Giovedì 02 Luglio 2020 | 20:43

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Estorsioni a Bari: 11 condanne. Imprenditore estraneo a clan Di Cosola

Estorsioni a Bari: 11 condanne. Imprenditore estraneo a clan Di Cosola

 
covid
Coronavirus a Corato, registrato nuovo contagio

Coronavirus a Corato, registrato nuovo contagio

 
Il caso
Bari, estorcevano soldi a imprenditore con aggravante mafiosa: 8 condanne

Bari, estorcevano soldi a imprenditore: condannati 8 affiliati al clan Strisciuglio

 
Verso le elezioni
Bri, un ticket Emiliano-M5s? Il Pd lo vuole, i grillini no

Regionali 2020 in Puglia, ticket Emiliano-M5s? Il Pd lo vuole, i grillini no

 
La vicenda ex Om
Ex Om carrelli

Bari, Ex Om: speranze schiacciate dagli eccessi di burocrazia

 
Diritto allo studio
Bari, tutti in classe dal 1 settembre

Appello da Bari: «Riaprite le scuole già dal 1° settembre»
Regione: in classe il 24 settembre

 
Controlli della polizia
Bari, sfrecciano in auto a Poggiofranco con mezzo chilo di hashish: due in manette

Bari, sfrecciano in auto a Poggiofranco con mezzo chilo di hashish: due in manette

 
Ostaggi Selvaggi
Bianca Guaccero, la anglobitontina: «Parlo puro inglese bitontino»

Bianca Guaccero, la anglobitontina: «Parlo puro inglese bitontino»

 

Il Biancorosso

calcio
Bari, Laribi carica i biancorossi: «Pronti a scrivere un pezzo di storia»

Bari, Laribi carica i biancorossi: «Pronti a scrivere un pezzo di storia»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaAmbiente
Basilicata, da domani 3 tappe di Goletta verde di Legambiente

Basilicata, da domani 3 tappe di Goletta verde di Legambiente

 
Batil sindacato
BAT, cambio al vertice della Fp Cgil: Ileana Remini è la nuova segretaria generale

BAT, cambio al vertice della Fp Cgil: Ileana Remini è la nuova segretaria generale

 
BrindisiAmbiente
Brindisi, parcheggi a Torre Guaceto: accuse a gestori e Comuni

Brindisi, parcheggi a Torre Guaceto: accuse a gestori e Comuni

 
LecceTurismo Vip
ll sole e l’azzurro di Giorgia illuminano il mare di Gallipoli

ll sole e l’azzurro di Giorgia illuminano il mare di Gallipoli

 
MateraLe tradizioni religiose
Matera, è il giorno della Madonna della Bruna: ma niente assalto al carro

Matera, è il giorno della Madonna della Bruna: ma niente assalto al carro FOTO

 
Foggiaestorsioni in campagna
San Giovanni Rotondo, minaccia agricoltori per imporre egemonia sulla raccolta olive: arrestato 40enne

San Giovanni Rotondo, minaccia agricoltori per imporre egemonia sulla raccolta olive: arrestato 40enne

 

i più letti

riqualificazione

Bari, al Pediatrico nuovo accesso riservato ai mezzi di soccorso

La novità del Giovanni XXIII consentirà alle ambulanze di accedere al Pronto Soccorso più velocemente

Sarà attivo da domani il nuovo accesso all’Ospedale Pediatrico di Bari, Giovanni XXIII, dedicato esclusivamente ai mezzi di soccorso, che consentirà di diversificare il flusso veicolare dei visitatori da quello delle ambulanze.
Il nuovo varco, realizzato su Via Amendola a circa 100 metri da quello attuale, oltre ad assicurare un percorso più rapido e sicuro a coloro che devono recarsi al pronto soccorso, consente di migliorare la viabilità interna e costituisce la prima tappa della la riqualificazione a verde dell’area esterna del Giovanni XXIII.

Contestualmente al nuovo accesso all’area d’emergenza è stato chiuso il vecchio ingresso su Via Amendola e attivato il varco di Via Hanhemann, dedicato ai veicoli diretti al parcheggio dell’Ospedale.
Sono inoltre iniziati i lavori per la realizzazione di un giardino per i piccoli pazienti dell’ospedale pediatrico, che in poco meno di 180 giorni ne modificherà radicalmente l’aspetto, migliorando la qualità dell’accoglienza di genitori e bimbi.
La vasta area antistante l’ospedale sarà infatti destinata esclusivamente all’accesso pedonale con la realizzazione di un parco verde, con essenze profumate e area attrezzate per i giochi.

«Si tratta di un accesso esclusivo per i mezzi di soccorso, che segna l’inizio del percorso di ristrutturazione del pronto soccorso ed un profondo cambiamento della logica assistenziale del Giovanni XXIII, rimettendo al centro il bambino, la famiglia e le loro esigenze», afferma il direttore generale del Policlinico Giovanni Migliore che aggiunge: «Restituiremo alla città un’area verde che oltre a migliorare l’accoglienza, assicurerà più vivibilità e più sicurezza dell’Ospedale andrà incontro alle aspettative dei cittadini».

«I prossimi mesi saranno importanti - aggiunge il direttore Migliore - saranno infatti consegnati il nuovo laboratorio e verrà ampliato e ristrutturato il pronto soccorso, due importanti realizzazioni che si aggiungono all’apertura della nuova radiologia pediatrica del luglio scorso»

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie