Martedì 22 Gennaio 2019 | 02:42

NEWS DALLA SEZIONE

La cerimonia
Bari, la festa della Polizia locale nella Basilica di San Nicola

Bari, la festa della Polizia locale nella Basilica di San Nicola

 
Il caso
Taranto, organizzavano rapine in posta e gioiellerie: arrestata banda

Taranto, rapinavano uffici postali e gioiellerie: fermati in due

 
Il video
Matera 2019, in 3000 sotto la pioggia per la serata inaugurale

Matera 2019, in 3000 sotto la pioggia per la serata inaugurale

 
L'inaugurazione
L'arrivo di Conte e i 2019 musicisti: la prima mattina di Matera da Capitale della Cultura

L'arrivo di Conte e i 2019 musicisti: la prima mattina di Matera da Capitale

 
Matera cielo stellato
Matera, 2019 lumini si accendono tra i sassi: il video

Matera, 2019 lumini si accendono tra i sassi: il video

 
21 arresti
Barletta, i pusher in contatto anche con trafficanti spagnoli

Barletta, i pusher in contatto anche con trafficanti spagnoli

 
Arresti a Taranto
Gestivano prostitute dal carcere in Francia: vicino alla banda anche sacerdote

Gestivano prostitute da carcere in Francia: vicino a banda anche un prete

 
Il video
Ius Soli a Ruvo, bimbi stranieri nati in Italia ricevono la cittadinanza civica

Ius Soli a Ruvo, bimbi stranieri nati in Italia ricevono la cittadinanza civica

 
A bari
Chiedevano a commercianti soldi per «amici detenuti»: nei guai 4 vicini al clan Strisciuglio

Chiedevano a commercianti soldi per «amici detenuti»: nei guai 4 vicini al clan Strisciuglio

 
La presentazione
Bari, l'annnuncio di Di Rella: «centrodestra unito per mandare a casa Decaro»

Bari, l'annuncio di Di Rella: «centrodestra unito per mandare a casa Decaro»

 
L'operazione
«Abbiamo tutto, anche ovuli»: a Lecce arresti per spaccio e intimidazioni a famiglia pentito

«Abbiamo tutto, anche ovuli»: a Lecce arresti per spaccio e intimidazioni a famiglia pentito

 

Il caso

Rapinano ufficio postale a Lucera, arrestati un 19enne e un 22enne

I giovani rapinatori, entrambi di Cerignola, avevano con loro una pistola beretta calibro 8 e una busta di cellophane verde contenente 2 passamontagna, 2 paia di guanti e 450 euro

FOGGIA - Rapina a mano armata in un ufficio postale di Lucera: la polizia ha arrestato i due autori. Si tratta di un 19enne e di un 22enne di Cerignola, già pluripregiudicati per reati contro il patrimonio. La coppia, dopo aver messo a segno il colpo intorno alle 9.15 di questa mattina, si è data alla fuga a piedi nelle campagne circostanti la periferia di Lucera, correndo lungo il binario delle ferrovie che collega la città a Foggia. Dopo la segnalazione di un cittadino gli agenti hanno avviato i controlli e dopo averli avvistati mentre erano in cerca di un riparo, li hanno inseguiti e acciuffati. I giovani rapinatori avevano con loro una pistola beretta calibro 8 e una busta di cellophane verde contenente 2 passamontagna, 2 paia di guanti e 450 euro di banconote di vario taglio, frutto della rapina appena portata a termine. I due sono stati portati nel carcere di Foggia. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400