Lunedì 27 Settembre 2021 | 08:48

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Il caso

Aggressione a ex collega, condannati 4 esponenti dell'Usb Taranto

È stata stralciata la posizione di un quinto imputato

Aggressione a ex collega, condannati 4 esponenti dell'Usb Taranto

TARANTO - Il giudice monocratico di Taranto, Federica Rotondo, ha condannato per lesioni personali quattro persone tra dirigenti ed ex esponenti dell’Usb (Unione sindacale di base), accusati di aver aggredito la sera dell’1 ottobre 2013 un ex dirigente del sindacato, Lorenzo Semeraro. Sono stati condannati a 9 mesi di reclusione Francesco Rizzo (attuale coordinatore provinciale del sindacato), Damiano Novellino, Francesco Mercurio e Fabio Principale (gli ultimi due con sospensione della pena). E’ stata stralciata la posizione di un quinto imputato. Nei confronti della parte offesa è stato riconosciuto il diritto al risarcimento, da liquidarsi in separata sede, e il pagamento di una provvisionale esecutiva di 3mila euro. Semeraro riferì di essere stato vittima di una «imboscata» perché voleva denunciare presunte irregolarità nella gestione del sindacato. Denunciò di essere stato avvicinato da cinque ex colleghi, tre dei quali lo avrebbero picchiato provocandogli la frattura di ossa nasali e una serie di contusioni giudicate guaribili in 30 giorni. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie