Sabato 15 Dicembre 2018 | 01:42

NEWS DALLA SEZIONE

Tra Brindisi e Carovigno
Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

Torre Guaceto: masseria rurale trasformata in resort, sequestri

 
Il video
Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

Il Natale di Giovinazzo si accende con Christmas Lights

 
A Japigia
Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

Bari, si schianta contro un albero: muore 79enne, ferita la moglie

 
I nuovi collegamenti
Treni, la partenza del primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

Treni, parte il primo Frecciarossa per Torino: ma in Puglia andrà «lento»

 
Il video
Corinaldo, la fuga e il crollo della balaustra che ha schiacciato i ragazzi in discoteca

La fuga e il crollo della balaustra che schiaccia i ragazzi in discoteca

 
Sequestro preventivo
Ville, bar e terreni: il 'tesoro' della banda che assaltava i bancomat

Ville, bar e terreni: il 'tesoro' della banda che assaltava i bancomat

 
L'evento
Bari, musica ed emozione: si accende il maxi albero di Natale

Bari, musica ed emozione: si accende il maxi albero di Natale

 
Dal 6 al 20 dicembre
Aria natalizia a Bari, ecco il Villaggio di San Nicola

Aria natalizia a Bari, ecco il Villaggio di San Nicola

 
Il colpo
Attimi di panico al GrandApulia: il video della rapina nel centro commerciale

Attimi di panico al GrandApulia: il video della rapina nel centro commerciale

 
Operazione della Polizia
Così avevano il monopolio dello spaccio a Manfredonia: 8 arresti nel Foggiano

Così avevano il monopolio dello spaccio a Manfredonia: 8 arresti nel Foggiano

 
Il motoraduno
Bari, centinaia di bikers per regalare ai bimbi del Policlinico «un sorriso su due ruote»

Bari, centinaia di bikers per regalare ai bimbi del Policlinico «un sorriso su due ruote»

 

A Copertino

Gruppo di fuoco tenta di far fuori
un rivale: l'arrivo, gli spari, la fuga

La sequenza dell'agguato cui è riuscito miracolosamente a sfuggire un pregiudicato. presi i 4 del gruppo di fuoco

E’ stato arrestato dai carabinieri il quarto uomo del commando che lo scorso 2 ottobre tentò di uccidere Paolo Panzanaro, il pregiudicato 46enne che riuscì a sfuggire all’agguato tesogli da quattro malviventi (tre dei quali già arrestati) nel suo casolare di campagna al confine tra Copertino e Leverano. L’uomo, che riuscì a schivare tre colpi di pistola e a fuggire, durante l’agguato fu anche picchiato violentemente. All’origine del regolamento di conti ci sarebbero questioni legate allo spaccio di droga.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400