i danni da fauna selvatica, ma è stata impugnata dal Governo».

«Il fenomeno è in crescita - aggiunge il direttore di Coldiretti Puglia, Angelo Corsetti - perché durante il periodo estivo i lupi si sono spostati in Basilicata alla ricerca di acqua, mentre nelle ultime settimane sono tornati in Puglia dove vanno a caccia». «In Puglia - prosegue - sono enormi i danni causati dalla fauna selvatica. I cinghiali distruggono le coltivazioni e attaccano gli uomini e gli animali allevati, gli storni azzerano la produzione di olive e distruggono le piazzole, le lepri divorano letteralmente interi campi di ortaggi, i cormorani mangiano i pesci negli impianti di acquacoltura, i lupi aggrediscono e sbranano pecore, mucche e capre, in barba a recinzioni e reti, con un danno pari ad oltre 11 milioni di euro»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • liberocelso

    09 Novembre 2018 - 15:25

    Quello che è evidente - leggendo l'articolo e non altro - è che i commenti dei responsabili di Coldiretti - sono anche COMPETENTI DI FAUNA SELVATICA? - sono fuori dalla logica e informazione della conoscenza del Lupo. Non posso aggiungere altro visto che i caratteri sono pochi. Lo scriverò sulla mia pagina Facebook

    Rispondi

  • giansemeraro

    08 Novembre 2018 - 20:34

    mannaggia questi animali cattivi! Si permettono ora anche il lusso di voler mangiare e bere! Li dobbiamo sterminare tutti prima che sia troppo tardi!!

    Rispondi

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie