Martedì 07 Aprile 2020 | 06:07

NEWS DALLA SEZIONE

Solidarietà
Coronavirus, Eni dona mascherine e respiratori ad Asl di Brindisi e Taranto

Coronavirus, Eni dona mascherine e respiratori ad Asl di Brindisi e Taranto

 
Da mercoledì
Castellaneta, chiude ospedale per sanificazione: oltre 30 contagiati tra personale sanitario

Castellaneta, chiude ospedale per sanificazione: oltre 30 contagiati tra personale sanitario

 
Il virus
Arcelor Mittal, Confindustria Taranto: «Indotto non sia alibi»

Arcelor Mittal, Confindustria Taranto: «Indotto non sia alibi»

 
linee guida del Comune
Taranto, emergenza Covid 19: buoni spesa, ecco come e cosa fare

Taranto, emergenza Covid 19: buoni spesa, ecco come e cosa fare

 
L'emergenza
Covid 19, quattro casi a Grottaglie nuova polemica su Mottola

Covid 19, quattro casi a Grottaglie e nuova polemica su Mottola

 
Il virus
Coronavirus, 30 casi nell'ospedale di Castellaneta, il sindaco: «Situazione critica»

Coronavirus, 30 casi nell'ospedale di Castellaneta, il sindaco: «Situazione critica»

 
controlli dei carabinieri
Taranto, ladro sorpreso a rubare ìn abitazione disabitata: arrestato 54enne

Taranto, ladro sorpreso a rubare in abitazione disabitata: arrestato 54enne

 
Solidarietà
Covid 19, Gdf consegna 10mila mascherine ad Asl Taranto

Covid 19, Gdf consegna 10mila mascherine ad Asl Taranto

 
Controlli anti-caporalato
Grottaglie, bracciante costretto a lavorare fino a 20 h al giorno

Grottaglie, bracciante costretto a lavorare fino a 20 h al giorno

 
la richiesta
Coronavirus, sindacati Taranto alla Regione: «Stabilizzare i precari sanitari»

Coronavirus, sindacati Taranto alla Regione: «Stabilizzare i precari sanitari»

 
emergenza coronavirus
Mittal Taranto, attesa per la decisione del prefetto sulla prosecuzione della produzione

Mittal Taranto, attesa per la decisione del prefetto sulla prosecuzione della produzione

 

Il Biancorosso

Storia biancorossa
Il magico aprile del Bari di Klas

Il magico aprile del Bari di Klas

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'ordinanza
Bari, sindaco ordina chiusura dei negozi a Pasqua e Pasquetta

Bari, sindaco ordina chiusura dei negozi a Pasqua e Pasquetta

 
BrindisiSolidarietà
Coronavirus, Eni dona mascherine e respiratori ad Asl di Brindisi e Taranto

Coronavirus, Eni dona mascherine e respiratori ad Asl di Brindisi e Taranto

 
PotenzaL'emergenza
Potenza, muore 77enne al San Carlo per Covid: fu il primo potentino ricoverato

Potenza, muore 77enne al San Carlo per Covid: fu il primo potentino ricoverato

 
TarantoDa mercoledì
Castellaneta, chiude ospedale per sanificazione: oltre 30 contagiati tra personale sanitario

Castellaneta, chiude ospedale per sanificazione: oltre 30 contagiati tra personale sanitario

 
LecceIl virus
Coronavirus, salgono a 9 gli anziani morti in Rsa in Salento

Coronavirus, salgono a 9 gli anziani morti in Rsa di Soleto in Salento

 
FoggiaI controlli
Carapelle, taglio e piega in casa delle clienti: denunciata parrucchiera

Carapelle, taglio e piega in casa delle clienti: denunciata parrucchiera

 
BatL'idea
Barletta, #Uscirnesipuò parte l’asta di beneficenza anti Covid-19

Barletta, #Uscirnesipuò parte l’asta di beneficenza anti Covid-19

 
MateraOltre l’emergenza
Matera, Festa della Bruna «Solo il carro e i pezzi all’asta»

Matera, per la Festa della Bruna: «solo il carro e i pezzi all’asta»

 

i più letti

la lettera

Marinaio tarantino a Mattarella: «Voglio cedere la mia croce di Cavaliere a eroe della Concordia»

Per il 77enne l'onorificenza spetta a Giuseppe Girolamo, morto nel naufragio della crociera per aver ceduto il suo posto su una scialuppa a una famiglia

Marinaio tarantino a Mattarella: «Voglio cedere la mia croce di Cavaliere a eroe della Concordia»

È disposto a cedere la sua onorificenza purché a Giuseppe Girolamo venga dato il riconoscimento che merita. Lo ha scritto anche al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Francesco Illiano ha 77 anni. Oggi è un marinaio in pensione. Tarantino di nascita, vive a Roma dal quasi 40 anni. Nel 1988 ha ricevuto l’onorificenza di Cavaliere della Repubblica Italiana per meriti speciali, come sottufficiale della Marina Militare, dove ha trascorso 36 anni, 6 mesi e 6 giorni. Sua moglie, tarantina anche lei, ha parenti ad Alberobello (il cognato di Illiano è di Alberobello), il paese di Giuseppe Girolamo, il musicista della Capitale dei Trulli morto otto anni fa nel naufragio della Costa Concordia. Quel maledetto 13 gennaio 2011, il 30enne batterista che lavorava a bordo della nave, morì perché cedette il suo posto sulla scialuppa di salvataggio, a una famiglia con due bambini, pur non sapendo nuotare ed essendo dunque consapevole che il suo gesto lo avrebbe condannato a morte certa. Ad ottobre scorso la storia è tornata agli onori della cronaca dopo che è stata rintracciata la mamma dei bimbi salvati da Girolamo, la signora Antonella Bologna.

È stato il giornalista di Rai Uno Fiore De Rienzo a trovarla e a intervistarla durante la trasmissione «ItaliaSì». Oggi arriva la proposta di Illiano che ha scritto al Capo dello Stato ieri mattina. «Considerato che qualche giorno fa si è svolta al Quirinale la cerimonia di consegna delle Onorificenze dell’ordine al merito della Repubblica Italiana – si legge nella nota – che come molti pugliesi, e non solo, aspettavamo anche l’onorificenza alla memoria dell’Eroe della Costa Concordia Giuseppe Girolamo, dato che ancora non è stato preso in considerazione un figlio della Patria che è morto a seguito di un atto eroico, non conoscendo gli intoppi burocratici che starebbero ritardando l’iter, da Uomo di mare, insignito con l’onorificenza di Cavaliere, chiedo di trasferire tale onore dal sottoscritto al giovane Giuseppe Girolamo».

«Sono pronto a dare alla sua famiglia la pergamena e la croce di Cavaliere - dice alla «Gazzetta» Francesco Illiano – perché la merita più di me. Mi auguro che Mattarella comprenda che lo Stato deve dare il giusto riconoscimento al nostro eroe». Illiano ha ricevuto anche la telefonata del sindaco di Alberobello, Michele Longo. Che lo ha chiamato per ringraziarlo per questo gesto. Il Comune di Alberobello in questi anni ha cercato di fare il massimo per Girolamo. Il 29 gennaio scorso il sindaco ha scritto nuovamente al Presidente della Repubblica, al Presidente del Consiglio e al Prefetto di Bari chiedendo per l’ennesima volta il conferimento della medaglia al valor civile. Il 3 febbraio è arrivata la risposta della Prefettura di Bari che ha specificato che la stessa Prefettura aveva già provveduto a inoltrare al Ministero, nei tempi previsti, una relazione sul gesto di Giuseppe Girolamo ma «non sono pervenute notizie circa le determinazioni assunte in merito al succitato ministero».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie