Lunedì 27 Gennaio 2020 | 07:51

NEWS DALLA SEZIONE

Serie C
Bari, oltre 1200 tifosi per la trasferta con la gemellata Reggina

Bari, oltre 1200 tifosi per la trasferta con la gemellata Reggina

 
Attentato
San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 23 mezzi azienda raccolta.

San Severo, il racket dei rifiuti: incendio distrugge 25 mezzi azienda raccolta

 
Città europea dello sport 2021
Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

 
Una 50enne romena
Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

Ostuni, botte e parolacce alla nonnina 90enne sul girello: in cella badante

 
Il video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
2 denunce
Bari, sequestrate bici elettriche modificate: multe per 30mila euro

Bari, sequestrate bici elettriche modificate: multe per 30mila euro

 
L'intervista
Luca Mazzone «Niente è impossibile. Io ne sono l'esempio»

Parla il campione paralimpico Luca Mazzone: «Niente è impossibile. Io ne sono l'esempio»

 
al teatroteam
«Tradizione e Tradimento»: il concerto di Niccolò Fabi a Bari è un viaggio onirico

«Tradizione e Tradimento»: il concerto di Niccolò Fabi a Bari è un viaggio onirico

 
Due uomini
Bari, sorpresi sulla Modugno-Carbonata a scaricare rifiuti: denunciati

Bari, sorpresi sulla Modugno-Carbonara a scaricare rifiuti: denunciati

 
Sequestro e denuncia
Bari, lavori all'ex Kursaal: i rifiuti finivano in acqua sul lungomare

Bari, lavori all'ex Kursaal: i rifiuti finivano in acqua sul lungomare

 
Lotta per la sopravvivenza
Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

Gallipoli, polpo intrappola gabbiano: ma alla fine vince il pescatore

 

Il Biancorosso

23ma Giornata serie C
Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato

Bari in casa Reggina per riaprire la corsa al primato. Alle 15 la diretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatESERCITO
Barletta, tutti di corsa per la "Toro Ten"1.300 partecipano alla gara con le stellette

Barletta, tutti di corsa per la «Toro Ten»
1.300 partecipano alla gara con le stellette

 
HomeLa tragedia
San Severo, muore travolto da auto sulla statale 16

San Severo, muore travolto da auto sulla statale 16

 
HomeAggressione
Bari, autista Amtab picchiato: aveva chiesto a due ragazzi di non fumare sull'autobus

Bari, autista Amtab picchiato: aveva chiesto a due ragazzi di non fumare sull'autobus

 
TarantoL'inchiesta
Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

Taranto, falsi steward allo stadio: chiesto giudizio per 68

 
BrindisiIn piazza
Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

Mesagne, picchia il figlio minore e aggredisce i Cc: in manette 50enne

 
PotenzaCittà europea dello sport 2021
Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

Potenza, quando Donato Sabia ci portò alle Olimpiadi: il video saluto

 
LecceIl video
San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

San Cataldo, sulla spiaggia di Frigole ecco che spunta una foca monaca

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 

i più letti

Lavoro agricolo

Emiliano: «Basta con la barzelletta che il caporalato è solo pugliese»

Il governatore della Puglia ha così commentato gli interventi di questi giorni per combattere lo sfruttamento nei campi

BARI - «Insistiamo perché il Governo ci consenta la costruzione delle foresterie per i lavoratori in agricoltura, che sono foresterie per tutti, anche per gli italiani. E questo anche per rassicurare i 'razzisti'». Lo ha detto il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, a margine del comitato regionale per l’ordine e la sicurezza pubblica convocato oggi a Bari.
«Serve una rete di foresterie che consenta l’accoglienza di questi lavoratori perché purtroppo le aziende agricole, anche per ragioni di costo, non si possono permettere di ospitare i lavoratori di cui hanno bisogno. Le foresterie - ha spiegato Emiliano - sono dei luoghi controllati per gente che ha permesso di soggiorno, un regolare contratto, che quindi può essere anagrafata, stabilire quando arriva in Puglia e quando va via, ed è la base fondamentale per organizzare il sistema di trasporto che sostituisca quello dei caporali».
«La Regione Puglia - ha ricordato il presidente - ha finanziato con fondi propri, e non avrebbe dovuto farlo perché queste sono funzioni dello Stato, sia le foresterie sia il sistema di trasporto per agevolare le aziende agricole», ma «fino ad oggi il milione e mezzo messo a disposizione non è stato mai richiesto dalle aziende agricole che purtroppo per comodità, per abitudine, per timore vari, continuano qualche volta a servirsi dei caporali».
Emiliano ha evidenziato che «il caporalato riguarda purtroppo tutta l’agricoltura italiana che senza lavoratori extracomunitari non avrebbe la possibilità di funzionare. Quindi basta alla barzelletta che il caporalato sia solo pugliese. Su questa cosa penso che anche Salvini abbia concordato, e quindi il rafforzamento delle misure ante caporalato lo si deve anche alle nostre pressioni sul ministro degli Interni per rafforzare le attività di polizia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie