Venerdì 15 Novembre 2019 | 23:24

NEWS DALLA SEZIONE

Cinema
Six Underground: ecco la locandina del film Netflix girato a Taranto

Six Underground: ecco la locandina del film Netflix girato a Taranto

 
il siderurgico
ArcelorMittal lascia l'Ilva, la Procura di Milano apre un'inchiesta

ArcelorMittal lascia l'Ilva, la Procura di Milano apre un'inchiesta. I commissari presentano ricorso

 
le dichiarazioni
Taranto, parla la pediatra: «È un infanticidio: sono 25 anni che vedo i bambini ammalarsi»

Taranto, parla la pediatra: «È un infanticidio: sono 25 anni che vedo i bambini ammalarsi»

 
nel Tarantino
Sava, i bulli: «Nessuna minaccia. L'anziano ci dava soldi perché eravamo amici»

Sava, i bulli: «Nessuna minaccia. L'anziano ci dava soldi perché eravamo amici»

 
il siderurgico
Mittal, oggi incontro al Mise tra azienda e sindacati: «Entro il 15 gennaio altiforni spenti»

Mittal comunica stop a Prefetto e Governo: oggi incontro al Mise. Procura Milano apre inchiesta, commissari depositano ricorso

 
La polemica
Ex Ilva, bufera sulla Bellanova e il quadro abbandonato a Taranto: «Un errore»

Ex Ilva, bufera sulla Bellanova e il quadro abbandonato a Taranto: «Un errore»

 
Le dichiarazioni
Arcelor Mittal, Bentivogli: «Morselli ha comunicato lo stop degli impianti»

Ex Ilva verso lo spegnimento, Bentivogli: «Morselli ha comunicato stop impianti».
Emiliano: «Fermarli significa distruggerli»

 
Il caso
Ona contro Mittal: «Licenziato ingiustamente operaio con patologia di asbesto»

Ona contro Mittal: «Licenziato ingiustamente operaio con patologia di asbesto»

 
Durante la task force
Infrataras Taranto, in 145 a rischio licenziamento: domani sit in in Regione

Infrataras Taranto, in 145 a rischio licenziamento: domani sit in in Regione

 
La decisione
Medicina, borse di studio e incentivi economici per chi frequenta a Taranto

Medicina, borse di studio e incentivi economici per chi frequenta a Taranto

 
Il siderurgico
Arcelor Mittal, scatta il sit in davanti al Mise delle imprese dell'indotto

Mittal, allarme indotto: non possiamo pagare stipendi
Scatta sit in davanti al Mise. Emiliano incontra ad Morselli

 

Il Biancorosso

L'intervista
Bari, l'ex direttore sportivo Angelozzi: «Credo nella promozione»

Bari, l'ex direttore sportivo Angelozzi: «Credo nella promozione»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccei DISAGI
Maltempo in Puglia, danni per 6 mln di euro a Porto Cesareo

Maltempo in Puglia, danni per 6 mln di euro a Porto Cesareo

 
BrindisiIl caso
Riconversione Enel Brindisi, 50 aziende al governo chiedono tavolo per crisi

Riconversione Enel Brindisi, 50 aziende al governo chiedono tavolo per crisi

 
TarantoCinema
Six Underground: ecco la locandina del film Netflix girato a Taranto

Six Underground: ecco la locandina del film Netflix girato a Taranto

 
BatLa sentenza
Giro di droga ad Andria: 23 condanne, confiscati campi da calcio e case

Giro di droga ad Andria: 23 condanne, confiscati campi da calcio e case

 
Potenzal'indagine
Potenza, parrucchiere 58enne violenta giovane dipendente: ai domiciliari

Potenza, parrucchiere 58enne violenta giovane dipendente: ai domiciliari

 
Foggiacodice rosso
Maltrattamenti e stalking nei confronti di 3 donne: 3 arresti nel Foggiano e Nordbarese

Maltrattamenti e stalking nei confronti di 3 donne: 3 arresti nel Foggiano e Nordbarese

 
Materasolidarietà
Maltempo a Matera: Piccolo Teatro di Milano devolve incassi Falstaff alle popolazioni colpite

Maltempo a Matera: Piccolo Teatro di Milano devolve incassi Falstaff alle popolazioni colpite

 

i più letti

Il caso

Porto di Taranto, Consiglio di Stato dà il via libera a lavori su banchina

Un nuovo ricorso è stato proposto di recente per contestare l'aggiudicazione definitiva ed inibire la stipula del contratto

Taranto, muore un 55ennedurante dragaggio in Porto

TARANTO -  Con due provvedimenti pubblicati nei giorni scorsi, una ordinanza del Tar Lecce e un decreto della Quinta Sezione del Consiglio di Stato, è stato dato il via libera alla sottoscrizione del contratto per l’esecuzione dei lavori per l’allargamento della banchina di levante del Porto di Taranto. Lo rende noto l’avvocato Luigi Quinto, che ha assistito la società aggiudicataria Salerno RCM Costruzioni. Sono stati respinti i ricorsi proposti da due ditte escluse dalla gara, l'impresa Doronzo Infrastrutture di Barletta e la Cantieri Costruzioni Cemento di Venezia, che avevano contestato l’operato della commissione rivendicando il diritto ad essere riammesse in gara e ad aggiudicarsi i lavori. Un primo ricorso era già stato respinto nel merito dal Tar lo scorso mese di maggio. Un nuovo ricorso è stato proposto di recente per contestare l'aggiudicazione definitiva ed inibire la stipula del contratto.

In conseguenza dei pronunciamenti del giudice, è stato firmato il contratto, che fissa al luglio 2020 il termine per il completamento delle opere. Si tratta di lavori di importanza strategica per il rilancio del polo portuale di Taranto, di importo di 20 milioni di euro, che prevedono l’allargamento e l'adeguamento strutturale della banchina di levante del molo San Cataldo e della calata 1 del Porto al fine di incrementare le attività connesse sia al traffico passeggeri che a quello commerciale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie