Sabato 20 Ottobre 2018 | 22:58

NEWS DALLA SEZIONE

Scoperta dal Noe di Lecce
Manduria, piantagione ulivi trasformata in discarica

Manduria, piantagione ulivi trasformata in discarica

 
Consegnate al comune
Petizione genitori tarantini per chiudere Ilva, raccolte 4mila firme

Petizione genitori tarantini per chiudere Ilva, raccolt...

 
Nel Tarantino
S.G. Jonico, autocarro investe e uccide ciclista 80enne

San Giorgio Jonico, autocarro investe e uccide ciclista...

 
Dopo l'intervento
Taranto, bimba gettata dal balcone: trasferita al Gemelli

Taranto, bimba gettata dal balcone: trasferita al Gemel...

 
Lotta allo spaccio
Marina di Ginosa, ritrovati 60 kg di marijuana in un casolare: 2 arresti

Marina di Ginosa, ritrovati 60 kg di marijuana in un ca...

 
Il caso
Taranto, provocò un incidente in cui una bimba rimase gravemente ferita: a giudizio 23enne

Taranto, provocò incidente e bimba perse una mano: a gi...

 
Il siderurgico
Ilva, il tempo stringe: chi assumerà Mittal? Lavoratori ancora al buio

Ilva, il tempo stringe: chi assumerà Mittal? Lavoratori...

 
A Sava (TA)
Taranto, estorce 1.500 euro e minaccia un 15enne per droga: arrestato 17enne

Taranto, estorce 1.500 euro e minaccia un 15enne per dr...

 
Sanità
Vivibilità ospedali, asl Taranto prima in Puglia

Vivibilità ospedali, asl Taranto prima in Puglia

 
Nel Tarantino
Scarico di acque reflue a Martina Franca, sequestrato depuratore aziendale

Scarico di acque reflue a Martina Franca, sequestrato d...

 
Taranto
Staff al comune, 3 indagati per truffa e abuso d'ufficio

Staff al comune, 3 indagati per truffa e abuso d'uffici...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

In fuga da 8 mesi

Disattivò il braccialetto
catturato un «latitante»

Luigi De Pace è stato catturato dai Carabinieri al rione Tamburi, a Taranto

Disattivò il braccialettocatturato un «latitante»

Dopo otto mesi di latitanza, è stato individuato e arresto dai carabinieri di Leporano Luigi De Pace, di 48 anni, pregiudicato, colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla procura della Repubblica in quanto deve scontare la pena residua di due anni di reclusione per detenzione di arma clandestina e ricettazione. Nel settembre del 2015, l’uomo evase dai domiciliari e disattivò il braccialetto elettronico, facendo perdere le proprie tracce. Da alcune settimane i carabinieri avevano predisposto servizi di controllo nei quartieri Paolo VI e Tamburi, avendo fondato motivo di ritenere che l’uomo stesse trovando rifugio presso le abitazioni e pertinenze di alcuni familiari. De Pace è stato sorpreso in via Masaccio, al quartiere Tamburi. I militari lo hanno bloccato e condotto in carcere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400