Venerdì 23 Agosto 2019 | 22:27

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Le saline di Margherita di Savoia diventano di proprietà francese

Le saline di Margherita di Savoia diventano di proprietà francese

 
Sanità
Andria, nuovo espianto d’organi al Bonomo: donati reni e cornee

Andria, nuovo espianto d’organi al Bonomo: donati reni e cornee

 
L'arresto
Furti in appartamento, sgominata banda di ladri: operava tra Bari, Andria e Potenza

Furti in appartamento, sgominata banda di ladri: operava tra Bari, Andria e Potenza

 
La curiosità
Barletta, una Pizza «Art» per Fiorella Mannoia

Barletta, una Pizza «Art» per Fiorella Mannoia

 
L'operazione dei cc
Trani, trovato con una pistola e 1,5 grammi di cocaina: arrestato

Trani, trovato con una pistola e 1,5 grammi di cocaina: arrestato

 
Il caso
Miasmi a Barletta «salta» il Consiglio. A Trani controlli in azienda sospetta

Miasmi a Barletta «salta» il Consiglio. A Trani controlli in azienda sospetta

 
L'opificio
Trani, l’ex segheria diventerà un centro commerciale

Trani, l’ex segheria diventerà un centro commerciale

 
Il caso
Barletta appestata da puzza nauseante: cittadini costretti a chiudersi in casa

Barletta, puzza in città: la fonte è una azienda di scarti animali

 
Il furto
Barletta, ruba monete dalla cassetta delle offerte: arrestato

Barletta, ruba monete in chiesa dalla cassetta delle offerte: arrestato

 
Cervelli in fuga
Da Bisceglie in Olanda: la storia di Anna, biologa contro il cancro al fegato

Da Bisceglie in Olanda: la storia di Anna, biologa contro il cancro al fegato

 

Il Biancorosso

IL PUNTO
Il Bari gioca la carta Schiavone ci sarà più qualità a centrocampo

Il Bari gioca la carta Schiavone
ci sarà più qualità a centrocampo

 

NEWS DALLE PROVINCE

NewsweekDopo il Cinzella Festival
Gli Afterhours stregati da Taranto: Agnelli e D'Erasmo al MarTa

Gli Afterhours stregati da Taranto: Agnelli e D'Erasmo al MarTa

 
PotenzaLavoro
Fca a Melfi, da settembre stop produzione per altri 30 turni

Fca a Melfi, da settembre stop produzione per altri 30 turni

 
LecceL'evento
Notte Taranta: grande attesa per il Concertone con Elisa e Gué Pequeno

Notte Taranta: grande attesa per il Concertone con Elisa e Gué Pequeno

 
BatIl caso
Le saline di Margherita di Savoia diventano di proprietà francese

Le saline di Margherita di Savoia diventano di proprietà francese

 
FoggiaLotta alla droga
Trinitapoli, beccati 92 pacchi di cannabis light, ma in realtà era marijuana illegale

Trinitapoli, beccati con 92 pacchi di finta-cannabis light: arrestati in 2

 
HomeSulla strada 379
Scontro tra 2 auto sulla strada per Torre Canne: un morto e un ferito

Scontro tra 2 auto sulla strada per Torre Canne: un morto e un ferito

 
MateraIl sogno
Matera si candida a «Cinecittà» del Mezzogiorno

Matera si candida a «Cinecittà» del Mezzogiorno

 

i più letti

Già preso un 19enne

Rapina ed estorsione ad Andria, arrestati minori di 16 e 17 anni

Incastrati dalle telecamere di sorveglianza. Gli episodi, con annesse aggressioni, sono avvenuti nello scorso mese di febbraio

ANDRIA - Sono stati arrestati e rispondono, a vario titolo, di rapina aggravata ed estorsione tre ragazzi di Andria, uno di 19 anni, con precedenti penali, finito ai domiciliari, e due minorenni, di 16 e 17 anni, ora ristretti in una struttura penitenziaria per minori. Il primo, unico maggiorenne del trio, Antonio Vito Vitolano, era già stato arrestato dagli agenti del commissariato di polizia nei giorni scorsi. Oggi gli agenti hanno eseguito le misure nei confronti dei due minorenni, emesse dal tribunale dei minorenni di Bari. La misura restrittiva arriva dopo le indagini che addebitano ai tre due aggressioni avvenute a febbraio scorso.

La prima, secondo quanto accertato dagli investigatori, avviene all’interno di un locale adibito alla distribuzione automatica di bevande. In quella occasione il trio, Vitolano e i due complici di 16 e 17 anni, pretendono da altrettanti coetanei che paghino loro alcune birre. Al rifiuto delle vittime cominciano gli sputi, il lancio di una bottiglia, per fortuna finita nel vuoto, mentre le bibite dei tre malcapitati vengono versate in terra. La birra, invece, viene versata sul capo e sui vestiti delle tre vittime e a uno di loro, uno dei tre minorenni cerca anche di sottrarre una banconota.

Il secondo episodio si verifica in una via del centro. Un uomo viene accerchiato dai tre, armati di piccozze e bastoni, minacciato con un coltello e costretto a consegnare loro il denaro che aveva con sé e le carte di credito. Ai tre, gli investigatori sono giunti con l'aiuto delle immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona utili non solo all’identificazione ma anche ad accertare le singole responsabilità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie