Giovedì 29 Settembre 2022 | 04:18

In Puglia e Basilicata

SU 9

La coppia Redford-Lopez e la travagliata storia del «Vento del perdono»

La coppia Redford-Lopez e la travagliata storia del «Vento del perdono»

Robert Redford e Jennifer Lopez nel film «Il vento del perdono»

In prima serata la pellicola con la trama dei due amici «sorpresi» nel ranch da un orso selvatico

08 Settembre 2022

Redazione spettacoli

Nel ranch di due amici, Mitch ed Einar, si verifica una incursione da parte di un orso selvatico che attacca un vitello. I due amici tentano di salvare il vitello ma la furia dell’orso non risparmia Mitch e questo malgrado Einar, pur ubriaco, tenta invano di proteggerlo e salvarlo. Mitch rimane sfigurato, restando gravemente ferito. L’orso, dopo l’aggressione fugge per raggiungere le montagne. È l’incipit del film Il vento del perdono, produzione tedesca e americana del 2005, diretto da Lasse Hallström con un cast di rilievo che comprende, tra gli altri attori: Robert Redford, Jennifer Lopez, Morgan Freeman. Il film andrà in onda questa sera alle 21,25 su Nove.

Mentre Einar cura Mitch con dedizione amicale, l’orso viene catturato e viene rinchiuso nello zoo della città. Nel frattempo, la storia si concentra sul difficile rapporto che intercorre tra Einar (Robert Redford) e Jean (Jennifer Lopez) per via di un incidente stradale che coinvolse la stessa Jean e Griffin, il figlio di Einar. Quest’ultimo morì il rancore di Einar scomparirà solo dopo varie vicissitudini, grazie anche al rapporto che, invece Griff, la figlia di Jean e Griffin, instaurerà col nonno Einar. E l’orso? Mitch, che ha subito dall’animale il doloroso attacco, chiede di liberarlo. Così nonno Einar e la nipote Griff progetteranno di liberarlo dalla prigione e riportarlo sulle montagne dove vivrà finalmente libero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725