Venerdì 03 Luglio 2020 | 22:24

NEWS DALLA SEZIONE

fase3
Taranto, uffici comunali: pronta ordinanza per riaprirli al pubblico

Taranto, uffici comunali: pronta ordinanza per riaprirli al pubblico

 
il futuro del siderurgico
Mittal Taranto, ministro Patuanelli: «Lo Stato c'è, l'azienda è remissiva»

Mittal Taranto, Patuanelli: «Lo Stato c'è, l'azienda è remissiva»

 
La decisione
Taranto, ombrelloni anche nelle aree ricreative dei lidi per garantire distanziamento

Taranto, ombrelloni anche nelle aree ricreative dei lidi per garantire distanziamento

 
L'operazione
Riciclaggio e ricettazione di auto: arrestate 8 persone tra Taranto, Lecce, Bari e Napoli

Riciclaggio e ricettazione di auto: arrestate 8 persone tra Taranto, Lecce, Bari e Napoli VIDEO

 
I controlli
Bonifiche a Taranto: presentato piano monitoraggio ambientale

Bonifiche a Taranto: presentato piano monitoraggio ambientale

 
la reazione
Taranto vicenda marò, figlia Latorre: «Qualcuno dovrà chiedere scusa»

Taranto vicenda marò, figlia Latorre: «Qualcuno dovrà chiedere scusa»

 
«green deal»
I sindaci di Taranto e Piombino si confrontano sul futuro del siderurgico

I sindaci di Taranto e Piombino si confrontano sul futuro del siderurgico

 
Occupazione
Taranto, educatrici negli asili nido: 1200 domande per 5 posti

Taranto, educatrici negli asili nido: 1200 domande per 5 posti

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

 

NEWS DALLE PROVINCE

GdM.TVIl video
Bari, incivili festeggiano a Largo Giannella: all'alba i resti del degrado

Bari, incivili festeggiano a Largo Giannella: all'alba i resti del degrado

 
LecceEmergenza nel territorio
Le campagne in balìa delle bande. Maxi-furto sventato in extremis

Salento, le campagne in balìa delle bande: maxi-furto sventato in extremis

 
FoggiaIl salvataggio
Tartaruga in difficoltà perde uova in mare: visitata nel centro di Manfredonia

Tartaruga in difficoltà perde uova in mare: visitata nel centro di Manfredonia

 
MateraIl caso
Matera, minaccia di morte la moglie poi va in questura con un taglierino: arrestato

Matera, minaccia di morte la moglie poi va in questura con un taglierino: arrestato

 
Potenzasicurezza
Potenza, Tempa Rossa: «risultati analisi non concordanti»

Potenza, Tempa Rossa: «Risultati analisi non concordanti»

 
Tarantofase3
Taranto, uffici comunali: pronta ordinanza per riaprirli al pubblico

Taranto, uffici comunali: pronta ordinanza per riaprirli al pubblico

 
Brindisinel brindisino
Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

Fasano, sparò all'interno di un bar arrestato 32enne: era ricercato anche per traffico di droga

 
Batfase 3
Asl BAT, dopo 4 mesi accesso controllato negli ospedali

Asl BAT, dopo 4 mesi accesso controllato negli ospedali

 

i più letti

dai carabinieri

Rubarono un'auto e un borsello con soldi e documenti nel Tarantino: un fermo e una denuncia

Fermato un 43enne, che ha cercato di fuggire nelle campagne circostanti dopo essere stato rintracciato

Rubarono un'auto e un borsello con soldi e documenti nel Tarantino: un fermo e una denuncia

I Carabinieri di Massafra (Ta) hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto, per rapina aggravata continuata in concorso, un 43enne palagianese, e contestualmente denunciato un 44enne, anche lui del posto.

Le serrate indagini avviate dai carabinieri hanno accertato che i due, nella serata del 18 giugno, all’interno di un’area di servizio sulla SS 106 jonica, con il volto coperto e con una pistola, s’impossessavano di un’autovettura sottraendola al proprietario che si era fermato per un problema ad uno pneumatico, e con la stessa auto, alle prime luci dell’alba del giorno successivo, in un piazzale di un’altra area di servizio, questa volta sulla SS 100 del comune di Mottola, hanno rubato il marsupio (con all’interno effetti e documenti personali e denaro contante) di un autotrasportatore.

La minuziosa descrizione dei malviventi da parte delle vittime e l’esame dei filmati di videosorveglianza hanno permesso ai carabinieri di identificare in poco tempo gli autori. Il 43enne, alla vista dei militari, ha tentato la fuga per le campagne circostanti, ma è stato prontamente acciuffato. L'auto è stata trovata parcheggiata a Taranto.

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie