Giovedì 11 Agosto 2022 | 14:01

In Puglia e Basilicata

La gara

Nuoto, Pilato arriva quinta a Budapest: lo spettacolo è Dressel

Nuovo, nuovo record della 14enne tarantina Pilato: prima agli Europei

L'Americano fa record nei 100 misti in vasca corta. Per la gara sui 100 rana donne, vince la King

22 Novembre 2020

Redazione online

Niente podio per l’azzurra Benedetta Pilato nelle Finali ISL di oggi a Budapest, gare svoltesi nella vasca corta della Duna Arena. La 15enne tarantina, che ieri aveva eguagliato il primato europeo dei 50 rana, oggi si è piazzata quinta nella gara dei 100 rana vinta dalla campionessa olimpica di Rio Lilly King con 1'02 a 14 centesimi dal record del mondo. Al secondo posto la giamaicana Alia Atkinson in 1'03. La Pilato ha nuotato invece in 1'04 

Nuoto a parte, in questo periodo (sei settimane) passato nella 'bollà dei nuotatori a Budapest, la Pilato è sempre stata in collegamento con la terza classe del suo liceo, il Principessa Maria Pia di Taranto, tra lezioni e interrogazioni in streaming.
Strepitosa la prova dell’americano Caeleb Dressel, nuovo fenomeno del nuoto che ai Giochi di Tokyo sogna di vincere 6 ori. Ha vinto la gara dei 100 misti in 49"28, migliorando di ben sei centesimi il proprio record del mondo. Dressel ha poi vinto anche la finale dei 50 farfalla in 22"09. Anche ieri il 24enne statunitense della Florida aveva dato spettacolo migliorando altri due primati del mondo, nei 100 farfalla e nei 50 stile libero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725