Venerdì 22 Febbraio 2019 | 23:54

NEWS DALLA SEZIONE

Il siderurgico
Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

 
L'arresto
Bancarotta fraudolenta, ai domiciliari un imprenditore tarantino

Bancarotta fraudolenta, ai domiciliari un imprenditore tarantino

 
Lotta al caporalato
Castellaneta, nascondevano nel bagagliaio braccianti in nero: 2 arresti

Castellaneta, nascondevano nel bagagliaio i braccianti: 2 arresti

 
Trasporti
Porto di Taranto, arriva il via libera dei giudici a Ylport

Porto di Taranto, arriva il via libera dei giudici a Ylport

 
Arrestato pregiudicato
Litiga con i genitori, polizia trova in camera una pistola

Litiga con i genitori, polizia trova in camera una pistola

 
Nel Tarantino
Tentò di uccidere due persone a S.Giorgio Jonico, pregiudicato si consegna ai cc

Tentò di uccidere 2 persone a S.Giorgio Jonico, 68enne si consegna ai cc

 
Nel Barese
Impianto di energia pulita smaltisce rifiuti pericolosi: sequestro a Gioia del Colle

Impianto energia pulita smaltisce rifiuti pericolosi: sequestro a Gioia del Colle VD

 
Decide il giudice del lavoro
Ex Ilva, ricorso Usb contro ArcelorMittal: udienza rinviata al 19 marzo

Ex Ilva, ricorso Usb contro ArcelorMittal: udienza rinviata al 19 marzo

 
A taranto
Romeno aggredisce coppia appartata in casolare vicino stazione: arrestato

Romeno aggredisce coppia appartata in casolare vicino stazione: arrestato

 
A taranto
Frode fiscale: sequestrati beni per 1,5 milioni di euro a impresa settore telefonia

Frode fiscale: sequestrati beni per 1,5 milioni di euro a impresa settore telefonia

 
Nel Tarantino
Palagiano: abusa di una minorenne e la perseguita, in manette un 65enne

Palagiano: abusa di minorenne e la perseguita, in manette 65enne

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaVerso le regionali
Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

Elezioni, a Potenza e Matera le prime liste: sono di centrodestra e M5S

 
LecceSalento
Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa un passo indietro e ritira l'interrogazione

Villa al mare del pm a Porto Cesareo, M5S fa retromarcia e ritira interrogazione

 
BariLa sentenza
Bari, offese tra ragazzi via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

Bari, offese tra ragazzini via whatsapp: per la Cassazione è diffamazione

 
HomeIl siderurgico
Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

Ex Ilva a Taranto, ripartono gli impianti: soddisfazione della Fim

 
BrindisiFurto in casa
San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: denunciati n 2

San Vito dei Normanni, ristrutturano abitazione e rubano 2.500 euro: 2 denunciati 

 
GdM.TVGli arresti della Polizia
Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

Andria, assaltavano tir con esplosivo e armi: decimato clan Griner, 11 in carcere

 
MateraSfruttamento
Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

Metaponto, ecco la Felandina: il «ghetto» dove vivono 400 disperati

 
FoggiaAtti vandalici
Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

Foggia, bus Ataf presi a sassate da baby gang

 

Aeronautico

Leonardo Finmeccanica
assume 50 lavoratori Gse

Grottaglie, Leonardoassume 50 lavoratori Gse

Giornata importante, quella di domani, per il futuro del settore aeronautico. Da un lato si terrà a Bari l’incontro già richiesto - dallo scorso luglio - dai sindacati di categoria per affrontare le problematiche del comparto sempre più a rischio dopo la politica avviata da «Leonardo Finmeccanica» (ex Alenia) di tagliare tutti i fornitori. Dall’altro la stessa azienda aprirà a Grottaglie la fase di internalizzazione assumendo poco più di una cinquantina di lavoratori dell’impresa Gse. «Si tratta di una assunzione a termine della durata di due anni - spiega il segretario della Uilm di Brindisi Alfio Zaurito - con la prospettiva di un rinnovo alla scadenza dei termini». Si tratta del primo passo dell’accordo sulle stabilizzazioni degli interinali (che proseguirà fino al 2017), raggiunto la scorsa settimana tra i vertici dell’azienda condiviso con le organizzazioni sindacali.
La Uilm chiede trasparenza nelle assunzioni in corso: «Non vogliamo disparità di trattamento - dice Zaurito - nè per quanto attiene i dipendenti da internalizzare. Siccome Leonardo ha deciso di incorporare la sezione che si occupa di costruire i pavimenti degli elicotteri, devono essere i dipendenti che attualmente svolgono questo lavoro ad essere assunti senza mescolare le carte in tavola. Riteniamo poi opportuno che lo stesso principio venga applicato per tutte le altre aziende brindisine che lavoravano per Alenia. Se la politica di Leonardo è quello di internalizzare i lavori che oggi vengono appaltati ad altre imprese brindisine, vengano assunti quei lavoratori o sarà una catastrofe per il settore». Anche questo sarà uno dei problemi che saranno affrontati domani dopo le 11 in regione alla presenza degli assessori Loredana Capone e Serbastiano Leo. [Ant. Port.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400